Tag "sindaco Michele De Pascale"

 

Ravenna. Nuove targhe toponomastiche di Anfietta in centro. Ben 13 opere nel borgo San Rocco.

Ravenna. Nuove targhe toponomastiche di Anfietta in centro. Ben 13 opere nel  borgo San Rocco. Il velo è stato scoperto simbolicamente su tre delle 13 nuove targhe, tutte realizzate con la stessa metodologia e gli stessi materiali utilizzati per comporre quelle precedenti, incrementando ancor di più un vero e proprio percorso musivo divenuto nel corso degli anni motivo di ulteriore attrazione turistica per i visitatori che giungono dall’Italia e dal mondo intero nella ex capitale dell'Impero romano d'Occidente, del regno degli Ostrogoti e dell'Esarcato bizantino dal 402 al 751. Si tratta di un progetto iniziato nel 2009, attraverso un bando e finanziamenti comunali, in occasione della prima edizione del festival Ravenna Mosaico e che da allora ha interessato gradualmente sempre più strade del centro.Le nuove targhe, come già quelle installate negli scorsi anni, sono composte da una parte centrale in ceramica realizzata del torniante faentino Ilirio Garavini e da lati in mosaico assemblati con la tecnica paleocristiana e bizantina del 'metodo diretto', ovvero tessere di pasta vitrea tagliate una ad una, allettate su malta cementizia e fughe libere in sottosquadro, per consentire il tipico gioco di luci, riflessi e chiaroscuri.

RAVENNA. Le strade di Ravenna si arricchiscono di 13 nuove targhe toponomastiche realizzate dal laboratorio Annafietta che si aggiungono alle 93 che già fungono da indicatori stradali nelle vie del centro storico di Ravenna rappresentando non solo una mera segnaletica, ma anche, e soprattutto, veri e propri gioielli dell’artigianato, della [...]

21 giugno 2021 0 commenti

Ravenna. Traghetto sul Candiano: sconti per i residenti. L’entrata in vigore entro questa primavera.

Ravenna. Traghetto sul Candiano: sconti per i residenti. L’entrata  in vigore entro questa primavera. Le tariffe degli abbonamenti e delle tessere per il servizio di traghetto sul canale Candiano dai Lidi nord a Marina di Ravenna e viceversa subiranno una considerevole riduzione, di circa il 40 per cento, per i residenti di Casalborsetti, Marina Romea, Porto Corsini e Marina di Ravenna. I costi della diminuzione delle tariffe saranno a carico del comune di Ravenna. I titoli di viaggio sono di diverse tipologie, dunque ci si è focalizzati in particolare su quelli che, per un esame statistico, si ritiene siano maggiormente utilizzati dai residenti. L’abbonamento annuale per pedoni e ciclisti passerà da 25 a 15 euro. La tessera da 40 passaggi per ciclomotori, moto, carrelli passerà da 25 a 15 euro e l’abbonamento da sei mesi per le stesse tipologie di veicoli da 40 a 25 euro. La tessera da 40 passaggi per auto e autocarri fino a 3,5 tonnellate passerà da 30 a 20 euro e l’abbonamento da trenta giorni per le stesse tipologie di veicoli da 70 a 40 euro. Sarà inoltre introdotto un nuovo titolo di viaggio che consentirà 120 passaggi ad auto e autocarri a 50 euro anziché 90. La delibera è stata approvata dalla Giunta comunale, dopo che il progetto di ridefinizione delle tariffe è stato condiviso con il territorio in una fase di confronto e inviato al consiglio territoriale del Mare, che ha espresso parere favorevole all’unanimità dei presenti.

RAVENNA.  Le tariffe degli abbonamenti e delle tessere per il servizio di traghetto sul canale Candiano dai Lidi nord a Marina di Ravenna e viceversa subiranno una considerevole riduzione, di circa il 40 per cento, per i residenti di Casalborsetti, Marina Romea, porto Corsini e Marina di Ravenna. I costi [...]

14 aprile 2021 0 commenti

Ravenna. Il sindaco De Pascale: “Al momento, solo danni di lieve entità e niente richieste di soccorso”.

Ravenna. Il sindaco De Pascale: “Al momento, solo danni di lieve entità e niente richieste di soccorso”. Riceviamo e pubblichiamo: ' Al momento si segnalano danni di lieve entità e non sono pervenute richieste di soccorso. Sono in corso verifiche strutturali sulle situazioni segnalate. Stante l’entità dell’evento sismico, che risulta il maggiore in termine di intensità registrato negli ultimi trent’anni, in maniera precauzionale martedì 15 gennaio verranno chiuse le scuole di ogni ordine e grado, dai nidi all'università. Nel corso della giornata verranno effettuati controlli su tutti i circa 90 plessi del nostro Comune. I titolari di strutture private dovranno controllare lo stato degli edifici e darne comunicazione alla Polizia locale (polizialocale@comune.ra.it) e all’Area istruzione e infanzia del comune di Ravenna (istruzioneinfanzia@comune.ra.it)'.

RAVENNA. Prima comunicazione del sindaco De Pascale. ” A seguito della forte scossa di terremoto che ha coinvolto il nostro territorio, è in corso alla Centrale della Polizia municipale il Coc, Centro operativo comunale, la struttura di cui si avvale il sindaco in qualità di autorità comunale di protezione civile [...]

15 gennaio 2019 0 commenti