Parma. Cambio di passo con il nuovo statuto dell’Unione Terre Verdiane, da oggi più snella, efficace ed efficiente.

Parma. Cambio di passo con il nuovo statuto dell’Unione Terre Verdiane, da oggi più snella, efficace ed efficiente. Antonioli: 'L’Unione resta una ma i sub-ambiti ci permetteranno di ragionare per zone omogenee e progetti tematici. Senza frammentazioni, verrà effettuata una riorganizzazione con un ricalcolo, in base alla popolazione, di spese e risorse per i servizi e le funzioni conferite dai Comuni'.

PARMA. Nascono i sub-ambiti con operatività gestionale autonoma: il primo formato dai Comuni di Busseto, Fontanellato, Fontevivo, Roccabianca, San Secondo Parmense, Soragna; il secondo dai Comuni di Fidenza, Salsomaggiore Terme. Aree proporzionate e bilanciate. Il Vice Presidente Antonioli: ‘L’Unione resta una ma i sub-ambiti ci permetteranno di ragionare per zone [...]