Piacenza. Agroalimentare. Steriltom con Metro Ag per ridurre lo spreco di cibo nella filiera alimentare.

Piacenza. Agroalimentare. Steriltom con Metro Ag per ridurre lo spreco di cibo nella filiera alimentare. L’iniziativa '10x20x30' è stata lanciata in occasione del vertice annuale 2019 sullo spreco alimentare ospitato da Champions 12.3, un gruppo composto da dirigenti di imprese, membri del governo e della società civile impegnati a raggiungere l'Obiettivo 12.3 per lo Sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (SDG), ovvero ridurre del 50% lo spreco di cibo nel mondo entro il 2030. Si stima che un miliardo di tonnellate di cibo viene perso o sprecato ogni anno, il che equivale a 940 miliardi di dollari di perdite economiche ed è causa dell'8% delle emissioni globali di gas serra. L’obiettivo di Steriltom Srl è quello di mettere in campo strategie attuabili durante le proprie attività produttive per ridurre lo spreco alimentare, misurare le giacenze di cibo e dei rifiuti. Questo progetto non è un unicum, ma fa parte di una serie di attività che l’azienda sta portando avanti negli anni in termini di sostenibilità dei prodotti, dal campo alla fabbrica. Tra le collaborazioni importanti sul tema troviamo l’iniziativa per la biodiversità, sviluppata con Nestlé, attraverso l’applicazione di protocolli di coltivazione integrata e sostenibile, l’incremento di coltura biologica e la scelta di fornirsi principalmente da agricoltori locali 'a km 0'.

PIACENZA. 28 settembre 2020 – Steriltom Srl ha annunciato di essersi unita a Metro AG per la rivoluzionaria iniziativa ’10x20x30′ volta a combattere lo spreco di cibo nella filiera alimentare. ’10x20x30′ è guidata da Metro AG e da oltre 10 dei più grandi supermercati e catene distributive di prodotti alimentari [...]