Non solo sport. Gli Ufo tra noi. L’italo riscatto nelle Coppe. Nelle libere, Vettel e Kimi in pole.

Non solo sport. Gli Ufo tra noi. L’italo riscatto nelle Coppe. Nelle libere, Vettel e Kimi in pole. Il Bayern affonda, e licenzia il nostro Carletto tirandosi nel baratro le altre d'Allemania. Che in Coppa riporta uno smacco dietro all'altro. Trema la Grande Ghermania? La cosa non ci farebbe piacere se ad essere interessato, questa volta, non fosse che il famigerato Ranking Uefa, quello che ( per chiarirla a chi di queste cose poco si interessa) stabilisce chi è la meglio o la peggio tra le diverse leghe di calcio europee. Il suo giudizio, insomma, conta e non poco, anche perchè è in base al Ranking Uefa che vengono essere assegnate più o meno squadre da mettere in gara nelle ambite coppe continentali. Che è accaduto, questa volta, di tanto eclatante? Beh, noi, da sempre celebrati poveri diavoli, ovvero quelli che in una quindicina d'anni si sono svenduti il campionato di calcio migliore al Mondo, stiamo scoprendo di non essere poi così tanto sfigati. Per un niente- 0,084 - infatti l'Italia si riprende il terzo posto tra le maggiori leghe europee, a soli due punti dal secondo ( la spendacciona Premier) e a 16 dal primo ( l'altera Liga spagnola). Segno che le infinite nenie funebri svolte in questi anni in ogni anfratto mediatico non sono state altro che il frutto di una èlite che ama recarsi addosso il cilicio, senza neppure (ri)trovare quel minimo briciolo di dannunziana autostima. Ora che si fa? Si va avanti, che altro?, anche perchè se la Germania affonderà e l'Inghilterra gli correrà appresso potremmo puntare di nuovo, stadi permettendo, a risalire la china per riposizionarci laddove stiamo tanto comodi e beati. In vetta. Diciamo, ad onor del vero che se gli Alemanni vanno male gli Angli sono invece tornati in buon spolvero. Avremo modo però di affrontarli ( prossimamente, la Roma con il Chelsea e il Napoli con il Qatar City), e di dirimere la questione. Senza timori, per favore, visto che loro corrono a perdifiato e finanche oltre il '90, ma noi, dalla nostra, abbiamo quel terribile ' che non t'aspetti' mediterraneo che bene e spesso li manda in tilt.

LA CRONACA DAL DIVANO.  Riscatto in Coppa, con cinque vittorie ed un pareggio. Che, a dir il vero, vale quanto è più delle vittorie, ottenuto dalla gagliarda Dea in quel di Lione, che squadra vera e di livello è e resta. La truppa del Gasp nella difficile trasferta non solo [...]