Tavolicci. Ricordata la strage del 22 luglio 1944. 24 luglio.

Tavolicci. Ricordata  la strage del 22 luglio 1944. 24 luglio. Domenica 24 luglio 2016 si è svolta a Tavolicci la cerimonia per ricordare la strage perpetrata settantadue anni fa dai militari fascisti del IV battaglione della polizia italo-tedesca che causò la morte di 64 persone, la stragrande maggioranza donne e bambini. La cronaca dell'orrendo massacro redatta da Don Giovanni Babini, parroco della vicina frazione di Pereto, a poco più di un anno dalla tragedia, fotografa quanto avvenne e senza tanti giri di parole tramanda l'orrore che pervase la piccola comunità del Comune di Verghereto.

TAVOLICCI. Don Babini così riportò l’accaduto: “La sera del 21 luglio 1944 una squadra di n° 5 agenti di polizia italo-tedesca si portava a Tavolicci  (piccola borgata di circa 80 abitanti, parrocchia di S. Maria in Montegiusto). Perlustrarono tutto il paese, penetrarono in tutte le case, simulando grande gentilezza e [...]