Cesena. Donata al ‘Bufalini’ una pastorizzatrice per Latte materno.Per tutti quei bambini nati prematuri.

Cesena. Donata al ‘Bufalini’ una pastorizzatrice per Latte materno.Per tutti quei bambini nati prematuri. L’attrezzatura è stata donata con la collaborazione dell’associazione genitori Crescere a piccoli passi e andrà in dotazione alla Banca del latte materno donato dell’Azienda USL della Romagna che ha sede all’interno dell’Unità operativa di Terapia intensiva neonatale e pediatrica dell’ospedale cesenate, per consente la pastorizzazione il latte materno destinato ad alimentare i bambini nati prematuri, con un notevole beneficio in termini di qualità e sicurezza. Nel corso della cerimonia di consegna che si è svolta nel pomeriggio, il direttore del reparto di Terapia intensiva neonatale dottor Marcello Stella e la dott.ssa Elisabetta Montesi, responsabile aziendale del Fundraising, a nome dell’Azienda e dell’èquipe hanno ringraziato i donatori per la generosa elargizione, sottolineando l’utilità dell’allattamento al seno e l’importanza di donare il latte materno per aiutare e proteggere lo sviluppo fisico e neurologico dei bambini nati prima del termine della gravidanza fisiologica e che non possono essere allattati al seno. Presenti alla cerimonia di consegna, oltre al primario dott. Stella e alla coordinatrice infermieristica Paola Sama, la dottoressa Cristina Mazzotti dell’area dipartimentale Risorse strutturali e tecnologiche e il dottor Augusto Biasini, già primario della TiN Tip e storica colonna portante nella promozione dell’allattamento al seno, di cui la Banca del latte umano è una diretta conseguenza.

CESENA. Consegnata ufficialmente all’ospedale Bufalini la una nuova pastorizzatrice per il latte materno, donata grazie alla generosità delle famiglie Santarelli-Forlivesi, che hanno voluto con questo gesto ricordare Luciana, già infermiera nel reparto di terapia intensiva neonatale, per aiutare i bambini che lei, insieme al marito Gino, non poterono avere . [...]