Cesena. Presentato ‘Terzo tempo’, progetto Livio Neri e Aidoru. Per un percorso di teatro-basket.

Cesena. Presentato ‘Terzo tempo’, progetto Livio Neri e Aidoru. Per un percorso di teatro-basket. 'Terzo tempo: passi di teatro partecipato' è nato nell’estate 2020 dall’incontro fra Livio Neri e Aidoru, all’interno del Centro estivo ideato dall’associazione sportiva e dedicato ai bambini e alle bambine dai 6 agli 11 anni. Qui, Aidoru ha tenuto percorsi di teatro e arti sceniche incontrando numerosi gruppi di bambini. Nell’osservare il loro entusiasmo, nell'alternare le pratiche di BASKET e TEATRO, le due realtà hanno iniziato a condividere riflessioni circa le loro modalità pedagogiche e i desideri per il futuro, prestando attenzione verso ciò che poteva essere una proposta inedita e multidisciplinare per la città di Cesena. Da queste premesse prende forma 'Terzo tempo', un sogno condiviso fatto di studio e messa in gioco di competenze e esperienze, di scambi di materiali e visioni; di un costruttivo dialogo con il comune di Cesena per la definizione degli obiettivi e per la ricerca di uno spazio, da condividere, per accogliere al meglio uni piccoli partecipanti all’esperienza. Spazio che si è individuato potendo contare sulla fiducia dimostrata fin dall’inizio del progetto da parte del vice sindaco e assessore allo Sport Christian Castorri e della Fiera di Cesena.

CESENA. L’idea per la progettazione e attuazione del percorso di teatro-basket ‘Terzo tempo: passi di teatro partecipato’ nasce nell’estate 2020 dall’incontro fra Livio Neri e Aidoru, all’interno del Centro estivo ideato dall’associazione sportiva e dedicato ai bambini e alle bambine dai 6 agli 11 anni. Qui, Aidoru ha tenuto percorsi di [...]