Cesena. Grandi numeri per Macfrut Digital. Gli spazi sold out, la presenza estera e i 600 buyer già iscritti.

Cesena. Grandi numeri per Macfrut Digital. Gli spazi sold out, la presenza estera e i 600 buyer già iscritti. Il dato più rilevante arriva dall’estero. Quasi un espositore su due è oltreconfine con la Cina leader assoluto in termini di presenze con ben 87 espositori, grazie alla collaborazione di ATPC (Agricultural Trade Promotion Center) l’ente di promozione del Ministero dell’Agricoltura che ha creduto in questo evento. Oltre alla Cina numerose collettive nel padiglione internazionale 'Country Pavilion' che si aggiunge ai nove previsti . Adesioni da Centro e Sudamerica (Colombia, Cile e Repubblica Domenicana), così come dall’Africa presente in modo massiccio anche a questa edizione digitale grazie agli stretti rapporti con Unido, Lab Innova, AICS. Tutto questo senza dimenticare l’Europa con presenze da Belgio, Francia, Germania, Grecia, Olanda, Spagna e Svizzera. Numerose le adesioni anche dall’Est Europa (Albania, Bulgaria, Ucraina).Bene anche le presenze 'made in Italy' con la partecipazione dei principali player del settore, in particolare della produzione tanto da rappresentare il 47% del totale. Gli espositori avranno un canale privilegiato per 'dialogare' con i 600 buyer già registrati in piattaforma (550 esteri e 50 italiani) e organizzare incontri B2B. Fondamentale per la presenza dei buyer è stato l’apporto degli uffici di ICE - Agenzia distribuiti nel mondo e della rete di agenti esteri di Cesena Fiera.

Cesena (25 agosto 2020) – 530 moduli espositivi per 400 espositori (l’obiettivo di lancio erano 200 moduli per 150 espositori), iscrizioni sold out con aziende in lista d’attesa, una numerosa presenza straniera pari al 40%, 600 buyer già iscritti in piattaforma (550 esteri). Sono gli imponenti numeri della prima edizione [...]