Rimini. Trasferimento del mercato ambulante, il Tar respinge la richiesta di sospensiva. I ricorrenti dovranno pagare le spese legali per 3mila euro.

Rimini. Trasferimento del mercato ambulante, il Tar respinge la richiesta di sospensiva. I ricorrenti dovranno pagare le spese legali per 3mila euro. Lavori peraltro già cantierati nei giorni scorsi. La Camera di Consiglio ha condannato i ricorrenti al pagamento delle spese legali, ammontanti a 3mila euro.

RIMINI. Nella giornata di giovedì 15 ottobre, la Sezione Seconda del Tar ha discusso e quindi respinto la richiesta di sospensiva presentata dal Comar in merito al trasferimento del mercato ambulante settimanale di Rimini. La decisione viene dopo quella analoga, assunta ad inizio settimana dal presidente del Tar dell’Emilia Romagna (sezione [...]