Ravenna. Il tour ‘Side Eye’ dell’icona della chitarra Pat Metheny. Mai concerto fu più lungamente atteso.

Ravenna. Il tour ‘Side Eye’ dell’icona della chitarra  Pat Metheny. Mai concerto fu più lungamente atteso. Ravenna Jazz è organizzato da Jazz Network con la collaborazione degli assessorati alla Cultura del comune di Ravenna e della regione Emilia Romagna, con il sostegno del Ministero della Cultura e con il patrocinio di ANCI Emilia-Romagna. Ravenna Jazz dedica questa sua edizione a Roberto Masotti, celebre fotografo e grande amico, improvvisamente scomparso. Roberto avrebbe dovuto partecipare a questa edizione del festival in veste di docente di un seminario di fotografia jazz. Un’icona della chitarra come Pat Metheny ci ha talmente abituati a un’inesauribile creatività e a progetti fuori dagli schemi (come Orchestrion, che lo vedeva esibirsi in solitudine ma circondato da un colossale marchingegno di strumenti musicali attivati tramite la sua chitarra) che quasi ci si dimentica della normalità. Quella del trio, per esempio, che porta la sei corde in prima linea sotto i riflettori. Il format 'Side-Eye' (uscito su disco nel 2021) è un set musicale che prevede un cast a rotazione attorno alla chitarra del leader. Per Metheny è un modo di rendere merito ai molti grandi artisti che, accogliendolo nei loro gruppi, gli hanno permesso di maturare e sviluppare il suo stile, a partire dai suoi esordi a Kansas City.

  RAVENNA. Mai concerto fu più lungamente atteso. Il tour ‘Side Eye’ di Pat Metheny avrebbe dovuto fare tappa a Ravenna Jazz nel 2020 ma fu rimandato per i ben noti problemi legati alla pandemia. Stessa sorte subì nel 2021. Ed eccoci ora all’edizione 2022 del festival, che darà finalmente [...]