Tag "Vettel Hamilton"

 

Non solo sport. Juve e Roma: mancò la buona sorte, ma non l’onore. Parte da Israele il Giro 2018.

Non solo sport. Juve e Roma: mancò la buona sorte, ma non l’onore. Parte da Israele il Giro 2018. I Blancos, di riffe e di raffe, tornano a disputare l'ennesima finale (15a?) contro i 'Reds', che da undici anni mancano all'appuntamento con la Coppa dalle grandi orecchie. Anche loro lo fanno, guarda un po', dopo aver battuto una 'italiana', la solita italiana, a causa delle già citate ' grazie' arbitrali, che se non fossero 'selezionate' da un italiano al comando apparirebbero 'alibi' da ' popol piagnone'.E' incredibile come quei fischietti trovino sempre il ' giusto lume' per ' frenare' noi e per ' mandare avanti gli altri'. Col plauso della leggiadra Europa del pallone. Che non batte ciglio. Ma tant'è. Cominciamo anche noi a farci una idea non idealizzata del Vecchio continente. Peccato. L'importante è che ( sul campo) ci siamo. Tosti, irriducibili. A testa alta, per guardare gli altri dall'alto e non dal basso. Bello il titolo d'un quotidiano a sintesi del match della Roma contro il Liverpool : 'Mancò la fortuna, ma non l'onore'. Parte da Israele il Giro 2018. Una sede inedita, con tante incognite, ma certamente suggestiva. Del resto la più bella corsa a tappe del Mondo ha bisogno di (re)inverntarsi, ogni tanto, anche per non farsi oscurare dalla grancassa mediatica di chi punta sui danari più che sulla sostanza dell'impresa sportiva. In Israele al caro indimenticabile Gino verrà concessa la cittadinanza onoraria. In tempi non sospetti salvò 800 ebrei italiani, rischiando in proprio, e mai reclamizzando il suo generoso gesto rimasto sconosciuto ai più per molti anni.

LA CRONACA DAL DIVANO.  Dopo l’1-2 a Monaco, il 2-2 a Madrid. I Blancos, di riffe e di raffe, tornano a disputare l’ennesima finale (15?) contro  i ‘Reds‘, che da undici anni mancano all’appuntamento con la Coppa dalle grandi orecchie. Anche loro lo fanno, guarda un po’, dopo aver battuto [...]

4 maggio 2018 0 commenti

Non solo sport. Dovi c’è, vamos a Valencia. Lewis, re per la quarta volta. Chiudiamo nelle Coppe?

Non solo sport. Dovi c’è, vamos a Valencia. Lewis, re per la quarta volta. Chiudiamo nelle Coppe? Tra l'altro, in Liga de Santander, proprio il Real, plurivincitore di Champions, è caduto ( 2-1) in casa della neopromossa Girona accumulando ben otto punti di distacco dal Barca. Un abisso, solitamente incolmabile. Tornando a noi, alla nostra Serie A, poco o nulla è cambiato: Napoli, Juve, Lazio, Roma infatti hanno vinto, con l'Inter che andrà in campo nel serale del lunedì. Qui, invece, tutto è da decidere, all'interno di una sfida tra campanili che ha tutta l'aria di essere tornata alle antiche abitudini. Nel corso della settimana torneranno le Coppe, con le nostre impegnate a cercare di chiudere ( già ora) il rebus qualificazione nei rispettivi gironi. Qualche nota, infine, per i motori. Il Dovi, colta la sesta vittoria, vola a Valencia per l'ultimo appuntamento con ufo Marquez distanziato di 21 punti. Al catalano basterà arrivare con Dovi vincente entro i primi undici. Il nostro Seb, invece, ancora una volta finito nelle spire dell'inarrestabile tulipano nero, ha dovuto riproporre la ( ormai) solita, epica rimonta, giungendo quarto dal fondo gara. Lasciando incoronare Hamilton re di F1 per la quarta volta.

LA CRONACA DAL DIVANO. Altro w eekend di fuoco: moto ( col Dovi in palla a Sepang), auto ( con Vettel in pole a Mexico City), sci ( con la Moelegg sul terzo gradino del podio nel Gigante di Soelden), e ancora: basket ( Milano sul Barca), volley( Modena e [...]

30 ottobre 2017 0 commenti

Non solo sport. Star papa Francesco. Cara ‘ rossa’, sei proprio la (re)Gina! I prodigi del maestro di Tavullia.

Non solo sport. Star papa Francesco. Cara ‘ rossa’, sei proprio la (re)Gina! I prodigi del maestro di Tavullia. La vera star di questo fine settimana pur ricco di eventi non solo sportivi è stato papa Francesco. Il Santo Padre ha percorso in lungo e in largo i vasti e problematici spazi della metropoli lombarda. Prima tappa alle 'case bianche', gli edifici popolari alla periferia di Milano. Seconda tappa in Duomo, con la benedizione dal sagrato. Terza tappa incontro con i vertici, i volontari e i detenuti del carcere di San Vittore. Quarta tappa al parco di Monza, davanti ad una folla stimata intorno al milione di persone. Quinta tappa a San Siro con l'incontro dei giovani cresimandi e delle loro famiglie. Una ' dimostrazione' , quest'ultima, della grande ed insostituibile 'proposta' pedagogica ispirata al Vangelo. Gli sport del weekend.

LA CRONACA DAL DIVANO. La vera star di questo fine settimana pur  ricco di eventi non solo sportivi è stato papa Francesco. Il Santo Padre ha percorso in lungo e in largo i vasti e problematici  spazi della metropoli lombarda. Accolto da grande calore. Prima tappa alle ‘case bianche‘, gli [...]

27 marzo 2017 0 commenti

Non solo sport. Quei bimbi che continuano a morire. Ma anche pagine di sport. Nella luce del Natale.

Non solo sport. Quei bimbi che continuano a morire. Ma anche pagine di sport. Nella luce del Natale. E tuttavia, restando al nostro Campionato, una bella volatona così non ce l'ha nessuno. Con cinque ( o sei) pronte allo scontro. Come ai vecchi tempi. Con i santi signacoli bene issati sui carri da battaglia. Che sono uno spettacolo unico anche solo a rimirarli in movimento dall'alto dei singoli campanili. L'Italia del pallone è anche questa. Nel bene e nel male. Si sa. Dovrebbe rammentarselo anche Vialli e Capello ( oltre a Max).

LA CRONACA DAL DIVANO. In Europa ci chiedono di prendere le impronte degli sventurati ( e non) che arrivano dal mare. Giusto. Ma solo se prima  ci passano anche le impronte dei milioni di ‘ io mene frego’ che, al di là dell’Alpe, stanno da anni a braccia conserte a vedere morire [...]

23 dicembre 2015 0 commenti