Tag "viabilità cesnate"

 

Cesena. Incidenti stradali dal 1998 al 2019. Andamento positivo per i centri abitati, meno per l’ extraurbano.

Cesena. Incidenti stradali dal 1998 al 2019. Andamento positivo per i centri abitati, meno per l’ extraurbano. Si tratta di dati contenuti all’interno di un’indagine elaborata dall’Ufficio statistica dell’Unione dei Comuni Valle del Savio, in collaborazione con i servizi Mobilità e Forze dell’ordine, sulla base dei dati forniti dalla Polizia locale Cesena-Montiano, Polizia stradale e Carabinieri di Cesena, Macerone, Borello e San Carlo. Gli incidenti sono rimasti pressoché invariati dal 1998 al 2002, con il picco più alto nel 2001 (1.187, +2%rispetto al 1998). Poi dal 2002 sono progressivamente diminuiti, con una forte variazione rispetto al periodo 1998-2004, con il minor numero di sinistri nel 2007. Nei successivi dieci anni, dopo un significativo aumento nel biennio 2011/2012, il numero degli incidenti è tornato progressivamente a diminuire. Dunque, nel 2019 gli incidenti stradali sono diminuiti del 21,5% rispetto al 1998 e del 22,7% rispetto al 2001, aumentati dell’11,9% rispetto al 2010 e dell’11,8% rispetto all’anno precedente.Il veicolo maggiormente coinvolto negli incidenti è l’automobile (59,3%). È rilevante anche il numero degli autocarri (10,2%) e soprattutto quello dei motocicli/ciclomotori (17,1%) se si relaziona il numero dei veicoli circolanti rispetto a quelli incidentati, per queste ultime due categorie di veicoli probabilmente risulterebbe la maggiore percentuale di incidentalità. Significativo anche il numero delle biciclette incidentate (6,7%), che sono il doppio dei pedoni coinvolti negli incidenti.

CESENA. Ventimilacinquecentotrenta. È questo il numero complessivo degli incidenti stradali registrati nel comune di Cesena dal 1998 al 2019. Nel dettaglio, sono 8.494 (41%) i sinistri senza feriti, 11.773 (57%) gli incidenti con feriti, ben 211 i mortali e 52 invece gli impatti che non hanno registrato gravi danni ai [...]

17 giugno 2020 0 commenti

Cesenate. E45: i Sindaci non abbassano la guardia. Lettera a parlamentari e consiglieri regionali.

Cesenate. E45: i Sindaci non abbassano la guardia. Lettera a parlamentari e consiglieri regionali. Di fronte al perdurare dell’emergenza E45, non intendono abbassare la guardia i sindaci dei Comuni dell’Unione Valle Savio attraversati dalla superstrada.Nella nota i Sindaci ribadiscono la richiesta dell’ impegno dei rappresentanti istituzionali del territorio per la riapertura completa del viadotto Puleto anche per i mezzi pesanti, per il ristoro dei danni provocati da questa situazione, per la manutenzione straordinaria della viabilità alternativa. Dal canto loro, i Sindaci dichiarano di voler portare avanti queste richieste seguendo i metodi istituzionali. Ma non escludono di mettere in atto anche gesti di protesta più eclatanti. Di seguito il testo della nota inviata dai Sindaci.

CESENATE. Di fronte al perdurare dell’emergenza E45, non intendono abbassare la guardia i sindaci dei Comuni dell’Unione Valle Savio attraversati dalla superstrada.  A confermarlo la lettera firmata da  Paolo Lucchi sindaco di Cesena, Marco Baccini sindaco di Bagno di Romagna, Enrico Salvi sindaco di Verghereto, Enrico Cangini sindaco di Sarsina [...]

18 aprile 2019 0 commenti