Tag "Viabilità riminese"

 

Rimini. Al via la ciclabile di via E. Coletti. Entro aprile 2020 una nuova pista ciclabile di circa un km.

Rimini. Al via la ciclabile di via E. Coletti. Entro aprile 2020 una nuova pista ciclabile di circa un km. Il tratto che verrà cantierato a breve su via Coletti prevede un intervento per la ridefinizione della sezione stradale e la realizzazione di una vera e propria pista ciclabile che si aggiungerà alla rete esistente, implementandola per quasi un km di lunghezza, insieme al miglioramento delle condizioni di sicurezza in corrispondenza degli attraversamenti pedonali più critici. Lavori di rifunzionalizzazione che sono inclusi nell'itinerario della ‘Ciclovia Adriatica’ prevista a sua volta nella rete delle ‘Ciclovie regionali dell’Emilia Romagna’. Un progetto necessario perché stiamo parando di una strada urbana, la via Coletti, dove, dal 2010 al 2017, si è registrato un aumento dei sinistri, con un picco massimo avvenuto nel 2012 e dove, solo nel 2017, si sono verificati 37 incidenti stradali, con altrettanti feriti. Numeri che posizionano questa strada tra le prime 10 arterie cittadine con il più alto tasso di incidentalità. Una zona molto frequentata da ciclisti e pedoni per la presenza di una serie di poli attrattori, come le 3 parrocchie presenti e le 4 scuole, di cui due primarie, una secondaria di primo grado ed una di secondo grado, e i campi sportivi. 

 L’intervento, che si inserisce nell'ambito di attuazione del Piano nazionale della sicurezza stradale (PNSS) è stato aggiudicato lo scorso luglio alla società ‘OPERA srl’, che ha sede legale a Roma e avrà un costo complessivo di 298.356.04 euro, di cui 10 mila sono gli oneri legati alla sicurezza.

RIMINI. E’ prevista per lunedì 7 ottobre  l’apertura del cantiere per la riorganizzazione della sede stradale di via Coletti, lavori di riqualificazione, che includono anche la realizzazione di un nuovo percorso ciclabile protetto e rialzato, per una lunghezza complessiva di 907 metri. La nuova pista ciclabile sarà realizzata sul lato monte [...]

25 settembre 2019 0 commenti

Santarcangelo d/R. Montalbano, stop alla manutenzione nelle vie Il Rio, Permaneto, Gorzano e Fornello.

Santarcangelo d/R. Montalbano, stop alla manutenzione nelle vie Il Rio, Permaneto, Gorzano e Fornello. I lavori, finanziati grazie al protocollo d’intesa siglato da Amministrazione comunale e Consorzio di Bonifica della Romagna, hanno permesso di effettuare importanti interventi di manutenzione sulla viabilità rurale. Una viabilità che mantiene un ruolo fondamentale sia per il sistema viario minore del territorio, sia perché garantisce collegamenti tra fondi agricoli e consente quindi un miglior sviluppo delle attività agricole. Intanto sono in corso anche diversi interventi in alcune aree verdi della città: nell’arco di qualche giorno saranno installate nuove porte da calcio nei giardini di via De Gasperi (incrocio con viale Mazzini), e di via del Biancospino oltre che nei parchi Spina e Montanari (tra le vie Togliatti e Amendola). Altri interventi di manutenzione riguardano le panchine presenti in vicolo Amaduzzi, piazzetta Scarpellini e nei parchi di via II Agosto e piazza Pirandello: le doghe in legno ammalorate saranno sostituite con doghe in plastica riciclata più resistenti alle intemperie. Nell’area verde a ridosso di piazza Pirandello, inoltre, sono stati completati anche i lavori per l’installazione della cartellonistica e di nuovi giochi. Riqualificazione in vista anche per le panchine di viale Mazzini: le doghe deteriorate verranno sostituite con nuove doghe in legno.

SANTARCANGELO d/R. Sono in via di conclusione proprio in questi giorni diversi interventi di manutenzione alle strade e alle aree verdi del territorio comunale. Nella frazione di Montalbano sono terminati i lavori in ampi tratti delle vie Il Rio, Gorzano e Fornello dove sono stati effettuati il taglio e lo [...]

24 luglio 2019 0 commenti

Rimini. Piste ciclabili: lavori in via Coletti e avanti con la realizzazione della ciclabile su via Coriano.

Rimini. Piste ciclabili:  lavori in via Coletti e avanti con la realizzazione  della ciclabile su via Coriano. Sta giungendo a compimento infatti la procedura di aggiudicazione per la gara relativa alla realizzazione del percorso ciclabile protetto a San Giuliano Mare su via Coletti, tra il ponte sul deviatore Marecchia e il Ponte della Resistenza. Dopo l'apertura delle offerte economiche i lavori sono stati aggiudicati in via provvisoria, in attesa della verifica della documentazione richiesta, alla ditta OPERA Srl di Roma, che ha offerto un ribasso sull'importo lavori pari al 22,276%. L'importo complessivo dell'opera è dunque di 358.969,33 euro, in parte finanziato con contributo regionale. Nello specifico è prevista la riprogettazione della sede stradale di via Coletti, operando una separazione tra le diverse componenti di traffico al fine di ricavare la sede di una nuova pista ciclabile bidirezionale in sede propria e mettere a punto una serie organica di interventi volti principalmente al miglioramento della sicurezza stradale di pedoni e ciclisti, prestando attenzione anche alla qualità degli spazi e del verde pubblico. I lavori avranno inizio entro il 31 ottobre prossimo mentre la durata prevista del cantiere è di 6 mesi.

RIMINI. Mentre è in stato avanzato la realizzazione della pista ciclabile che, seguendo via Coriano, collegherà in sicurezza Villaggio San Martino alla Statale 16, si prepara alla partenza un altro intervento strategico per far crescere con nuove dotazioni la rete ciclabile cittadina. Sta giungendo a compimento infatti la procedura di aggiudicazione [...]

15 luglio 2019 0 commenti

Rimini. Polizia municipale: è operativo il distaccamento di Santa Giustina. Dopo Corpolò e Gaiofana.

Rimini. Polizia municipale: è operativo il distaccamento di Santa Giustina. Dopo Corpolò e Gaiofana. Tra i compiti affidati alle operatrici il radicamento nel contesto sociale del territorio con lo scopo di essere un riferimento costante della collettività per la soluzione delle problematiche del quartiere. Un vero e proprio punto d’ascolto e d’incontro diretto con la cittadinanza, quindi, oltre a presidio per la garanzia dei servizi essenziali propri dell’attività di Polizia municipale, specie in tema di mobilità e sicurezza stradale, o per il rispetto dei regolamenti e ordinanze con particolare attenzione a quelli per la tutela del decoro urbano. L’esperienza e i numeri dei presidi distaccati già istituiti indica infatti come si proprio il tema del decoro ad essere maggiormente oggetto di esposti o segnalazioni, dall’erba alta alle buche in strada, passando per i cassonetti e l’illuminazione o ancora situazioni che possono essere fonte di possibile degrado. Il presidio della Polizia municipale, aperto martedì mattina e giovedì pomeriggio, si trova negli spazi del Centro giovani di Santa Giustina in via Montiano,14.

RIMINI. Dopo Corpolò e Gaiofana, entra in attività da quest’oggi il nuovo distaccamento della Polizia municipale a Santa Giustina. Si rafforza così, con l’istituzione di un ulteriore servizio fisso, l’azione di potenziamento dei servizi di sicurezza distaccati nell’intero territorio comunale che consentirà di mettere a disposizione, in un rapporto diretto [...]

22 novembre 2018 0 commenti

Rimini. Rotatorie SS16: sul tavolo del Ministero arriva il progetto esecutivo per la tanto attesa firma.

Rimini. Rotatorie SS16: sul tavolo del Ministero arriva il progetto esecutivo per la tanto attesa firma. 'A questo punto, dopo il superamento di questo stallo, è il momento che il Ministero dei Trasporti – commenta l’Amministrazione comunale di Rimini - approvi rapidamente il progetto esecutivo delle opere da troppo tempo attese dai cittadini riminesi. Non si tratta solo di ridisegnare, fluidificandolo e mettendolo in sicurezza, un tratto cruciale del nostro territorio, ma anche di aumentare l'appeal e l'operatività lavorativa e commerciale dell'intera economia riminese. Occorrono dunque tempi rapidi per non penalizzare ulteriormente il territorio riminese. Un atto d’efficienza e di tempismo che troverà, come sempre, l’Amministrazione comunale parte attiva e propositiva per la risoluzione dei problemi della sua comunità'.

RIMINI. Arrivare rapidamente all’approvazione formale del progetto esecutivo da parte del Ministero delle Infrastrutture per giungere alla sottoscrizione della convenzione tra tutti gli enti coinvolti che consenta a Autostrade per l’Italia di affidare i lavori. E’ questo l’obiettivo che, uscito dalle secche della Conferenza dei servizi nel gennaio 2017, è [...]

25 agosto 2018 0 commenti

Rimini. Parcheggi Lungomare, agevolazioni: previsti ticket forfettari per 4 e 10 ore di sosta.

Rimini. Parcheggi Lungomare, agevolazioni: previsti ticket forfettari per 4 e 10 ore di sosta. Con la stagione 2018 scattano le nuove agevolazioni per la sosta nella zona mare: un progetto sperimentale, approvato oggi pomeriggio dalla Giunta e attivo già dai prossimi giorni, nato con il coinvolgimento diretto degli operatori turistici. Gli operatori infatti attraverso l’app di Easy Park (il gestore del servizio di mobile payment della sosta) potranno infatti acquistare ‘pacchetti di sosta’ a disposizione dei bagnanti e dei clienti per parcheggiare l’auto sul lungomare ad un prezzo forfettario per metà giornata o per la giornata intera. Nello specifico, un'associazione, una cooperativa o un consorzio potrà acquistare da Easy Park pacchetti di sosta del valore di 5mila e 2 mila euro, da distribuire poi ai singoli operatori associati. Ogni operatore accederà all'App attraverso un codice identificativo (numero telefonico) e potrà attivare ticket di sosta su richiesta dei suoi clienti, caricando il numero di targa. Le tariffe prevedono per la fascia diurna (dalle 8 alle 23) un prezzo di 7 euro per 10 ore consecutive (70 centesimi all’ora) o 4 euro per 4 ore consecutive (1 euro all’ora). Per la sosta notturna (dalle 23 alle 8) sarà possibile pagare un forfait di 4 euro

RIMINI. Un abbonamento ‘business’ rivolto agli operatori turistici che consentirà ai bagnanti e ai clienti di parcheggiare l’auto sul lungomare di Rimini Sud ad un prezzo conveniente, con ticket forfettari che si traducono in tariffe da 70 centesimi a 1 euro all’ora. Con la stagione 2018 scattano le nuove agevolazioni [...]

16 maggio 2018 0 commenti

Rimini. Interventi in via Roma di sicurezza stradale e pedonale. Attenzione alle aree scolastiche.

Rimini. Interventi in via Roma di sicurezza stradale e pedonale. Attenzione alle aree scolastiche. Si tratta di opere complementari che, finanziate col ribasso d’asta, potranno aumentare la sicurezza su una strada di collegamento che col suo completamento ha visto crescere fortemente i volumi di traffico. Per questo i tecnici dei lavori pubblici hanno effettuato una valutazione su tutti gli attraversamenti pedonali del prolungamento della via Roma sia nel tratto dell'opera appena realizzata che in quelli precedenti. Obiettivo degli interventi il miglioramento della visibilità degli attraversamenti in prossimità delle rotatorie da attuarsi sia con il potenziamento della illuminazione pubblica che della segnalazione. Sono state adottate le tipologie recentemente applicate in via Marecchiese angolo via Caduti di Marzabotto che, di più moderna concezione, stanno dando ottima prova. Nell'attraversamento di via Da Vinci sarà realizzato un nuovo semaforo a chiamata pedonal, mentre, sempre per migliorare il livello della sicurezza, è prevista la realizzazione di uno spartitraffico centrale nell’immissione dei via Adimari al fine di impedire fisicamente manovre di svolta a sinistra non consentite così come adottato di fronte al parcheggio della scuola Media di Miramare.

RIMINI SUD. Opere per 300.000 euro sono in corso sul tratto del prolungamento di via Roma a Miramare nel tratto che da via Stoccolma arriva a via Giubasco, l’ultimo e definitivo tratto della strada di quartiere che, aperto nei primi mesi del 2016, oggi collega il centro di Rimini a [...]

1 febbraio 2018 0 commenti

Rimini. Anche nel 2017 si conferma il calo del numero dei sinistri in Città, rilevati dalla Polizia municipale.

Rimini. Anche nel 2017 si conferma il calo del numero dei sinistri in Città, rilevati dalla Polizia municipale. I fotogrammi della telecamera di videosorveglianza scandiscono il dramma di quella che fino a quel momento sembra una normale mattinata. Un’auto rossa parcheggia a pochi metri dalle strisce pedonali attenuandone la visibilità, un signore si appresta ad attraversare sulle strisce pedonali in un tratto di strada appositamente dedicato al transito dei pedoni per poi essere travolto quando si trova al centro della strada da un’auto che, nonostante il centro abitato, arriva a una velocità che sembra essere sostenuta. I testimoni sono sbigottiti ... Nonostante la stabilizzazione del calo dei sinistri (da 2.585 del 2000 ai 1.400 del 2017), questa prima analisi dei dati evidenzia alcune problematiche. La mancata precedenza, in termini più generici, è sicuramente una di queste. Sono stati 351 gli incidenti stradali che tra le cause hanno evidenziato questa omissione, così come è altrettanto preoccupante l’omissione di soccorso, quando cioè chi ha provocato l’incidente stradale cerca di sfuggire alle conseguenze dandosi alla fuga, spesso perché in stato d’ebbrezza da alcol o stupefacenti. In ben 57 casi è infatti risultato che nel 2017 coinvolti in incidenti stradali avessero superato i limiti alcolemici previsti dalla legge in 0,5 grammi/litro di alcol nel sangue, oltre il quale il conducente viene definito in stato di ebbrezza. Ben 10 invece quelli a cui gli agenti della PM hanno contestato la guida in stato d’ebbrezza per l’assunzione di stupefacenti.

RIMINI. E’ drammatica la sequenza video che racconta con la crudezza della realtà l’investimento di un pedone mentre sulle strisce pedonali, nelle prime ore di sabato scorso, attraversa via Marecchiese. I fotogrammi della telecamera di videosorveglianza scandiscono il dramma di quella che fino a quel momento sembra una normale mattinata. [...]

30 gennaio 2018 0 commenti

Rimini. Incrocio via Emilia- via Popilia: via ai lavori di posa della nuova pavimentazione stradale.

Rimini. Incrocio via Emilia- via Popilia: via ai lavori di posa della nuova pavimentazione stradale. martedì 26 settembre, verranno effettuati (a cura della ditta Pesaresi, subappaltatrice dei lavori di 'Riqualificazione incrocio via Emilia-Popilia') gli interventi di rifacimento della pavimentazione (in conglomerato bituminoso) del tratto di via Emilia interessata dai lavori di riqualificazione. L'intervento di posa del nuovo tappeto stradale saranno effettuati in notturna (con partenza prevista intorno le ore 20), per arrecare il minor disagio possibile alla circolazione. Nella mattinata verranno invece effettuati i lavori di preparazione del manto stradale.

RIMINI. Nella giornata di  martedì 26 settembre, verranno effettuati (a cura della ditta Pesaresi, subappaltatrice dei lavori di ‘Riqualificazione incrocio via Emilia-Popilia’) gli interventi di rifacimento della pavimentazione (in conglomerato bituminoso) del tratto di via Emilia interessata dai lavori di riqualificazione. L’intervento di posa del nuovo tappeto stradale saranno effettuati [...]

25 settembre 2017 0 commenti

Rimini. Al via 37 cantieri per 54 milioni di euro d’investimento. Per dare un nuovo volto alla Città.

Rimini. Al via  37 cantieri per 54 milioni di euro d’investimento. Per dare un nuovo volto alla Città. Tornando agli interventi di riqualificazione urbana e di recupero dei contenitori storici e culturali della città, si evidenzia come sia prevista nel novembre 2017 e nel gennaio 2018 la conclusione gli interventi 3 e 4 in corso del Progetto Tiberio (900.000 più 950.000 euro) e, nell’ottobre 2017, l’intervento 'Corte a mare' (950.000 euro la spesa), che iniziato l’8 maggio 2017 si sviluppa lungo il perimetro di Castel Sismondo delimitato dalla falsabraga costituita dal bastione poligonale che si interpone tra l'ingresso del castello e l'antico fossato. Nel quadro dei quattro interventi previsti per il 'Museo Fellini' il secondo stralcio 'Giardino del Castello', quello che interesserà la parte più a nord della piazza racchiusa dalle mura, prevede la sistemazione a verde e arredo urbano dell’area, la realizzazione di un’arena destinata agli spettacoli, di un percorso sopraelevato e di percorsi pedonali, con l’obiettivo di favorire una nuova fruizione di uno dei luoghi più carichi di storia della città. In tema, verso la conclusione l’intervento sul Cinema Fulgor... e tant'altro.

RIMINI. E’ stato il cantiere della ‘Corte a mare’ di piazza Malatesta il primo di quelli che dopo la pausa ferragostana con il completamento dei percorsi interni, la fornitura dei materiali lapidei, la valorizzazione dei reperti archeologici hanno già ripreso ad essere operativi, ma diversi, già dall’inizio della prossima settimana, [...]

25 agosto 2017 0 commenti