Costumi. Cammarota: ‘No al massacro dei Curdi! Ora la Cina. Partirò da Venezia ad aprile. Tutto a piedi”.

Costumi. Cammarota: ‘No al massacro dei Curdi! Ora la Cina. Partirò da Venezia ad aprile. Tutto a piedi”. ' Sì, partirò da Venezia ad aprile del 2020, andrò verso i Balcani, poi Turchia, Azerbaijan, in Turkmenistan, in Uzbekistan, Kyrgystan. Entrerò in Cina, circa un anno dopo dalla partenza ed attraverserò la Mongolia che è molto vasta ed arriverò a Pechino, prevedo nel 2022. Tutto a piedi tranne quei tratti come dall’Azerbaijan al Turkmenistan per i quali sarò costretta ovviamente ad usare un battello. Ad esempio dovrò attraversare il mar Caspio. Tenendo conto delle novità geopolitiche ho dovuto modificare il cammino – ha concluso Vienna Cammarota - i tempi si allungheranno. Ad esempio solo in Bulgaria potrò decidere se attraversare la Turchia, in mancanza di certezze. Per questo motivo partirò ad aprile del 2020 ed arriverò dopo due anni a Pechino. In questo momento ci sono problemi in Turchia. Sarò in tenda ma in parte spero anche nell’accoglienza, perché questo è lo spirito del mio cammino. Ora mi hanno contattato dal Turkmenistan, Uzbekistan. Spero che ci sia sempre qualcuno ad assistermi, ad aiutarmi nei Paesi che attraverserò'.

In tanti stanno già contattando la guida campana di anni 70 che sarà la prima donna nella storia a tentare questa grande impresa. Di anni ne avrà 73 quando arriverà a Pechino a piedi! APPELLO. “Il mio appello è chiaro: venga riconosciuto e rispettato il popolo curdo che alla base [...]