Cesenatico. Su il velario per il ‘Presepe in strada’. Opera unica, con statue a grandezza naturale.

Cesenatico. Su il velario per il ‘Presepe in strada’. Opera unica, con statue a grandezza naturale. Un’opera unica considerando che, grazie al lavoro e alla maestria dei volontari dell’Associazione, i personaggi e tutta la scena sono interamente realizzati a mano, con materiali poveri (legno, ferro, creta e vele). Anche quest’anno nel Presepe verrà collocata una nuova statua, un pastore, che si aggiungerà ai venti personaggi che già popolano la scena (la Sacra Famiglia, i magi, i pastori, un gregge di pecore e alcuni personaggi della cultura contadina). Statue realizzate a grandezza naturale, ispirate al presepe di Greccio di San Francesco ma collocate in un ambiente tipicamente della nostra campagna dove il calore della stalla, con il bue e l’asino, avvolge con tenerezza la Natività e scalda i cuori di chi si ferma a contemplare il mistero cristiano della nascita di Gesù Bambino. Il Presepe in strada, realizzato grazie anche al sostegno del comune di Cesenatico e del comitato di zona Villalta-Borella, sarà inaugurato presso i giardini pubblici della frazione di Villalta, in via Cesenatico ang. via Caduti di tutte le Guerre, alle ore 20,00 di sabato 8 dicembre alla presenza mons. Douglas Regattieri, vescovo di Cesena-Sarsina e del sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli. Il Presepe è visitabile tutti i giorni fino a domenica 13 gennaio 2019.

VILLALTA DI CESENATICO. Si avvicina il Natale e a Villalta fervono i preparativi per l’allestimento del ‘Presepe in strada’ che da undici anni il Comitato culturale ‘Il mulino’  mette in scena  nella  popolosa frazione. Un’opera unica considerando che, grazie al lavoro e alla maestria dei volontari dell’Associazione,  i personaggi e [...]