Tag "vini italiani"

 

Cesena. In Romagna l’ anteprima del Brunello. All’ Hotel Cube di Ravenna con Massimo Castellani.

Cesena. In Romagna l’ anteprima del Brunello. All’ Hotel Cube di Ravenna con Massimo Castellani. A guidare la degustazione sarà Massimo Castellani, sommelier, docente Alma-Ais, profondo conoscitore di Montalcino. In degustazione propone un viaggio con i migliori interpreti di quella terra, insieme a 13 grandi vini. La serata è organizzata da Ais Romagna. Montalcino non ha bisogno di particolari presentazioni. Territorio fortemente vocato a una produzione vinicola di altissima qualità, conta alcune assolute eccellenze dell’enologia italiana. Alcuni numeri danno l’idea del territorio che si estende su circa 24.000 ettari, dei quali 3.000 sono vitati per una produzione che secondo le annate si attesta fra i 7 e i 9 milioni di bottiglie. Se si pensa che gli abitanti sono circa 5.000 e fra questi si contano 250 produttori, in sostanza c’è un produttore ogni 20 abitanti. Un dato che la dice lunga su quanto vino e Montalcino siano un tutt’uno. Un rapporto indissolubile che potrà essere 'degustato' nell’evento organizzato da Ais Romagna.

Cesena (27 febbraio 2019) – Scrivi la parola Montalcino e subito pensi al suo vino: il Brunello. Un’eccellenza del made in Italy, celebre in tutto il mondo, che fa un grande regalo alla Romagna: la degustazione in anteprima delle nuove annate. La prima uscita fuori dai confini della Toscana del [...]

27 febbraio 2019 0 commenti

Emilia Romagna. I vini più venduti? Lambrusco, Pignoletto, Sangiovese, Trebbiano e Gatturno.

Emilia Romagna. I vini più venduti? Lambrusco, Pignoletto, Sangiovese, Trebbiano e Gatturno. Lambrusco, Pignoletto, Sangiovese, Trebbiano, Gutturnio sono i vini più venduti nei supermercati e ipermercati dell’Emilia Romagna. E’ quanto emerge dalla ricerca elaborata per Vinitaly (Verona, dal 15 al 18 aprile) dall’istituto di ricerca IRI sui consumi di vino nella Grande distribuzione nel 2017. Vini bianchi fermi, vini a denominazione d’origine, vini regionali, spumanti secchi; questi i vini preferiti dagli italiani nel 2017. I rossi più richiesti provengono da Toscana, Emilia Romagna, Piemonte. I bianchi più richiesti da Veneto, Trentino, Sicilia. Gli italiani hanno acquistato 648 milioni di litri nella Grande distribuzione, sempre più il canale di vendita principale del vino, per un valore che vede il traguardo dei 2 miliardi di euro (1 miliardo e 849 mila milioni di euro), dati inclusivi dei Discount. Tra i vini i cui acquisti crescono a doppia cifra: Grillo (Sicilia), Primitivo (Puglia), Ortrugo (Emilia Romagna), Ribolla (Friuli Venezia Giulia), Valpolicella Ripasso (Veneto), Cortese (Piemonte), Passerina (Marche), Chianti classico (Toscana), Cannonau (Sardegna), Pecorino (Abruzzo/Marche), Falanghina ( Campania) . Mentre i campioni assoluti rimangono Lambrusco (Emilia Romagna/Lombardia), Chianti (Toscana), Montepulciano d'Abruzzo (Abruzzo).

(Verona, 7 marzo 2018) – Lambrusco, Pignoletto, Sangiovese, Trebbiano, Gutturnio sono i vini più venduti nei supermercati e ipermercati dell’Emilia Romagna.Tra i vini emiliani più performanti va sottolineata, a livello nazionale, la crescita rilevante dell’Ortrugo (+18,8% rispetto all’anno precedente) e la conferma del Lambrusco come campione con più di 13 [...]

7 marzo 2018 0 commenti

Roma. Osservatorio del vino: l’export dei primi sette mesi 2017, secondo Ismea su dati Istat.

Roma. Osservatorio del vino: l’export dei primi sette mesi 2017, secondo Ismea su dati Istat. Ernesto Abbona, presidente di Osservatorio del vino, commenta i dati Istat elaborati da Ismea, partner dell’Osservatorio, relativamente all’export del vino italiano nel periodo gennaio – luglio 2017, che riportano una crescita in volume del 7% per circa 12 milioni di ettolitri di vini e mosti, e in valore del 8% per un corrispettivo di 3,3 miliardi di euro. Nei Paesi terzi è stato esportato l’8,5% in più rispetto ai primi sette mesi del 2016 con introiti in crescita del 9%. In termini di quote, con i dati dei primi sette mesi dell’anno, i Paesi terzi rappresentano il 34% delle esportazioni a volume ed il 50% a valore. Sopra la media del settore le performance degli spumanti, soprattutto quelli a Denominazione che fanno registrare un +13% a volume e un +15% a valore. Il Prosecco da solo rappresenta il 56% delle esportazioni complessive degli spumanti Dop, con 1.061.738 di ettolitri che valgono circa 413 milioni di euro.

Roma, 24 ottobre 2017 – “La qualità degli imprenditori vitivinicoli italiani e l’eccellenza del nostro vino continuano a macinare record dell’export con un trend di aumento dell’8% a valore che ci dovrebbe portare a superare la soglia dei 6 miliardi di euro nel 2017. Migliora la bilancia commerciale del nostro export [...]

24 ottobre 2017 0 commenti

Faenza. Aperitivo e cena con la grande cucina Mantovani. Tra bollicine di fresco champagne.

Faenza. Aperitivo e cena con la grande cucina  Mantovani. Tra bollicine di fresco champagne. Si comincerà con uno stuzzicante aperitivo, tre piccole portate e una flûte di Champagne, per entrare poi nel vivo della cena, con cinque piatti abbinati a cinque diversi Champagne: dai monovitigni di Chardonnay, Pinot Noir e Pinot Meunier ...

FAENZA/ APERITIVO E CENA CON LA GRANDE CUCINA DI FABRIZIO MANTOVANI. Sarà veramente una occasione da ricordare, quella del 15 luglio al ristorante Bistrot FM di Faenza: dall’aperitivo alla cena, per la serata ‘Restiamo in bolla’, saranno infatti di scena le grandi creazioni gastronomiche dello chef Fabrizio Mantovani, accompagnate dalle [...]

15 luglio 2014 0 commenti

Boom in Cina degli spumanti italiani. La conferma alla dogana: Francesi ormai raggiunti!

Boom in Cina degli spumanti italiani. La conferma alla dogana: Francesi ormai raggiunti! 
 Gianluca Bisol, direttore generale di Bisol, si dichiara da Shanghai soddisfatto l'eclatante successo degli spumanti italiani, confermato dalla Dogana Cinese: i francesi sono ormai raggiunti.

SPUMANTI ITALIANI ESPORTATI. Come ha comunicato nell’intervista pubblicata da Winenews, autorevole agenzia di settore: “Nei primi 6 mesi del 2012, le importazioni di Champagne e altri spumanti francesi sono cresciute del 40%, per 880.000 litri, quelle di Prosecco e altre bollicine italiane dell’87%, a 822.000 litri. In valore siamo ancora [...]

27 agosto 2012 0 commenti