Rimini. L’informazione sbarca ora su Telegram. Il Comune decide di ‘sposare’ Whatsapp.

Rimini. L’informazione sbarca ora su Telegram. Il Comune decide di ‘sposare’ Whatsapp. Domande come, a titolo d’esempio, 'Carta di identità', 'Matrimonio', 'Polizia municipale', riceveranno da subito una risposta diretta e un collegamento alla pagina web in cui trovare in forma estesa tutte le informazioni di cui si ha bisogno. Oltre a un miglioramento delle risposte della 'Guida ai servizi', attualmente lo staff che si sta occupando dello sviluppo ha in progetto d’ampliare l’utilizzo del BOT comunale consentendo l'interrogazione delle numerose banche dati messe a disposizione in formato aperto dal Comune attraverso il portale dei dati (dati.comune.rimini.it), ma anche, ad esempio, la possibilità di fornire, su richiesta, informazioni geolocalizzate (farmacia aperta, servizi medici, uffici, hotspost wifi più vicini ecc. ecc.) Unirsi al canale News è facile: dopo aver scaricato l’app di Telegram basta solo cercare 'Comune di Rimini – News' e semplicemente fare un 'tap' su unisciti.

RIMINI. L’informazione del comune di Rimini sbarca su Telegram. Da oggi è infatti possibile l’iscrizione al canale ‘Comune di Rimini – News’, dove una dopo l’altra saranno pubblicate tutte le notizie dell’ente, in contemporanea con la pubblicazione sul sito istituzionale. LE MOTIVAZIONI. “Dopo Whatsapp con cui è possibile essere informati [...]