Turismo & Vacanze

 

Turismo. Nel 2023? Un viaggio in Italia per il 78% dei francesi, il 73% dei tedeschi e il 66% degli inglesi.

Turismo. Nel 2023? Un viaggio in Italia per il 78% dei francesi, il 73% dei tedeschi e il 66% degli inglesi.

TURISMO. Dopo anni particolarmente difficili a causa del Covid-19, il turismo è ripartito nel 2022 con un’estate che ha permesso a tantissimi viaggiatori di ritornare finalmente alla scoperta del nostro Paese. Ma quale è la tendenza per il 2023? Il portale Vamonos Vacanze (Vamonos-Vacanze.it) ha condotto uno studio sui trend [...]

23 gennaio 2023 0 commenti

Ravenna. Sempre più la Città del mosaico. Con progetto finanziato dal ministero del Turismo.

Ravenna. Sempre più la Città del mosaico. Con progetto finanziato dal ministero del Turismo. Con i fondi si intende posizionare l’identità turistica di Ravenna come Città del mosaico, in virtù del patrimonio storico-artistico legato ai monumenti del sito Unesco e della produzione artistica contemporanea, musealizzata e diffusa, da scoprire e sperimentare anche come occasione di shopping, collezionismo e pratica creativa.Tra gli obiettivi è previsto il potenziamento dell’identità digitale di Ravenna città del mosaico, grazie anche alla consultazione diretta della banca dati mosaico del Cidm, Centro internazionale di documentazione sul mosaico, oggi presente all’interno del portale regionale PatER, catalogo regionale del patrimonio culturale, nonché delle esperienze turistiche dedicate al mosaico antico e contemporaneo. Sarà arricchito il cartellone annuale degli eventi dedicati al mosaico, già dall’autunno del 2023 con la Biennale di mosaico contemporaneo e con nuove proposte di visite guidate esperienziali alla città di Ravenna, in collaborazione con gli operatori del settore. Le proposte di visita saranno dedicate ai luoghi del mosaico di Ravenna dai monumenti Unesco ai musei, ma anche ai laboratori didattici, ispirate ad un turismo lento e consapevole. Ravenna sarà presente anche in eventi esteri, con appuntamenti dedicati ai nostri mosaici antichi e contemporanei.

    RAVENNA. Nuove e importanti opportunità di rafforzamento dell’identità di Ravenna legata al mosaico arrivano dal recente finanziamento di 991.620,57 euro riconosciuto al Comune dal ministero del Turismo, formalizzato con la sottoscrizione di un accordo per il progetto Città del mosaico. Iniziativa collocata nell’ambito dell’avviso pubblico riguardante l’individuazione di [...]

16 gennaio 2023 0 commenti

Cesenatico. Spiagge: CNA Balneari, una proposta di mediazione per tutelare gli attuali concessori.

Cesenatico. Spiagge: CNA Balneari, una proposta di mediazione per tutelare gli attuali concessori. Occorre un tavolo di confronto con il Governo per evitare l’applicazione della cosiddetta direttiva Bolkestein attraverso una mappatura delle concessioni che rilevi la disponibilità della 'risorsa spiagge' per nuove iniziative imprenditoriali e, nel contempo, garantisca la continuità aziendale per gli attuali titolari di stabilimenti balneari. A chiederlo è CNA Balneari, che ritiene necessario anche sospendere il termine di scadenza delle attuali concessioni, fissato al 31 dicembre prossimo dalla legge annuale per il mercato e la concorrenza. La proroga sarà necessaria anche per trattare in sede europea la soluzione definitiva al problema. 'È fondamentale – rimarca Laura Navacchia, responsabile di CNA Forlì-Cesena, Area Est Romagna – salvaguardare gli attuali rapporti concessori che hanno contribuito, con l’eccellenza dei servizi offerti, al rilancio complessivo del turismo, stabilendo anche un vero e proprio patto implicito con gli imprenditori del nostro territorio che sono nella volontà di investire per valorizzare ulteriormente l’offerta turistica, ma rischiano di essere 'bloccati' dall’attuale incertezza, che non possiamo in alcun modo permetterci'.

    Cesenatico, 10 gennaio 2023 – Istituire un tavolo di confronto con il Governo per evitare l’applicazione della cosiddetta direttiva Bolkestein attraverso una mappatura delle concessioni che rilevi la disponibilità della ‘risorsa spiagge’ per nuove iniziative imprenditoriali e, nel contempo, garantisca la continuità aziendale per gli attuali titolari di stabilimenti [...]

13 gennaio 2023 0 commenti

Rimini. La spiaggia che cambia: accorpati i bagni 74/A e 75 di Torre Pedrera. Altri 5 pronti a partire.

Rimini. La spiaggia che cambia: accorpati i  bagni 74/A e 75 di Torre Pedrera. Altri 5 pronti a partire. Si allunga l’elenco degli operatori balneari che scelgono di unire le forze e investire nel rinnovamento degli stabilimenti: è il caso dei bagni 74/A e 75 di Torre Pedrera, che hanno presentato un progetto pilota approvato nell’ultima seduta dalla Giunta comunale e che prevede l’accorpamento dei due stabilimenti, con una rivisitazione delle aree occupate dai manufatti, con l’obiettivo di aprire la visuale verso l’orizzonte del mare. I due stabilimenti, che nascono all’altezza dello sbocco verso il mare di via Tolemaide, presentano oggi la morfologia e l’organizzazione tipica degli stabilimenti balneari che hanno fatto la fortuna della Riviera negli anni Settanta: oggi ci sono quindi strutture in cemento prefabbricate destinate a spogliatoi, servizi, deposito nell’area intermedia e aree dedicate al gioco e allo sport nella fascia più vicina al lungomare, una disposizione che va a creare una sorta di ‘barriera’ continua che limita la permeabilità visiva verso la battigia. Con il progetto pilota presentato dai titolari dei due stabilimenti si intende dare una caratterizzazione del tutto nuova alla spiaggia, seguendo le indicazioni contenute nel vigente piano dell’arenile: la fascia A (a monte) sarà contraddistinta da una linea sinuosa che consentirà di portare il verde nel cuore dello stabilimento. Nelle aree verdi troveranno spazio i giochi per bambini e due campi da ping pong, mentre nell’area sabbiosa sarà realizzato il campo da beach volley. Lungo il percorso pedonale saranno posizionate panchine e punti luce a terra con caratteristiche pensate per limitare l’inquinamento luminoso ma capaci di garantire un’adeguata illuminazione

    RIMINI. La spiaggia di Rimini nord continua nel suo percorso di trasformazione nel segno della sostenibilità, dei servizi e dell’ottimizzazione delle risorse e degli spazi, dando continuità alla rigenerazione disegnata dal Parco del mare. Si allunga infatti l’elenco degli operatori balneari che scelgono di unire le forze e [...]

12 gennaio 2023 0 commenti

Forlì. Riconoscimenti per Integra Solutions, premiata per la campagna Influencer makerting e turismo.

Forlì. Riconoscimenti per Integra Solutions, premiata per la campagna Influencer makerting e turismo. Grazie ad una lunga esperienza in progetti di marketing territoriale e promozione turistica, Integra Solutions ha dato vita infatti a un progetto nel quale diversi influencer hanno raccontato la destinazione turistica e il brand 'Modena' con una narrazione originale: ognuno è stato coinvolto in un tour 'a sorpresa' del territorio, seguendo alcuni indizi che andavano a comporre l’itinerario da percorrere. Sulla base di questi e delle indicazioni ricevute in tempo reale, sia dai modenesi incontrati sul posto sia dalla sua community online, ha esplorato e si è “perso” tra Modena e il territorio circostante, pubblicando in tempo reale post, foto, video, stories e reels. Da maggio a oggi, sono state 65 le esperienze che 9 protagonisti del web hanno vissuto e documentato nel corso di altrettanti weekend, e che hanno raggiunto più di 2 milioni di utenti unici e collezionato complessivamente oltre 6 milioni di impressioni, 700mila interazioni sui social e 50mila clic al sito, circa 100mila impression dalle Stories ricondivise e 2mila aiuti ottenuti in real time solo dalle rispettive fanbase.

    Forlì 9 dicembre 2022 – Non ha convinto solamente i turisti, ma anche gli addetti del settore, gli imprenditori e i manager delle più importanti aziende italiane e multinazionali, la campagna di influencer marketing “Lost in Modena”, ideata da Integra Solutions, agenzia forlivese di comunicazione e marketing digitale [...]

9 dicembre 2022 0 commenti

Cesenatico. Rientrati dal mar Rosso i premiati dal Club Family Hotel e Color Holiday. Un ‘regalo’ meritato.

Cesenatico. Rientrati dal mar Rosso i premiati dal Club Family Hotel e Color Holiday. Un ‘regalo’ meritato. Falzaresi e Scialfa assieme hanno deciso di premiare i direttori, i maitre, gli chef, i capi ricevimento e gli addetti al booking dei loro alberghi, investendo oltre 100mila euro per fidelizzare e premiare le figure più in vista dei loro hotel. Così, mentre in Riviera arrivavano i primi rigori della stagione fredda, chi ha trascorso l’estate a lavorare, si è ritagliato una settimana al caldo di Sharm El Sheikh.Allo stato attuale le due catene di Andrea Falzaresi e Gianluca Scialfa sono leader in Europa; assieme hanno una ventina di villaggi e grandi alberghi, presenti da Riccione ai Lidi Ravennati, con un cuore pulsante a Cesenatico, dove c’è la base organizzativa delle due grandi aziende. Club Family Hotel e Color Holiday la scorsa estate hannoregistrano circa 650mila presenze e danno occupazione ad oltre mille persone.

CESENATICO. Si sono concluse le vacanze di cento dipendenti stagionali offerte dai titolari di due importanti catene alberghiere specializzate nelle vacanze con i servizi all inclusive per le famiglie con bambini, che sono Andrea Falzaresi del Club Family Hotel e Gianluca Scialfa della Color Holiday. Falzaresi e Scialfa assieme hanno [...]

7 dicembre 2022 0 commenti

Ravenna. Osterie d’Italia 2023. Per la prima volta entra l’osteria ravennate dalla Zabariona.

Ravenna. Osterie d’Italia 2023. Per la prima volta entra l’osteria ravennate dalla Zabariona. La Condotta di Slow food Ravenna organizza la presentazione della guida Osterie d’Italia 2023: un caleidoscopio di meraviglie del buon mangiare, bere e capacità di accoglienza di ristoratori, artigiani e agricoltori. Insomma, tutto quello che desideriamo da un locale quando ci sediamo a tavola. Questa edizione – ben 139 novità rispetto all’anno precedente - è frutto di visite e recensioni di più di 240 collaboratori e raccoglie 1730 indirizzi di osterie, agriturismi, enoteche con cucina e ristoranti segnalati per la cucina territoriale, la selezione degli ingredienti e il prezzo giusto. Molti sono i giovani imprenditori che, dopo varie esperienze, hanno scelto di confrontarsi con la cultura e tradizione enogastronomica del proprio territorio, confermando così la solidità del modello osteria. Oltre allo storico riconoscimento della Chiocciola, assegnato alle 270 osterie che si distinguono per l’eccellente proposta e per l’ambiente e a quello della Bottiglia – 450 locali - che segnala una proposta di vini articolata, quest’anno compare un nuovo riconoscimento: il Bere bene assegnato a quei 126 locali che offrono accanto o in sostituzione di vini, birre artigianali, distillati, succhi e infusi.Alla presentazione ravennate della guida, che valorizza il lavoro di ostesse e osti, interverranno: Eraldo Baldini e Giuseppe Bellosi, studiosi del folklore e della cultura popolare romagnola.

RAVENNA. Martedì 22 novembre alle ore 18.00 nella sala G. Spadolini della biblioteca A. Oriani, via C. Ricci, 26, la Condotta di Slow food Ravenna organizza la presentazione della guida Osterie d’Italia 2023: un caleidoscopio di meraviglie del buon mangiare, bere e capacità di accoglienza di ristoratori, artigiani e agricoltori. [...]

16 novembre 2022 0 commenti

San Clemente ( Rn). Ora si punta sul borgo: contributi per le attività commerciali del centro storico.

San Clemente ( Rn). Ora si punta sul borgo: contributi  per le attività commerciali del centro storico. Dare impulso al centro storico. Favorire l’insediamento di nuove attività commerciali e artigianali. Sostenere le imprese già insediate, affinché valorizzino l’aspetto estetico-funzionale quale elemento trainante alla loro permanenza.Il bando in pillole. Per l’avvio di nuove attività economiche nel centro storico e sue adiacenze: risorse complessive, 24mila euro. Importo massimo assegnabile: 12mila euro a fondo perduto per ciascun soggetto. Per i progetti di riqualificazione di attività esistenti. Risorse complessive: 6mila euro. Importo massimo assegnabile: 2mila euro per ciascun beneficiario. Finalità: da dedicare alla riqualificazione e al miglioramento funzionale ed estetico delle attività economiche, fino a un massimo del 75% delle spese sostenute. Scadenza del bando 30 gennaio 2023

    SAN CLEMENTE. Dare impulso al centro storico. Favorire l’insediamento di nuove attività commerciali e artigianali. Sostenere le imprese già insediate, affinché valorizzino l’aspetto estetico-funzionale quale elemento trainante alla loro permanenza. COMMENTI. “La progettualità – oggetto di un bando da poco pubblicato sul sito del comune di San Clemente [...]

10 novembre 2022 0 commenti

Romagna. I tre giorni di Halloween nei parchi della Costa. Sirene, streghe, mostri marini. E artisti di strada.

Romagna. I tre giorni di Halloween nei parchi della Costa. Sirene, streghe, mostri marini. E artisti di strada. A Riccione la laguna fatata di Ulisse con Gessica Notaro, i barbagianni di Hogwarts e il Porto fantasma. A Rimini Italia in miniatura, fra sirene misteriose e giganti vaganti. Acquario di Cattolica e il rifugio delle streghe dove regnano gli squali. Se c’è l’imbarazzo della scelta, niente paura: sia alle casse che online si possono acquistare i biglietti combinati, per trascorrere un intero ponte di Ognissanti indimenticabile. Che si tratti di un parco o due, si può ottenere un magico risparmio con la formula più stregata dell’anno: prima acquisti (online)… più risparmi! Dal 30 ottobre al 1° novembre un fitto programma di eventi per famiglie, per tre giorni di emozioni.

      ROMAGNA. Le streghe son tornate in Romagna… e con loro maghi, giocolieri, clown, ‘scultori’ di bolle di sapone, mimi, truccabimbi, sirene fatate e anche ospiti speciali nei tre giorni di Halloween 2022 a Italia in miniatura a Rimini, all’Oltremare Family Experience Park di Riccione e all’Acquario di [...]

26 ottobre 2022 0 commenti

Forlì. Il calendario di Fiere e mercati straordinari in Centro. Si parte con la Fiera dell’ambulante ( 30 ottobre).

Forlì. Il calendario di Fiere e mercati straordinari in Centro. Si parte con la Fiera dell’ambulante ( 30 ottobre). A tenere banco nell'autunno-inverno 2022-23 saranno la Fiera dell'ambulante, i Mercatini dell'antiquariato, le classiche Fiere di Santa Caterina, Santa Lucia e della Madonna del fuoco, i Mercati contadini, la Fiera e le Domeniche di Natale. In primavera 2023 torneranno invece, la Fiera di Primavera, poi quelle delle Promozioni e di San Pellegrino ... insomma tantissimi eventi speciali per vivere e godere appieno l'incantevole centro storico di Forlì. Il calendario appuntamenti Fiere e mercati in Centro a Forlì parte domenica 30 ottobre con un'intera giornata dedicata alla Fiera dell’ambulante, un mercato straordinario che si terrà nelle consuete aree di piazza Saffi, via delle Torri e piazza Duomo. Dalle ore 7.30 alle 20.00, il centro storico di Forlì si animerà con la Fiera degli ambulanti, la giusta occasione per passeggiare e dedicarsi allo shopping autunnale, curiosando tra una bancarella e l'altra. Oltre ai tradizionali mercati del lunedì e del venerdì, nell'area di piazza Saffi, via delle Torri, piazza del Duomo, così come in altre zone del centro urbano, vi saranno tante occasioni straordinarie per recarsi in centro per una passeggiata all'aria aperta con tutta la famiglia, approfittando delle opportunità offerte per fare acquisti, camminando tra palazzi storici, piazze, chiese e monumenti.

  FORLI’. Dal 30 ottobre 2022 il centro di Forlì vivrà la partenza del nuovo calendario appuntamenti delle Fiere e mercati straordinari in Centro a Forlì, una fitta programmazione legata alle diverse feste e ricorrenze dell’autunno-inverno-primavera 2022-2023. Oltre ai tradizionali mercati del lunedì e del venerdì, nell’area di piazza Saffi, [...]

24 ottobre 2022 0 commenti