Turismo & Vacanze

 

Faenza. Riti campestri. Danze, storie e sapori attorno al fuoco per i ‘Lòm a mêrz’ alla Torre di Oriolo.

Faenza. Riti campestri. Danze, storie e sapori attorno al fuoco per i ‘Lòm a mêrz’ alla Torre di Oriolo. A partire dalle ore 14.30 nel parco della torre saranno attivi un punto di ristorazione con specialità della tradizione romagnola e un’oasi del gusto con vini, succhi di frutta, mieli, paste, farine di grani antichi, olio, liquori e altri prodotti tipici in vendita e in degustazione. Gli amanti della natura potranno passeggiare lungo il sentiero dell’Amore guidati da Luciana Mazzotti per scoprire e riconoscere le erbe di Oriolo, mentre per i più piccoli e le famiglie saranno proposti giochi di un tempo e laboratori con il legno a cura di Sergio Spada, bibliotecario di Riolo Terme. Al calar del sole, come da tradizione, sarà acceso il grande falò propiziatorio dove bruciare rami secchi, resti delle potature e, simbolicamente, il freddo dell’inverno, invocando una primavera benevola per la campagna: un antico rito magico capace di resistere nei secoli. A riscaldare l’atmosfera con le musiche e danze della tradizione popolare attorno al fuoco sarà il contadino biologico, vignaiolo e musicista Pietro Bandini, in arte Quinzàn, fondatore del folk festival 'La musica nelle aie'.

FAENZA. E’ ricco come non mai il programma della Torre di Oriolo di Faenza per i ‘Lòm a mêrz‘, la festa popolare che ogni anno anima le campagne romagnole per salutare il passaggio dall’inverno alla primavera. Nell’ambito delle iniziative coordinate dal gruppo ‘Il lavoro dei contadini’, l’appuntamento nel parco ai [...]

19 febbraio 2018 0 commenti

Riccione. Incontro sui prossimi interventi previsti in Città e in particolare nella zona del Marano.

Riccione. Incontro sui prossimi interventi previsti in Città e in particolare nella zona del Marano. Il torrente Marano per le sue caratteristiche, in primis una scarsissima pendenza, tende a provocare un ristagno delle acque e la formazione di una sorta di duna di sabbia alla foce che non consente l’ingresso dell’acqua del mare, così da determinare una proliferazione di batteri che l’ingresso di acqua salata mitigherebbe con la sua azione disinfettante. Per questi motivi si ritiene necessario intervenire con la manutenzione sia nei confronti della vegetazione, in particolare della canna infestante che riveste gli argini, così che nei momenti di piena il torrente può trovare meno ostacoli e si evitano i depositi; sia risistemando attraverso gli sfalci - salvaguardando la vegetazione arbustiva e arborea – la passeggiata. Gli interventi sugli argini saranno avviati e completati entro il mese di febbraio per tutelare l’avio fauna – gallinelle d’acqua, piccoli trampolieri, anatre - che su quelle sponde nidifica.

RICCIONE. L’assessore all’Ambiente e ai Lavori pubblici Lea Ermeti ha convocato nei giorni scorsi il ‘Tavolo ambiente’ incontrando così le associazioni ambientaliste del territorio (Italia Nostra, WWF, Fondazione Cetacea, Legambiente, Ambiente e Salute) per condividere i prossimi interventi previsti in città e in particolare nella zona del Marano dove dalla [...]

19 febbraio 2018 0 commenti

Riccione.In rampa di lancio il cantiere per il nuovo sottopasso ciclopedonale di viale Ceccarini.

Riccione.In rampa di lancio il  cantiere per il nuovo sottopasso ciclopedonale di viale Ceccarini. Il progetto riguarda sia i sottoservizi che gli aspetti architettonici dell’area interessata ed è perciò diviso in due stralci. Il primo relativo quindi allo spostamento delle reti presenti tra viale Dei Mille, viale Delle Magnolie e viale Ceccarini e il secondo alla realizzazione delle opere strutturali vere e proprie. L’incontro è stato convocato per condividere insieme agli interessati le modalità di intervento: i tempi totali previsti per il cantiere sono pari a otto mesi ed è necessario definire, prima di procedere con il bando relativo alle opere arcitettoniche, se proseguire senza interruzione o sospendere riprendendo i lavori dopo la stagione estiva.

RICCIONE. Il sindaco Renata Tosi e l’assessore ai Lavori pubblici Lea Ermeti hanno incontrato i residenti e i titolari degli esercizi commerciali che saranno coinvolti dal cantiere del nuovo sottopasso ciclopedonale di viale Ceccarini. Il progetto riguarda sia i sottoservizi che gli aspetti architettonici dell’area interessata ed è perciò diviso [...]

17 febbraio 2018 0 commenti

Rimini.Mercadini racconta i classici. Ultimo appuntamento: monologo da e su Shakespeare.

Rimini.Mercadini racconta i classici. Ultimo appuntamento: monologo da e su Shakespeare. 'Ma questa è la più strana delle meraviglie! dice Orazio ad Amleto, dopo aver visto il fantasma del re. Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a Wlliam Shakespeare. Ai vertici incredibii della sua arte (incredibilmente alti e incredibilmente numerosi). Allora provo a raccontarvi lui, il suo tempo, il suo teatro, lo stupore e lo sgomento che io sento di fronte a questo titano. Ci provo usando le stesse parole che lui fa pronunciare ai suoi stupefatti e sgomenti personaggi'. Così Roberto Mercadini presenta lo spettacolo che chiude il ciclo di appuntamenti dedicati ai capolavori della letteratura mondiale.

RIMINI. “Ma questa è la più strana delle meraviglie! dice Orazio ad Amleto, dopo aver visto il fantasma del re. Ecco, sono più o meno le parole che mi vengono alle labbra certe volte quando penso a Wlliam Shakespeare. Ai vertici incredibii della sua arte (incredibilmente alti e incredibilmente numerosi). [...]

17 febbraio 2018 0 commenti

Rimini.Cerimonia di intitolazione a Gianni Fabbri della rotonda in via Covignano/ via Santa Cristina.

Rimini.Cerimonia di intitolazione a Gianni Fabbri della rotonda in via Covignano/ via Santa Cristina. Una cerimonia a cui hanno partecipato il semiologo Paolo Fabbri, fratello di Gianni, e l'assessore del Comune di Rimini Mattia Morolli; insieme a loro anche una folta delegazione, più di trenta, di ex soci, dipendenti e amici della discoteca Paradiso. A Gianni Fabbri il comune di Rimini ha consegnato il Sigismondo d'oro nel 2001 'per avere, con la sua attività, contribuito a creare un'immagine nuova della citta di Rimini a livello internazionale nel settore delle attività turistiche e dell'ospitalità. Per avere anticipato, con spirito di ricerca, mode e costumi che hanno segnato l'evoluzione delle abitudini dell'Italia negli ultimi trent'anni'.

RIMINI. È stata svelata  la targa di intitolazione a Gianni Fabbri, imprenditore riminese e patron della storica discoteca Paradiso, della rotonda situata nell’intersezione tra via Covignano e via Santa Cristina. Una cerimonia a cui hanno partecipato il semiologo Paolo Fabbri, fratello di Gianni, e l’assessore del comune di Rimini Mattia Morolli; [...]

17 febbraio 2018 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Archiviato il weekend lungo dedicato alla Patrona. Bilancio ok per l’esordio.

Bellaria Igea Marina. Archiviato il weekend lungo dedicato alla Patrona. Bilancio ok per l’esordio. Fiera di Sant’Apollonia, tra venerdì 9 e domenica 11 febbraio.La tre giorni vissuta dalla città nello scorso weekend, ha visto il centro di Bellaria animarsi con appuntamenti dedicati alla musica e spettacoli, arricchiti dalla presenza lungo l’Isola dei platani e nelle vie limitrofe, di punti gastronomici dedicati ai piatti della migliore tradizione di Romagna e delle altre regioni italiane. In concomitanza con le celebrazioni di Sant’Apollonia, per tutto il mese di febbraio la mora romagnola, antica razza suina autoctona del nostro territorio, omaggiata con piatti ad hoc.

BELLARIA IGEA MARINA. “Il fine settimana si è chiuso con un bilancio complessivamente positivo, ancora più soddisfacente se consideriamo i tanti eventi organizzati in Romagna negli scorsi giorni, vista la concomitanza con il Carnevale. Tra i bei momenti vissuti in questa tre giorni, vorrei ricordare la gradita presenza a Bellaria [...]

12 febbraio 2018 0 commenti

Mete pasquali. Una inedita laguna di Venezia: lenta, lontana dalle folle ed immersa nella natura.

Mete pasquali. Una inedita laguna di Venezia: lenta, lontana dalle folle ed immersa nella natura. Un itinerario straordinario ed affascinante per conoscere davvero la Laguna lo propone houseboat.it, leader italiano per il noleggio di imbarcazioni fluviali. Un nuovo modo di fare turismo, nato in Francia e diffusosi in tutto il mondo: le imbarcazioni di Houseboat.it sono belle, eleganti, possono essere guidate senza alcuna patente o brevetto, si impara a pilotarle in un paio d'ore di formazione. Ma soprattutto ti permettono di vedere la Laguna di Venezia in modo del tutto nuovo. Si parte da Casale sul Sile. In prossimità della base troverete la deliziosa piazzetta con campanile del paese di Casier... Navigando con la vostra houseboat tra i canneti (zona ideale per il birdwatching) e le meravigliose distese d'acqua lagunari, arriverete in circa un'ora all'isola di Burano. Sostate negli ormeggi Houseboat.it e andate alla scoperta delle calli tra le caratteristiche case coloratissime.

VENEZIA. Venezia è di struggente bellezza ma anche un luogo di turismo di massa, a Pasqua peggio che mai. Ma c’è un modo per conoscere e vivere Venezia e la sua Laguna lontano dalle folle, riscoprendo lentezza, natura, contatto vero con luoghi e persone.  Un itinerario straordinario ed affascinante per [...]

12 febbraio 2018 0 commenti

Cesenatico. Quest’anno doppio appuntamento per festeggiare il Carnevale.Le ‘farfalle in danza’.

Cesenatico. Quest’anno doppio appuntamento per festeggiare il Carnevale.Le ‘farfalle in danza’. Domenica 11 febbraio sul porto canale dalle ore 14.30 sfilata di maschere accompagnata dallo spettacolo 'Farfalle in danza'.Martedì 13 febbraio, dalle ore 14.30, all’interno della tensostruttura allestita nel cortile del Museo della Marineria, grande festa organizzata dal comune di Cesenatico in collaborazione con le associazioni 'Cartabianca' e 'Magica notte': in programma laboratori didattici, animazione, baby dance, sfilata di maschere in skateboard, a cura di Skate School Cesena, e il gioco a squadre 'Crime Story' per i bimbi dai 6 agli 11 anni (posti limitati su prenotazione presso libreria Cartamarea.

CESENATICO. Doppio appuntamento quest’anno a Cesenatico per festeggiare il Carnevale. Domenica 11 febbraio sul porto canale dalle ore 14.30 sfilata di maschere accompagnata dallo spettacolo ‘Farfalle in danza’, parata acrobatica su trampoli a tempo di musica con la partecipazione di artisti di strada, giocolieri e mangiafuoco, realizzata in collaborazione con associazione [...]

9 febbraio 2018 0 commenti

Bellaria I.M. Weekend: arriva Sant’Apollonia 2018. A febbraio anche i piatti della mora romagnola.

Bellaria I.M. Weekend: arriva Sant’Apollonia 2018. A febbraio anche i piatti della mora romagnola. La Fiera di Sant’Apollonia, che si aprirà venerdì 9 febbraio, proprio il giorno dedicato alla Santa Patrona, nel cuore di Bellaria (Isola dei Platani, piazze e vie limitrofe) ha in programma appuntamenti dedicati alla musica e spettacoli, che si ripeteranno poi nelle giornate di sabato 10 e domenica 11 febbraio ed affiancheranno punti gastronomici dedicati ai piatti della migliore tradizione di Romagna e delle altre regioni italiane. Il programma di venerdì 9 febbraio prevede una particolare attenzione ai bambini, con la show di Mago Magari, spettacolo di magia, risate e bolle di sapone. Il programma di sabato 10 febbraio è improntato invece alla tradizione romagnola, con l’esibizione dei gruppi folkloristici 'I cantastorie di Romagna' e 'Gli scariolanti'. Domenica 11 febbraio, in programma la premiazione del concorso 'Mare nostrum – un mare d’amare' e a seguire esibizione di danza e musica live. Lungo l’Isola dei platani sfileranno gli sbandieratori e i musicisti del gruppo storico Combusta Revixi di Corinaldo. In concomitanza con le celebrazioni della Patrona, gli uffici comunali di piazza del Popolo resteranno chiusi al pubblico venerdì 9, giorno di Sant’Apollonia, e sabato 10 febbraio.

 BELLARIA IGEA MARINA. Tutto pronto per la festa più amata dalla città di Bellaria Igea Marina, la Fiera di Sant’Apollonia, che si aprirà venerdì 9 febbraio, proprio il giorno dedicato alla Santa Patrona, nel cuore di Bellaria (Isola dei Platani, piazze e vie limitrofe): in programma appuntamenti dedicati alla musica e [...]

9 febbraio 2018 0 commenti

Faenza. Nel Borgo è scoppiato ‘ Il Carnaval’. Sabato 10 febbraio la festa promossa dal Centro sociale.

Faenza. Nel Borgo è scoppiato ‘ Il Carnaval’. Sabato 10 febbraio la festa promossa dal Centro sociale. Da giovedì grasso è entrata infatti nel vivo la festa più attesa e divertente dell’anno, all’insegna della musica, dei colori e del divertimento più o meno sfrenato. Fra le tante iniziative di questi giorni c'è 'Il Carnaval', la tradizionale manifestazione promossa dal centro sociale Borgo, programmata sabato 10 febbraio, al pomeriggio, nella capannina del centro sociale, in via Saviotti 1. Dalle ore15, giochi e animazione per i bambini con il gruppo Los Rayos de Colores, trucchi, palloncini e tante sorprese. Dagli organizzatori l'invito a tutti i bambini a partecipare numerosi e in maschera.

FAENZA. Anche a Faenza è tempo di Carnevale. Da giovedì grasso è entrata infatti nel vivo la festa più attesa dell’anno, all’insegna della musica, i colori e il divertimento più sfrenato. Fra le tante iniziative di questi giorni c’è ‘Il Carnaval’, la tradizionale manifestazione promossa dal centro sociale Borgo, programmata [...]

8 febbraio 2018 0 commenti