Turismo & Vacanze

 

Delta del Po. Un bando per piccole e medie imprese turistiche. Promuovere, rilanciare, innovare.

Delta del Po. Un bando per piccole e medie imprese turistiche. Promuovere, rilanciare, innovare. L'obiettivo del bando promosso dal Gal delta 2000 in ambito territoriale turistico. Le imprese che vorranno partecipare ed essere ammesse al contributo dovranno predisporre progetti di costruzione e promo commercializzazione del brand turistico 'Delta del Po' in un’ottica interterritoriale e multi prodotto. Il bando è rivolto a società, consorzi definiti come micro e piccole imprese, associazioni Temporanee di Impresa (A.T.I.) o di scopo (A.T.S.), attivi come agenzie di viaggio, uffici di informazioni sul turismo locale e sugli alloggi per turisti, guide e accompagnatori turistici o in altri servizi di prenotazione e altre attività di assistenza turistica non svolte dalle agenzie di viaggio, tour operator. I progetti saranno sostenuti nella misura del 40% della spesa ammissibile in regime 'de minimis' con un importo minimo ammissibile pari a 20 mila euro e un importo massimo che può raggiungere i 100 mila euro.

EMILIA ROMAGNA. IL BANDO. ”Favorire la diversificazione, la creazione e lo sviluppo di piccole imprese nonchè l’occupazione” è l’obiettivo del bando promosso dal Gal delta 2000 in ambito territoriale turistico. Le imprese che vorranno partecipare ed essere ammesse al contributo dovranno predisporre progetti di costruzione e promo commercializzazione del brand turistico [...]

16 gennaio 2019 0 commenti

Rimini. Al Sigep il ‘Gelato Day’. Il 24 marzo l’Europa celebrerà l’alimento che unisce il Vecchio continente.

Rimini. Al Sigep il ‘Gelato Day’. Il 24 marzo  l’Europa celebrerà l’alimento che unisce il Vecchio continente. Il gelato, infatti, unisce l’Europa e a dimostrarlo sono in numeri: le vendite di gelato hanno raggiunto i 9 miliardi di euro, pari al 60% del mercato mondiale, con una crescita media annua del 4 % e un numero di addetti pari a 300.000. Le gelaterie artigianali sono sempre più numerose non solo in Italia (circa 39.000 punti vendita), ma anche nel resto d’Europa. Solo in Germania se ne contano 9.000 (di cui 3.300 gelaterie pure e oltre 4.500 di proprietà di italiani) in cui lavorano più di 20.000 persone, di cui la metà di origine italiana. E non sono da meno Spagna (2.000 gelaterie), Polonia (1.800) e Inghilterra (1.000), seguite da Austria (900), Grecia (650) e Francia (400). Non solo: se un tempo la stagione andava da marzo ad ottobre, oggi non è più così. Si gusta un ottimo gelato artigianale anche per 10 mesi su 12 e già da febbraio viene reclutato il personale per tutta la stagione. Un bene, dunque, non solo per il palato ma per anche per l’economia. Così, al Sigep, ecco un piccolo anticipo di ciò che sarà la tanto attesa Giornata europea del gelato artigianale. Nella hall sud del quartiere fieristico di Rimini sarà presente uno stand di Artglace in cui sarà distribuito materiale informativo sul Gelato Day, con tanto di locandine e cartoline in varie lingue.

Rimini, 14 gennaio 2019 – In attesa di celebrare la 7° edizione della Giornata europea del gelato artigianale, in programma il prossimo 24 marzo, il Gelato Day sbarca al Sigep, il Salone internazionale di Gelateria, Pasticceria, Cioccolato, Panificazione Artigianali e Caffè, che si terrà al quartiere fieristico riminese di Italian [...]

14 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Feste di Natale e Capodanno. Un successo per eventi, proposte e lo shopping al centro città.

Cesena. Feste di Natale e Capodanno. Un successo per eventi, proposte e lo shopping al centro città. Le iniziative messe in campo si sono rivelate di successo, andando oltre i risultati attesi: attraverso il bando per la valorizzazione del centro storico affidato alla ditta L’accento di Cento (Ferrara) e al bando per iniziative natalizie in piazza della Libertà affidato alla ditta Zv Snc di Zanfini Vanni e Zanfini Cristian, nel periodo delle feste si sono registrati 350 mila ingressi al centro storico. Le giornate con maggior presenza sono risultate essere la vigilia di Natale con 25 mila ingressi e sabato 5 gennaio con 21 mila ingressi. A tale incremento ha senz’altro contribuito la rinnovata piazza della Libertà che, da sola, ha raggiunto 80.000 ingressi grazie ai 200 appuntamenti organizzati nello spazio eventi ‘Comunità in piazza’ e grazie alle varie attrazioni della piazza, come la pista di pattinaggio, il trenino di Natale, l’albero di Natale luminoso, la casetta di Babbo Natale e le casette dove acquistare specialità natalizie e non solo. Molto partecipato anche lo show di Capodanno, che ha riunito in piazza del Popolo oltre 5mila persone a festeggiare sulle note di Paolo Belli e la sua Big Band.

CESENA. INIZIATIVE NATALIZIE. Le feste di Natale e Capodanno 2018 a Cesena hanno lasciato il segno per varietà di appuntamenti proposti e per il numero di visitatori, oltre che per il buon andamento dello shopping natalizio. Le iniziative messe in campo si sono rivelate di successo, andando oltre i risultati [...]

8 gennaio 2019 0 commenti

Cotignola. Musica e convivialità attorno al fuoco. ( 4-6 gennaio) torna molto atteso: ‘E’ trèb in piàza’.

Cotignola. Musica e convivialità attorno al fuoco. ( 4-6 gennaio) torna molto atteso: ‘E’ trèb in piàza’. Sabato 5 gennaio dalla prima mattinata la brace è accesa per la cottura dell’aringa. Alle 14.30 gimkana per bambini, a cura della Società ciclistica cotignolese e del Fans Club Alan Marangoni, dalle 16 scambio di figurine a cura del Cotignola Calcio. Alle 21 musica con il gruppo folk Quinzan: canzoni della tradizione contadina, brani per bambini che trasmettono allegria contagiosa e vivace, altri riflessivi e poetici. Domenica 6 gennaio dalla prima mattinata la brace è accesa per la cottura dell’aringa. Alle 15 'La fatina arcobaleno' intratterrà il pubblico con spettacoli di magia e giocoleria, baby dance, balli di gruppo e bolle di sapone. Merenda con cioccolata calda e panettone e befana per tutti i bambini a cura di CotignolaInvita e della Pro Loco. In serata alle 21 il concerto del duo Jamin-à (chitarre, contrabbasso, voci) canzoni per la pace, canti e ballate italiane. Tutte le sere dalle 18 apertura dei punti di ristoro con cappelletti al ragù, panini con salsiccia e pancetta, stufato, pizza fritta, minestra coi fagioli, patate fritte, bruschette, dolci e caldarroste, il tutto innaffiato da vino e vin brulé.

COTIGNOLA. Da venerdì 4 a domenica 6 gennaio in piazza Vittorio Emanuele II a Cotignola torna ‘E’ trèb in piàza’, tre giornate di musica e convivialità attorno al fuoco. Venerdì 4 gennaio alle 15 ci sarà l’accensione del fuoco, preceduta da un saluto del sindaco e della giunta comunale. Dalle [...]

2 gennaio 2019 0 commenti

Rimini. Un fantastico Capodanno. Clima, weekend e proposte uniche dal mare al centro storico.

Rimini. Un fantastico Capodanno. Clima, weekend e proposte uniche dal mare al centro storico. Complice anche il meteo e le temperature tutt’altro che rigide, il Capodanno di Rimini ha registrato un afflusso da primato, ben oltre le già fortunate edizioni precedenti. La festa prosegue fino all’Epifania. Il Festival Cartoon Club propone una serie di appuntamenti dedicati espressamente a bambini e famiglie: Il castello dei sogni. Nei pomeriggi del 3-4-5 gennaio il salone del II piano del Castel Sismondo si trasformerà in un luogo fantastico con letture e drammatizzazioni a cura di Marcello Franca. Uno spettacolo ironico divertente, emozionante per tutta la famiglia, narrato, recitato e cantato, adatto a tutti i bambini dai 5 ai 105 anni (entrata libera, due spettacoli al giorno uno alle ore 18 e uno alle ore 19, con prenotazione obbligatoria al 366.7163132). Il 6 gennaio dalle 16,00 alle 19,30 (entrata libera) il castello si riempirà di personaggi in costume tra i più amati dai bambini: si potranno incontrare, principesse, elfi e maghi e soprattutto si potrà incontrare la Befana. Ospiti d’onore la 'Combriccola dei Lillipuziani' con le loro meravigliose magie. A disposizione uno shooting fotografico per tutte le bimbe/bimbi che vorranno indossare gli abiti da principi e principesse.

RIMINI. Tre piazze gremite fino all’inverosimile con un fiume di gente per oltre 8 ore a fare da spola fra mare e centro storico. Un brindisi corale dalla spiaggia a piazza Malatesta: Rimini ha  festeggitoa l’arrivo del nuovo anno con un successo senza precedenti, mandando in archivio un’edizione dei record, [...]

2 gennaio 2019 0 commenti

Riccione. Tuffo di Capodanno. Oltre cento coraggiosi per il primo bagno 2019 in mare.

Riccione. Tuffo di Capodanno. Oltre cento coraggiosi per il primo bagno 2019 in mare. Sono stati oltre cento i coraggiosi che si sono tuffati in Adriatico, persone di ogni età e provenienti da tutte le parti d'Italia. Più di 50 gli harleysti di Riccione Chapter, arrivati in piazzale Roma rigorosamente in sella ai loro bolidi, ma con accappatoio rosso e maxi-gonfiabili di ogni tipo. A dare il via alla corsa verso il mare il sindaco Renata Tosi. Tra i tanti che hanno sfidato il freddo e le onde anche diversi consiglieri comunali e l'assessore al turismo Stefano Caldari. Anche Rudy Zerbi, in questi giorni a Riccione per il Capodanno di DEEJAY On Ice, non si è voluto perdere l'evento che ad ogni anno raccoglie sempre più temerari e goliardia. L’organizzazione come sempre è curata dalla Cooperativa Bagnini in collaborazione con il Comune, la Protezione civile, la Croce rossa e la Capitaneria di porto.

RICCIONE. Come da tradizione l’appuntamento di inizio anno a Riccione è sulla spiaggia di piazzale Roma per il primo tuffo del 2019, un’occasione che anche in questa edizione ha richiamato sulla spiaggia libera di piazzale Roma migliaia di spettatori e curiosi. Sono stati oltre cento i coraggiosi che si sono [...]

2 gennaio 2019 0 commenti

Cesena. Prolunga fino al 3 febbraio la mostra delle opere donate alla Città da Serena e Mario Alberto Sughi.

Cesena. Prolunga fino al 3 febbraio la mostra delle  opere donate alla Città da Serena e Mario Alberto Sughi. Realizzate in un arco di tempo che va dai primi anni Sessanta fino al 2009, le opere costituiscono una preziosa documentazione del percorso artistico compiuto dall’artista cesenate in ambito grafico e andranno ad accrescere la collezione della Pinacoteca comunale, dove già sono conservati alcuni dipinti del Maestro. La mostra può essere visitata nei seguenti orari: tutti i giorni dalle 16.30 alle 19.30; il mercoledì, il sabato e la domenica anche al mattino dalle 10.30 alle 12.30; lunedì chiuso. E’ stata prevista un’apertura straordinaria lunedì 31 dicembre, quando la galleria è rimasta aperta al mattino dalle 10.30 alle 12.30 e al pomeriggio dalle 16.30 alle 19.30. E' stata chiusa, invece, martedì 1 gennaio.

CESENA. In esposizione una selezione delle 80 opere grafiche – tra litografie, serigrafie e acqueforti – che Serena e Mario Alberto Sughi hanno voluto dare in dono alla città di Cesena per ricordare il novantesimo anniversario di nascita del padre, avvenuta il 5 ottobre 1928. Realizzate in un arco di [...]

1 gennaio 2019 0 commenti

Cesenatico. Bicia Dj (per una notte) profeta in patria. Per capodanno, la dj più amata dai Versace.

Cesenatico. Bicia Dj (per una notte) profeta  in patria. Per capodanno, la dj più amata dai Versace. Malgrado il curriculum di altissimo profilo, per la notte più lunga dell'anno, Bicia Dj ha preferito rinunciare infatti ad estenuanti trasferte e, una volta tanto, esibirsi a casa sua: 'L'unico modo per trascorrere il Capodanno tra amici - spiega - era quello di esibirmi in un locale della zona. E così, quando è arrivata la proposta del Rifugio Belvedere, ho subito accettato con entusiasmo. Anche perché si tratta di una situazione nuova, in un contesto decisamente originale, che si presta molto bene, con il mare sullo sfondo, ad uno show musicale'. Anche per la Notte di Capodanno, Bicia Dj resterà fedele al suo canovaccio artistico, proponendo musica ricercata e spigolando tra generi diversi ma uniti tra di loro dal 'fil rouge' della qualità. Una play-list che, in fondo, è una sorta di percorso autobiografico, un cammino lungo 20 anni che - dai banchi dell'istituto 'Caimmi' alla consolle del Gilda - l'hanno portata ad esibirsi nei templi più esclusivi della notte. Quella notte che, lunedì prossimo, finalmente anche a Cesenatico, ballerà al ritmo del suo sound.

CESENATICO. Dopo il brindisi in piazza, per la notte di Capodanno, Cesenatico una piccante novità: disco music con ingresso libero fino all’alba in riva al mare. E’ l’originale proposta del Rifugio Belvedere che, dopo la tradizionale cena di San Silvestro (tavoli già da tempo sold out), organizza la serata musicale [...]

31 dicembre 2018 0 commenti

Riccione. La tradizione del ‘primo bagno’. Sulla spiaggia di piazzale Roma tuffo 2019 in anteprima.

Riccione. La tradizione del ‘primo bagno’.  Sulla spiaggia di piazzale Roma  tuffo 2019 in anteprima. Così, come ad ogni edizione, ci si ritrova sul lungomare per una passeggiata, il tempo di scambiarsi gli auguri e alle 11.00 pronti ad attendere il fischio che darà il via al bagno dei più coraggiosi. Tra loro anche quest’anno il gruppo di harleysti di Riccione Chapter che arriveranno in spiaggia in sella ai loro bolidi: attesi circa 50 motociclisti provenienti da tutta la Regione. Durante la mattinata saranno inoltre premiati i vincitori del contest Riccione Green Christmas e il quartiere con l'albero di Natale più votato. L’organizzazione come sempre è curata dalla Cooperativa Bagnini in collaborazione con il Comune, la Protezione civile, la Croce rossa e la Capitaneria di porto che garantiranno la sicurezza in mare. Non mancheranno bevande calde, panettone e spumante per un brindisi.

RICCIONE. Come da tradizione l’appuntamento di inizio anno a Riccione è sulla spiaggia di piazzale Roma per il primo tuffo del 2019, un’occasione che richiama ogni volta in riva al mare migliaia di spettatori e sempre più intrepidi che decidono di affrontare le onde fredde dell’Adriatico. Così, come ad ogni [...]

31 dicembre 2018 0 commenti

Rimini. Trasporto rapido costiero ‘Metromare’: con la seconda tratta si sviluppa il TRC riminese.

Rimini. Trasporto rapido costiero ‘Metromare’: con la seconda tratta si sviluppa il TRC riminese. E’ il secondo stralcio del trasporto rapido costiero 'Metromare' che, ormai alla vigilia dell’entrata in funzione della tratta Rimini – Riccione, con il progetto approvato nel corso dell’ultima seduta della Giunta comunale, si svilupperà fino alla Fiera di Rimini mettendo le basi per lo sviluppo di una mobilità pubblica intermodale capace di intercettare anche i flussi provenienti dalla via Emilia, come ad esempio da Santarcangelo. Il tracciato di progetto del sistema TRC nella tratta Rimini Stazione FS - Rimini Fiera approvato in linea tecnica dalla Giunta ha una lunghezza complessiva di 4 km e 200 metri e si sviluppa esclusivamente in sede propria lungo la via Emilia, la via XXIII Settembre, il viale Matteotti fino a piazzale Battisti, e consentirà di connettere in 16 minuti la Stazione di Rimini con Rimini Fiera. La linea prevede 2 capolinea, dei quali quello di partenza – Rimini FS –diventerà sempre di più un punto di interscambio strategico tra trasporto pubblico su gomma, trasporto pubblico su ferro (ferrovia), mobilità attiva (mobilità ciclabile e pedonale), mobilità veicolare privata (autovetture, motocicli, etc.), in un'area che sarà oggetto di un'importante opera di riqualificazione urbanistica.

RIMINI. Collegherà il centro della città alla Fiera e, correndo lungo l’asse viario Matteotti – Emilia, tutte le zone residenziali e commerciali che da Riccione a Fiera si trovano lungo l’asse longitudinale interessato dal progetto e che, con il prolungamento della infrastruttura, avranno un collegamento funzionale, moderno e veloce da [...]

28 dicembre 2018 0 commenti