Web & Tech

 

Rimini. Estate 2019 e mobilità sostenibile. Arrivano monopattini e scooter elettrici e bike sharing.

Rimini. Estate 2019 e  mobilità sostenibile. Arrivano monopattini e scooter elettrici e bike sharing. La Giunta comunale fa il punto sull’insieme di progetti che compongono il quadro delle nuove sperimentazioni e servizi di mobilità sostenibile di ultimo miglio in procinto di partire In attesa dell'entrata in vigore del Decreto ministeriale che detta le norme per la circolazione in via sperimentale di monopattini elettrici, segway e overboard, l'Amministrazione comunale sta lavorando sugli atti necessari per attivare un sistema di monopattini a noleggio di ultima generazione, basato sull’utilizzo di monopattini elettrici in modalità 'sharing', dotati di interfaccia di bordo con il sistema di gestione digitale. Attenzione al tema della sosta – i monopattini non potranno in alcuna maniera costituire intralcio alla circolazione stradale e alla mobilità in generale – e alla sicurezza: i monopattini in modalità condivisa non dovranno viaggiare a velocità superiori ai 15 km/h nelle ciclabili e zone su cui sarà attivata la sperimentazione, più piano dunque dei 20 km/h consentiti dal Decreto. Il sistema attivato dagli operatori dovrà poi consentire il monitoraggio costante dei flussi in essere e fornire informazioni in tempo reale agli utenti, anche attraverso l'uso di forme innovative di comunicazione (web, app per smartphone, social media e altro, in relazione alle diverse piattaforme digitali).

RIMINI. Monopattini elettrici a noleggio, scooter sharing elettrici, nuovo bike sharing, Rimini si sta apprestando a una nuova mobilità per l’estate all’insegna della mobilità sharing, alternativa e ambientalmente sostenibile. La Giunta comunale ha infatti fatto il punto sull’insieme di progetti che compongono il quadro delle nuove sperimentazioni e servizi di [...]

20 giugno 2019 0 commenti

Rimini. Ecografo ‘tascabile’ per il 118. Piccolo, potente e quindi di grande utilizzo diagnostico.

Rimini. Ecografo ‘tascabile’ per il 118. Piccolo, potente e quindi di grande utilizzo diagnostico. L’apparecchio è un potente strumento diagnostico di estrema maneggevolezza (si tiene nel palmo di una mano): è stato infatti progettato per accompagnare gli operatori e i professionisti sanitari ovunque sia necessario, tanto al letto del paziente quanto sul campo. L’apparecchio infatti combina ottimamente eccellenti prestazioni di imaging ad alta risoluzione con ergonomia. In particolare un innovativo processo di utilizzo dei trasduttori migliora la penetrazione e la risoluzione del contrasto, ed aumenta la nitidezza della risoluzione dei dettagli senza per questo trascurare la capacità di resistenza alle cadute ed agli schizzi, potendo pertanto essere utilizzato negli ambienti più impegnativi. I dati e le immagini possono, tra l’altro, essere 'esportate' tramite chiavette usb, o stampa tramite buetooth, wifi, mail, cloud e altre innovative modalità tecnologiche. Dal punto di vista più strettamente clinico, l’ecografia è sempre più uno strumento fondamentale nella valutazione del paziente critico da parte del medico che lavora nel sistema dell’ emergenza,in quanto consente di individuare in breve tempo e nella maggior parte delle volte, la causa della criticità del paziente e di conseguenza intervenire.Le indicazioni all’utilizzo dell’ ecografo a livello extraospedaliero sono l’arresto cardiaco, il politrauma, l’insufficienza respiratoria, lo shock. Tutte patologie tempo dipendenti in cui il tempo e il trattamento rapido giocano un ruolo fondamentale ai fini del miglior trattamento del paziente.

RIMINI. E’ piccolo (di dimensioni), ma ha un valore (non solo economico) molto grande. Grazie alla vicinanza di varie associazioni, ditte, singoli cittadini, del Riminese, l’auto medica del 118 di stanza presso il Pronto Soccorso di Rimini sarà dotata di un innovativo ecografo portatile con sonda e borsa, del valore [...]

19 giugno 2019 0 commenti

Cotignola. Una nuova illuminazione per i parchi diffusi di quartiere. Con tanti fari a led a basso consumo.

Cotignola. Una nuova illuminazione per i parchi diffusi di quartiere. Con tanti fari a led a basso consumo. L’intervento più importante ha riguardato il parco Pertini, dove è stata completata l’illuminazione del percorso pedonale che cinge il lago: negli scorsi mesi sono stati installati ulteriori 28 punti di illuminazione a palo verticale di 4 metri di altezza, con lampade a led, per una potenza totale di 1,5 kW. Nel parco Bacchettoni (via Cairoli) sono stati installati diversi punti luce che consentono ora una gradevole sosta nel centro del paese, durante la passeggiata serale, magari per apprezzare anche il grande murale dedicato alla Segavecchia. Altri interventi riguardano i parchetti di quartiere di via Cassani/via Giovanni XXIII, quello di via Pietro Nenni e infine l’area verde di via Aldo Moro: sono stati installati lampioni a led a basso consumo energetico, con fascio direzionato in modo da evitare inutili dispersioni e inquinamento luminoso.

COTIGNOLA. L’amministrazione comunale di Cotignola ha recentemente potenziato l’illuminazione in alcune aree verdi del territorio, per renderle più sicure e maggiormente fruibili ai cittadini. L’intervento più importante ha riguardato il parco Pertini, dove è stata completata l’illuminazione del percorso pedonale che cinge il lago: negli scorsi mesi sono stati installati ulteriori 28 [...]

17 giugno 2019 1 commento

Rimini. Venti telecamere per la videosorveglianza dell’area di piazza Malatesta. Quattro sono mobili.

Rimini. Venti telecamere per la videosorveglianza dell’area di piazza Malatesta. Quattro sono mobili. L’intervento consiste nel posizionamento di sedici telecamere fisse, quattro 'speedome' (telecamere mobili) corredate di cinque switch, server e software per il loro funzionamento, per un costo complessivo di 48 mila euro oltre ai costi per gli impianti. A questo si aggiunge l’attivazione di cinque punti per l’accesso wi-fi, necessari per l’attivazione del servizio di videosorveglianza nell’area di piazza Malatesta e del Museo Fellini e che consentirà anche un potenziamento della rete ad accesso libero per il cuore del centro storico, in sinergia con la Regione. Il posizionamento delle telecamere, che in considerazione dell’alto valore storico e artistico dei luoghi dove saranno collocate sarà definito solo dopo un confronto con la Soprintendenza, consentirà di avere una copertura complessiva dell’intera area tra Teatro, Castello, l’appena inaugurato giardino Francesca da Rimini e nel complesso tutta l’area del Museo internazionale Fellini, andandosi ad integrare con le telecamere già attive. Le postazioni ed angolazioni ipotizzate sono state concordate dai tecnici e dalla Polizia Municipale, sulla base delle esigenze e delle necessità espresse anche dalle forze dell’ordine e degli organi competenti in materia di sicurezza.

RIMINI. Venti telecamere vigileranno su una fetta di città ricca di storia, di arte, di cultura e sempre più polo aggregativo per la comunità e attrattivo per i visitatori. Il Teatro Galli, il Castello e i suoi giardini e piazze, il Museo Fellini che sta passo dopo passo venendo alla [...]

14 giugno 2019 0 commenti

Faenza. Dagli studenti per gli studenti: speciale supporto allo studio realizzato al ‘Torricelli’.

Faenza. Dagli studenti per gli studenti: speciale supporto allo studio realizzato al ‘Torricelli’. Sono stati gli stessi studenti della 4^ C Linguistico a promuovere il servizio di supporto allo studio passando per le classi degli altri indirizzi e distribuendo i moduli per l’iscrizione sia come tutor che come studenti. Sono stati infatti gli stessi studenti provenienti dalle classi III e IV del Liceo a candidarsi come insegnanti e poi 'certificati' nel ruolo dai propri docenti in quanto 'idonei all’insegnamento'. Per poter garantire un supporto adeguato, gli studenti e le studentesse tutor, prima dell’avvio del progetto, hanno affrontato anche una formazione all’insegnamento e affiancamento allo studio promossa da Laura Emiliani, esperta qualificata dell’associazione PiGreco. Il servizio è stato avviato il 19 marzo presso la sede del Liceo linguistico ed ha poi avuto una cadenza bisettimanale con lezioni della durata di 2 ore. Tutte lezioni sono state completamente gratuite e hanno dato come ricompensa crediti formativi ed ore di alternanza per gli 11 insegnanti coinvolti. Nel corso dell’evento finale è stata presentata l’esperienza dell’ACS alle classi terze del liceo Torricelli-Ballardini di Faenza candidate al passaggio di testimone del progetto.

FAENZA. È un progetto del tutto innovativo e originale quello dell’associazione Cooperativa scolastica (ACS) ‘Squab’ che vede coinvolti gli studenti del liceo Torricelli-Ballardini di Faenza e ha come obiettivo quello di offrire servizi di supporto allo studio degli studenti e delle studentesse a scuola. L’evento conclusivo del progetto, che si [...]

7 giugno 2019 0 commenti

Ravenna. Lunedì 10 giugno sono in partenza i lavori di rifacimento della rete gas in via S. Mama.

Ravenna. Lunedì 10 giugno sono in partenza i lavori di rifacimento della rete gas in via S. Mama. L’intervento si è reso necessario per completare la sostituzione della vecchia condotta obsoleta (la prima parte dell’intervento è stata eseguita la scorsa estate), che nel corso degli ultimi anni ha manifestato diverse piccole rotture che hanno richiesto vari interventi puntuali delle squadre operative del pronto intervento gas InRete. Il lavoro, concordato con i tecnici comunali, per arrecare il minori disagio possibile alla località è stato programmato nel periodo di chiusura delle attività scolastiche e prevedrà la soppressione del senso di marcia in direzione centro di Ravenna. Al termine dei lavori di posa del nuovo collettore gas, per eseguire i collegamenti definitivi saranno effettuati degli scavi in corrispondenza delle intersezioni con le vie Cassino, Alamain e Anzio. Anche in caso di maltempo o di imprevisti che possano generare ritardi alle attività lavorative, InRete si impegna ad ultimare i lavori entro la fine di agosto.

RAVENNA. Lunedì 10 giugno iniziano da parte di InRete Distribuzione Energia,  la società del Gruppo Hera che si occupa della distribuzione del gas, i lavori di rifacimento della rete in via S. Mama, dal civico 144 fino all’intersezione con la via Anzio. I lavori comporteranno la posa di una nuova [...]

7 giugno 2019 0 commenti

Rimini. Laboratorio aperto, un seminario per comunicare al meglio con i motori di ricerca.

Rimini. Laboratorio aperto, un seminario per comunicare al meglio con i motori di ricerca. L’incontro è il primo di una serie di eventi formativi aperti al pubblico dedicati al miglioramento della presenza on line della città di Rimini attraverso motori di ricerca, pagine social e creatività. Cercando la parola 'Rimini' su Google si trovano 89.500.000 risultati, tra i quali ci sono siti istituzionali, quotidiani, siti di alberghi e blog personali. Attraverso strumenti specifici e con un piano editoriale condiviso tra diverse realtà è possibile comunicare in modo nuovo la Città. Davide Gambardella (SEO e Head of Strategic Marketing) ed Elis Mati (Data Analyst e Social Media Manager) dell’agenzia di comunicazione Immaginificio) illustreranno come scrivere contenuti interessanti e come rendere la propria passione un vero e proprio lavoro.

RIMINI. Mercoledì 5 giugno alle ore 14:30 il Laboratorio aperto di Rimini (via dei Cavalieri, 22) ospita il seminario ‘Scrivere per il web per manipolare Google’, un incontro organizzato da Laboratorio aperto, comune di Rimini e l’agenzia di comunicazione Immaginificio, dedicato a tutte le persone che vogliono imparare le tecniche per [...]

1 giugno 2019 0 commenti

Riccione. Corso di formazione di Marketing digitale per lo sport. Con tante star nazionali presenti.

Riccione. Corso di formazione di Marketing digitale per lo sport. Con tante star nazionali presenti. Ecco i nomi delle star protagoniste della nuova edizione dello Sport Digital Marketing Festival che si terrà il 12 giugno 2019 a Riccione, presso il Palazzo dei Congressi: Marco Belinelli, NBA Champion, Linus, direttore artistico di Radio Deejay e ideatore della Deejay Ten, Maurizia Cacciatori , leggenda del volleyitalianoe Pierluigi Pardo giornalista Mediaset, conduttore di Tiki Taka!, Frank Vitucci, super coach del basket italiano, Alessandro De Rose, campione di Tuffi High Diving, Riccardo Moraschini, cestista del New Basket Brindisi, Vanessa Villa, campionessa italiana di karate e influencer e Giuseppe De Bellis, direttore SKY Tg24 e direttore editoriale SKY Sport Digital. Un format eccezionale di una singola giornata per incontrare e interagire con grandi nomi dello sport, del giornalismoe del web marketing: in questa 'STAR EDITION' ci saranno anche i migliori professionisti italiani del web, Rudy Bandiera, Riccardo Scandellari, Carlotta Silvestrini, Gianmarco Terraccianoe Michael Vittoricon Roberta Pinnain un focus speciale 'Facebook e Instagram Ads sul Campo' disegnato appositamente per atleti e società sportive. Terranno lezioni sulle strategie digitali per aumentare l'engagement, implementare le community, coinvolgere fan e gruppi, migliorare lo storytelling.

RICCIONE. Torna a Riccione l’evento di formazione top in Italia per specializzarsi in Marketing digitale per lo sport. Ecco i nomi delle star protagoniste della nuova edizione dello Sport Digital Marketing Festival che si terrà il 12 giugno 2019 a Riccione, presso il Palazzo dei Congressi: Marco Belinelli, NBA Champion, Linus, direttore artistico di Radio Deejay [...]

29 maggio 2019 0 commenti

Forlì. ‘FabbricaLab 2019′ ultimi giorni per l’iscrizione al Laboratorio. Alla fumettoteca ‘Calle’.

Forlì. ‘FabbricaLab 2019′ ultimi giorni per l’iscrizione al Laboratorio. Alla fumettoteca ‘Calle’. Docenti degli incontri autori ed esperti del settore fumettistico di grande fama, nazionale ed internazionale, porranno le proprie competenze ed esperienze a servizio delle nuove generazioni per stimolare interessi e passioni, collegando l'arte e la cultura alla formazione ed allo sviluppo di eventuali professionalità future. Infatti, il fumetto non è solo esempio di Arte ma anche di Lavoro e, come in tutte le attività, se fatto bene, molto ben remunerato. Occasione unica per poter conoscere, e vedere all'opera, grandi ed affermati autori del mondo fumettistico, e questo Laboratorio targato 2019 ne propone ben 7, professionisti di fama nazionale e mondiale. Le docenze saranno condotte da noti fumettisti di Forlì, Davide Fabbri, Onofrio Catacchio, Marco Verni e Guglielmo Signora, oltre alla partecipazione di altri noti autori da fuori provincia come Davide Reviati, Maurizio Geminiani e Domenico Neziti. Grazie a loro i partecipanti potranno esplorare lo sconosciuto territorio della letteratura disegnata, realizzando con le proprie mani una storia a fumetti completa; non solo un lavoro di gruppo ma, soprattutto, di confronto e socializzazione. Di seguito, la stessa storia sarà adattata e mutata in un innovativo ed interessante VideoFumetto. Al termine del Laboratorio il prodotto fumettistico sarà pubblicato e reso scaricabile online, come i precedenti lavori, mentre il VideoFumetto finale sarà pubblicamente proiettato, oltre che inserito negli spazi video appositi.

FORLI‘. Chi non conosce i personaggi Batman, Tex, Zagor, Dylan Dog, Nathan Never, Diabolik, Lupin III e tanti altri del mondo fumettistico? Partecipando a questo Laboratorio si avrà l’occasione di conoscere non solo i personaggi ma anche gli stessi autori che li creano! Ci avviciniamo ai nastri di partenza per [...]

29 maggio 2019 0 commenti

Forlimpopoli. Un territorio sempre più smart, a partire dalla telelettura dei contatori del gas domestico.

Forlimpopoli. Un territorio  sempre più smart, a partire dalla telelettura dei contatori del gas domestico. L’attivazione è prevista nelle prossime settimane e da subito, grazie ai nuovi contatori ormai presenti in molte case e il cui completamento della sostituzione sarà effettuato proprio durante quest’anno, questa rete potrà rendere superflua l’autolettura o l’accesso degli operatori incaricati per la lettura, qualora il contatore gas si trovi all’interno delle abitazioni. L’accordo, inoltre, consentirà al comune di Forlimpopoli di utilizzare questa rete, che già serve tutta l’area del capoluogo, anche per servizi di altro genere, sempre nell’ottica dell’Internet of Things. Si tratta di un ulteriore tassello verso un modello di smart city che vede alla base la collaborazione di realtà diverse attive sullo stesso territorio.

FORLIMPOPOLI. Il Gruppo Hera (tramite la sua società per la distribuzione di gas ed energia elettrica, Inrete Distribuzione Energia) e il comune di Forlimpopoli scendono in campo per rendere Forlimpopoli sempre più smart, partendo dalla telelettura dei contatori del gas. Grazie a un accordo tra le due parti, finalizzato con [...]

24 maggio 2019 0 commenti