Web & Tech

 

Forlì. In Fiera un weekend a tutta elettronica ( sabato 4 /domenica 5 maggio). L’usato introvabile.

Forlì. In Fiera un weekend a tutta elettronica ( sabato 4 /domenica 5 maggio). L’usato introvabile. Gli amanti del ‘archeologia tecnologica’ si incontrano nel mercatino dell’usato elettrico elettronico, dove scovare il pezzo introvabile per ridare vita alla macchina obsoleta ma ancora funzionante, componentistica, radio, hi-fi, valvole, accessori, ricambi, riviste, materiali di recupero e molto altro per tutti i cultori del passato prossimo e remoto. Ma Expo Elettronica guarda soprattutto al futuro, al mondo della scuola e dei giovani con una serie di appuntamenti dedicati. La tappa forlivese di Expo Elettronica ospita anche le Finali nazionali delle Olimpiadi robotiche, organizzate da Blu Nautilus, in collaborazione con il Makerslab di Forlì: un contest tra tutti gli Istituti superiori vincitori delle singole tappe, svoltasi durante l’anno, in tutta la penisola. Il torneo verte su tre tipologie di gara: line-follower (i robot in autonomia, utilizzando dei sensori agli infrarossi, seguono un tracciato disegnato su una pista), robot-calcio (robot, pilotati con un tablet, si sfidano in una partita a calcetto), mini-sumo (i robot in autonomia, cercano l’avversario con un sensore agli ultrasuoni e lo spingono giù dal ring) e labirinto. Tutte le scuole ammesse alla finale riceveranno un premio di partecipazione.

FORLI’. Uno degli appuntamenti più longevi del circuito Expo Elettronica torna alla Fiera di Forlì, sabato 4 e domenica 5 maggio. Sono attesi oltre 150 operatori provenienti da tutta la Penisola con migliaia di articoli di elettronica ed informatica, di consumo e professionale. Tra gli articoli più gettonati fra quelli proposti [...]

16 aprile 2019 0 commenti

Lugo. Indette tre borse di studio. Due dalla Fondazione ‘Fantini e Orselli’ e una dal Rotary Club lughese.

Lugo. Indette tre borse di studio. Due  dalla Fondazione ‘Fantini e Orselli’ e una dal Rotary Club lughese. Le borse di studio della 'Fantini-Orselli' sono riservate a studenti in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado, iscritti al primo anno di un corso universitario o che sono già iscritti agli anni successivi (laurea triennale e laurea magistrale), limitatamente alle facoltà a indirizzo scientifico. Sono esclusi gli studenti universitari fuori corso nell'anno accademico 2018/2019. Nell'assegnazione delle borse di studio verrà data la precedenza agli studenti residenti nei comuni dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna (Alfonsine, Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Conselice, Cotignola, Fusignano, Lugo, Massa Lombarda, Sant’Agata sul Santerno); possono fare domanda anche studenti non residenti nei comuni citati, ma che abbiano frequentato scuole superiori del territorio distrettuale; sono comunque esclusi gli studenti che non risiedono nei comuni dell’Ucbr e che non hanno frequentato scuole superiori del territorio distrettuale. Gli studenti che siano in precedenza già stati assegnatari di due edizioni della borsa di studio della Fondazione Fantini-Orselli non potranno più partecipare al bando. Le domande dovranno pervenire entro il 29 aprile 2019 alla Fondazione Fantini presso il comune di Lugo (Servizio Promozione urbana, piazza Martiri 1, Lugo). Alla domanda dovrà essere allegata la dichiarazione Isee in corso di validità..

LUGO. Sono state  indette anche quest’anno tre borse di studio da 2 mila euro ciascuna per gli studenti meritevoli iscritti a una qualsiasi università italiana e residenti nella Bassa Romagna. di studio borse sono state messe a disposizione dalla Fondazione Alemanno Fantini e Margherita Orselli e la terza è invece donata dal Rotary Club di Lugo. Le domande [...]

16 aprile 2019 0 commenti

Rimini. Più tecnologia per la Polizia locale. E’ in arrivo un vero e proprio ‘super’ telelaser: il ‘Trucam’.

Rimini. Più tecnologia per la Polizia locale. E’ in arrivo un vero e proprio ‘super’ telelaser: il ‘Trucam’. Un vero e proprio 'super' telelaser, in grado non solo di verificare l’effettiva velocità in avvicinamento di un’automobile ma anche, grazie alla sua capacità di realizzare video HD e non più solo semplici fotografie, di individuare gli automobilisti al telefono o senza cinture. Tutti strumenti a cui, sempre sul tema della velocità, a breve si affiancherà lo Scout speed che sarà consegnato a breve, dopo aver svolto il proprio periodo di prova, alla Polizia locale riminese dalla ditta installatrice su una vettura coi colori istituzionali per poi entrare in servizio permanentemente. Come noto si tratta sostanzialmente di un autovelox che anziché in posizione statica è montato a bordo di un mezzo di servizio, capace di analizzare e misurare mentre il veicolo è in movimento la velocità dei mezzi che non solo lo precedono o superano ma anche incontrano. Uno strumento, quindi, estremamente efficace, come hanno dimostrato le prime uscite sperimentali da cui è emerso in tutto il suo potenziale l’efficacia di questo strumento che avrà la funzione di contribuire a contrastare la velocità oltre i limiti consentiti sulle strade riminesi che è stata la causa di oltre il 20 per cento dei sinistri che si verificano ogni anno a Rimini.

RIMINI. E’ di giorno in giorno più stretto il rapporto che lega sicurezza e tecnologia, un binomio indissolubile a cui sempre maggiormente il comando della Polizia locale riminese sta attingendo per dar risposte efficaci al territorio e ai cittadini. Sul fronte della sicurezza stradale, accanto agli autovelox fissi – due [...]

12 aprile 2019 0 commenti

Bellaria Igea Marina. Sette ore di fila senza coda. Gli Uffici comunali si aprono al Cittadino.

Bellaria Igea Marina. Sette ore di fila senza coda. Gli Uffici comunali si aprono al Cittadino. Il provvedimento si accompagna a una generale rimodulazione dell’orario di servizio dei dipendenti, coerente con quel processo di ammodernamento, digitalizzazione e dematerializzazione degli atti amministrativi avviato negli ultimi anni dal comune di Bellaria Igea Marina. Principale aspetto della nuova conformazione oraria, l’istituzione di una giornata in cui il Comune erogherà servizi front office in orario continuato. Un modo per aumentare la libertà di scelta del cittadino, che ad esempio durante la pausa pranzo potrà richiedere certificati o carta d’identità, recarsi agli uffici dedicati ai tributi o rivolgersi agli uffici tecnici. Allo stesso tempo, la giornata di servizi continuativi mira ad una maggiore efficienza nella collaborazione con altri enti e istituti pubblici, come Regione, Prefettura, Questura e Forze dell’ordine. Nelle altre giornate (lunedì, martedì, mercoledì e venerdì), in un’ottica di omogeneità dei servizi erogati al cittadino, la fascia oraria di apertura al pubblico sarà dalle 10.00 alle 13.00 per tutti gli uffici, con chiusura degli stessi nella giornata di sabato: giornata, quest’ultima, nella quale saranno comunque garantiti al cittadino i servizi fondamentali dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, come rilascio dei documenti di identità, attività di protocollo ed erogazione di informazioni sugli altri servizi dell’Ente, per tutta la mattinata dalle 8.00 alle 13.30.

BELLARIA IGEA MARINA. A partire da lunedì 15 aprile, entrerà in vigore il nuovo orario di apertura degli Uffici comunali di Bellaria Igea Marina: principale novità, l’istituzione della ‘Giornata del Cittadino‘, grazie alla quale gli utenti troveranno gli uffici di piazza del Popolo aperti tutti i giovedì dalle 10.00 alle [...]

11 aprile 2019 0 commenti

Faenza. Parte il contest ‘Giovani talenti della Romagna’. Iscrizioni da presentare entro il 30 maggio.

Faenza. Parte il contest ‘Giovani talenti della Romagna’. Iscrizioni da  presentare  entro il 30 maggio. Requisiti. Sono ammessi al contest 'Giovani talenti della terra di Romagna' tutti gli artisti(in qualsiasi formazione) di età compresa tra i 18 e i 30 anni (compiuti o da compiersi nel 2019) con residenza o domicilio nel territorio dell’Emilia Romagna che presentino delle proposte musicali di tipo originale, in prevalenza in lingua italiana e di propria composizione con non più tre dischi pubblicati. In caso di formazioni di 2 elementi almeno uno deve soddisfare entrambi i requisiti; se vi sono 3 o più membri, almeno il 50% +1 degli stessi deve soddisfare i requisiti anagrafici e di residenza. Termini e condizioni: le candidature potranno essere sottoposte dal 1 aprile 2019 al 30 maggio 2019 (entro le ore 23.59) inviando una mail a segreteria@materialimusicali.it con oggetto 'Candidatura contest Giovani talenti della terra di Romagna' con le informazioni richieste. Le candidature ricevute oltre il termine indicato e senza l’adeguata documentazione richiesta non verranno prese in considerazione.

FAENZA. Parte il contest ‘Giovani talenti della terra di Romagna’ per artisti e band e trapper under 30 della regione Emilia Romagna. Le iscrizioni sono aperte fino al 30 maggio. si potrà suonare al MEI di Faenza, a Vocine nuove di Castrocaro e al Folkint di Gatteo vincendo inoltre  una produzione [...]

4 aprile 2019 0 commenti

Cesena. Il progetto ‘Smart Land Italia’ per la prima volta nel cuore della Romagna ( dal 29 marzo).

Cesena. Il progetto ‘Smart Land Italia’ per la prima volta nel cuore della Romagna ( dal 29 marzo). Il comune di Cesena, dopo un intenso lavoro sul tema Smart City, si apre al territorio non solo con una riflessione e disseminazione ma con l’obiettivo di portare progettualità e risorse per un rilancio in termini di sostenibilità e sviluppo economico a medio e lungo termine. Un confronto tra istituzioni, utility, imprese e mondo civile, per una prima disamina sui processi d’innovazione di cui il territorio ha bisogno, al fine di rendere sempre più attrattiva l’area grazie alla messa a rete di eccellenze già oggi presenti e che presentano un forte potenziale d’implementazione. Come quella relativa all’ambito ortofrutticolo per esempio, che ha generato la prima fiera al mondo del settore e che guarda a gestioni avanzate relative, tra l’altro, al precision farm e alla conservazione ottimale della risorsa idrica. Cesena parla dunque di innovazione riconoscendo e valorizzando in primis identità e vocazione della propria Land affrontando le inevitabili criticità con visione e progetti, nuovi nelle dinamiche d’individuazione e nei processi d’attuazione. Nel corso dell’evento del 29 marzo – strutturato con tavoli di lavoro e confronto – un ruolo attivo avranno l’assessore all’Innovazione del comune di Cesena Francesca Lucchi, altri Sindaci del Territorio cesenate e del Rubicone, insieme ad Unica Reti, artefici dell’iniziativa.

CESENA. Saranno 30 i comuni coinvolti – da qui il titolo dell’iniziativa – con capofila Cesena, nel progetto Smart Land che Unica Reti, in collaborazione con Energia Media, ha strutturato a partire dall’evento di lancio previsto il prossimo 29 marzo a Cesena. Il comune di Cesena, dopo un intenso lavoro [...]

28 marzo 2019 0 commenti

Faenza. Zoffoli: ‘L’Europa è nata con l’agricoltura’. La mostra ‘Agricoltura Faenza’ (MAF) e ‘Momevi’.

Faenza. Zoffoli: ‘L’Europa è nata con l’agricoltura’. La mostra ‘Agricoltura Faenza’ (MAF) e ‘Momevi’. 'L’Europa 60 anni fa è nata con l’agricoltura e ancora oggi un terzo del bilancio dell’Unione europea è dedicato al sistema agricolo. Ecco perché manifestazioni come queste sono importanti: hanno storia e sanno guardare all’oggi'. A dirlo l’eurodeputato Damiano Zoffoli che alla Fiera di Faenza ha inaugurato la 82esima edizione della mostra Agricoltura Faenza (Maf) e la 43esima edizione di MoMeVi (Mostra meccanizzazione vitivinicoltura). 'La sfida dei tempi odierni, in una popolazione che invecchia, è incoraggiare i giovani al lavoro agricolo dando loro un giusto reddito. Così come la sfida dell’Europa è quella di essere più piccola con i piccoli, cioè vicina agli agricoltori, nel contempo più grande con i grandi, ovvero saper competere nei mercati internazionali'. Ricco è stato il programma anche della giornata di sabato 23 marzo (ore 9-22) con le proposte di un centinaio di operatori da tutta Italia, su un’area di 28mila metri quadrati fieristici.

Faenza (22 marzo 2019) – “L’Europa 60 anni fa è nata con l’agricoltura e ancora oggi un terzo del bilancio dell’Unione europea è dedicato al sistema agricolo. Ecco perché manifestazioni come queste sono importanti: hanno storia e sanno guardare all’oggi”. A dirlo l’eurodeputato Damiano Zoffoli che alla Fiera di Faenza ha inaugurato la 82esima edizione della Mostra Agricoltura Faenza (Maf) e la 43esima edizione di MoMeVi (Mostra [...]

25 marzo 2019 0 commenti

Ravenna. Un servizio della tivù giapponese sul Terminal container TRC. I rapporti con l’Oriente.

Ravenna. Un servizio della tivù giapponese sul Terminal container TRC. I rapporti con l’Oriente. il servizio, che andrà in onda in Giappone la mattina del 23 marzo, è prodotto dalla redazione di NHK Europe e si avvale dell'intervista a Riccardo Sabadini presidente di Sapir ed a Giannantonio Mingozzi presidente di TCR. Entrambi hanno apprezzato l'interesse rivolto al porto di Ravenna da parte della Cina e della imprenditoria cinese più qualificata; crediamo sia motivato soprattutto dalle prospettive di sviluppo legate alla realizzazione del nuovo Hub portuale, con un graduale adeguamento delle nostre infrastrutture ed il costante miglioramento delle tecnologie, dei fondali e delle nuove banchine nonchè dei servizi a disposizione delle linee marittime e degli operatori internazionali. In proposito Sabadini ha ricordato come 'sulla logistica e su nuove aree a disposizione per investimenti e per accrescere la nostra offerta commerciale e di interesse industriale, una caratteristica peculiare del nostro scalo, vi sia piena disponibilità al confronto con quanti intendono impegnarsi sul porto di Ravenna anche in collaborazione con Sapir e nel rispetto delle normative vigenti e delle relazioni istituzionali'.

RAVENNA. Una troupe della televisione pubblica del Giappone Nippon Hoso Kyokai  (Japanese Corporation) ha realizzato un servizio presso il Terminal Container Ravenna (società partecipata da Sapir e Contshipitalia ) inerente in  particolare i rapporti commerciali tra Italia e Cina, il servizio, che andrà in onda in Giappone la mattina del 23 marzo è [...]

21 marzo 2019 0 commenti

Emilia Romagna. Sport e turismo. Una bici social: la Regione mette in strada i suoi giovani atleti.

Emilia Romagna. Sport e turismo. Una bici social: la Regione mette in strada i suoi giovani atleti. Sono 11 i ragazzi di #InEmiliaRomagna Cycling Team - ideato da Apt Servizi Emilia Romagna e Consorzio Terrabici - che da marzo a ottobre, sotto la supervisione del direttore tecnico Michele Coppolillo, prenderanno parte alle gare del calendario ciclistico under 23 su strada diventando, corsa dopo corsa, ambasciatori della regione attraverso la Rete. Si tratta di giovani promesse del ciclismo, tutti atleti emiliano-romagnoli, nati a Guastalla (Re), Faenza (Ra), Nontantola (Mo) e Cesena (Fc), che sui loro singoli profili social, su quelli Facebook e Instagram della squadra e su un sito dedicato (www.inemiliaromagnacyclingteam.it) racconteranno la loro esperienza sulle strade d’Italia e d’Europa, sottolineando allo stesso tempo la grande ricchezza del nostro territorio, a partire dall’enogastronomia e da una Motor Valley unica al mondo, fino alle eccellenze artistiche e culturali e le bellezze di un paesaggio e di luoghi di grande suggestione e tradizione.

EMILIA ROMAGNA. Lo sport agonistico come strumento di promozione turistica e valorizzazione dei territori. Anche e soprattutto attraverso i social network. Con un format di comunicazione che ha pochissimi precedenti al mondo, l’Emilia Romagna mette in strada una squadra di ciclismo under 23 con l’obiettivo di raccontare le eccellenze regionali anche [...]

16 marzo 2019 0 commenti

Forlì. Prima tappa per Huawei P Smart 2019 DoubleTap, la gara di talenti più attesa dai giovani.

Forlì. Prima tappa  per Huawei P Smart 2019 DoubleTap, la gara di talenti più attesa dai giovani. HUAWEI P Smart 2019 DoubleTap è l’unico contest-show itinerante dove i migliori talenti TikTok e Instagram possono esibirsi dal vivo e mostrare il proprio talento sul palcoscenico nelle categorie canto, ballo e video. Huawei ha siglato una partnership con DoubleTap, diventandone Title Sponsor, in occasione del lancio dello smartphone P Smart 2019. Informazioni su 2MuchTvAnche quest’anno il tour toccherà diverse città italiane partendo proprio da Forlì. Altra tappa confermata, quella del 31 marzo ad Arese (Milano). Le altre date del tour DoubleTap saranno comunicate nelle prossime settimane.

Milano, 11 marzo 2019 – Dopo il grande successo dell’edizione 2018, che ha radunato oltre 25 mila giovani in tutta Italia, torna DoubleTap, l’evento più atteso dai giovanissimi organizzato dall’agenzia digital 2MuchTV e sponsorizzato quest’anno da Huawei in qualità di Title Sponsor 2019. La nuova edizione del tour prenderà il via il 16 marzo alle ore 17:00 e a ospitarne la [...]

15 marzo 2019 0 commenti