Terremoto in Emilia Romagna. A Cattolica in arrivo 50 bambini dai luoghi del sisma.

Terremoto in Emilia Romagna. A Cattolica in arrivo 50 bambini dai luoghi del sisma.
Gruppo organizzatori, ‘Dall’Emilia alla Romagna – Babes Camon’

CATTOLICA. A Cattolica è tutto pronto per ospitare i 50 bambini terremotati che martedì 19 giungeranno da diversi paesi colpite dal sisma: Mirandola, Cavezzo, San Felice sul Panaro e Meldola, per una giornata interamente gratuita di puro divertimento e spensieratezza, lontani dalle tendopoli e dal disagio causato dalle continue scosse d’assestamento.
‘Dall’Emilia alla Romagna – Babies Camon!’ è il nome dell’iniziativa organizzata da un gruppo di amici volontari di diverse associazioni a cui hanno aderito senza alcuna esitazione numerosi imprenditori locali.
L’iniziativa, coordinata da Omar Bernardini e Bruno Ricci di Missione Sabuko Tanzania è patrocinata dal Comune di Cattolica, promossa da ADA Onlus, Leo e Lions Club Valle del Conca in collaborazione con i motociclisti di Tanzania in Lambretta.
Per cercare di soddisfare le richieste di diverse comunità emiliane, il coordinamento Leo Lions Valle del Conca con Lions Club Mirandola ha individuato i 50 bambini, di età compresa tra i 7 e 11 anni, provenienti da diverse cittadine: 20 da Mirandola, 10 da San Felice sul Panaro, 10 da Cavezzo e 10 da Medolla.

LA GIORNATA. Martedì alle ore 8 il pullman messo a disposizione dalla ditta di trasporto pubblico Salvadori arriverà al Campo d’accoglienza di Mirandola in via Agnini (vicino Ipermercato Coop). Lì, a tutti i bambini saranno consegnate le T-Shirt della giornata realizzate da Gianluca Alessandrini, pilota e grafico di Tanzania in Lambretta il progetto moto-solidale a sostegno della Tanzania, il cui logo è stato mutato dall’Africa in Emilia-Romgana. Dopo la foto di rito, il gruppo partirà alla volta di Piazzale delle Nazioni a Cattolica, dove arriverà tra le 10.30 e 11.00.
Appena arrivati si dirigeranno al parco acquatico Le Navi dove ammireranno pinguini, rettili squali e tanti altri pesci. All’uscita gli organizzatori consegneranno loro i cappellini autografati da Valentino Rossi.
Alle 13 saranno ospiti del ristorante La Puracia che offrirà a tutti il pranzo, poi alle 14.30 saliranno sul Trenino turistico T.U.T. per un giro panoramico di Cattolica della durata di mezz’ora, con sosta per sorbetto al Raketbar. Al rientro in Piazza delle Nazioni alle 15.30 assisteranno allo spettacolo di Agility Dog del Centro Cinofilo ‘Io mi fido di te’.
Alle 16.30 sarà offerta a tutti la merenda con le specialità messe a disposizione da Ginos e dal Minimarket Morena in Piazza delle Nazioni. Alle 17 i bambini potranno scegliere se andare al mare nella spiaggia attrezzata messa a disposizione dai Bagni Margherita oppure partecipare a Motopolis: il Villaggio della moto sicura a cura di Luca Pasini e Armando Masini.
Sempre in Piazza delle Nazioni sarà allestito un vero e proprio circuito per minimoto dove i bambini potranno provare l’ebrezza di guidare in tutta sicurezza, con protezioni Dainese e caschi AGV, le minimoto che il Pasini Racing Team da decenni forgia per i grandi campioni da Valentino Rossi a Marco Simoncelli, Manuel Poggiali e Mattia Pasini e tanti altri ancora.
Il rientro è previsto alle ore 19, per ovviare alla chiusura della mensa dei campi d’accoglienza prevista alle ore 21, gli organizzatori hanno preparato una cena al sacco per ciascun bimbo e accompagnatori.
Chi vorrà potrà destinare offerte tramite bollettino postale o bonifico bancario, non sono ammessi pagamenti in denaro contante. Causale della donazione “Terremotati Emilia”.

ADA ONLUS ITALIA c/c IT91A0579267930CC0810008940
ADA ONLUS – VIA MANTOVA 12 – 47833 MORCIANO (RN)

Ti potrebbe interessare anche...

Nessun commento

Inserisci un commento

l'email non verrà visualizzata

opzionale