Faenza

 

Romagna Faentina. Brisighella: mercato ambulante. Faenza: viabilità. Mostra: ‘Dal segno al frammento’.

Romagna Faentina. Brisighella: mercato ambulante. Faenza: viabilità. Mostra: ‘Dal segno al frammento’. La sperimentazione mercato ambulante a Brisighella al via mercoledì 5 dicembre – con i 29 ambulanti e i 4 produttori agricoli che occuperanno con le loro bancarelle via Roma, la piazzetta 4 Novembre e via Ugonia. L’idea di testare l’ubicazione del nuovo mercato nasce da un’esigenza contingente, quella dei prossimi lavori edili della Collegiata, e dalla volontà di incentivare e rendere più fruibili gli spazi commerciali.La sperimentazione è stata concordata con le associazioni di categoria e condivisa con gli ambulanti. Giovedì 6 dicembre un tratto di via Vittori, a Faenza, sarà chiuso al traffico per lavori edili. Venerdì 7 dicembre, alle ore 17.30, alla Galleria comunale d’arte di Faenza (Voltone della Molinella 4/6) si inaugura la mostra di Massimo Luccioli dal titolo 'Dal segno al frammento - L’indistinto spaziale'. Massimo Luccioli, affermato artista tarquiniese, con una ricerca da sempre centrata sull’indissolubile legame tra segno e materia espone alla Galleria due cicli di opere a prima lettura distanti per materia e tecnica, ma vicine per implicazioni poetiche: pannelli in terracotta dai piani e superfici stratificati e grandi carte dalla materia pittorica rarefatta e incorporea.

BRISIGHELLA. Il comune di Brisighella riorganizza il mercato ambulante settimanale del mercoledì. La sperimentazione a Brisighella prenderà il via  mercoledì 5 dicembre – con i ventinove ambulanti e i quattro produttori agricoli che occuperanno con le loro bancarelle via Roma, la piazzetta 4 Novembre e via Ugonia. L’idea di testare [...]

4 dicembre 2018 0 commenti

Faenza. ‘Temporary Shop della ceramica’: 4a edizione della Mostra-mercato faentina di Natale.

Faenza. ‘Temporary Shop della ceramica’:  4a edizione della Mostra-mercato faentina di Natale. Dal 1 al 24 dicembre 2018, saranno 29 i ceramisti all’interno dello spazio in corso Mazzini 35 che rappresenteranno collettivamente l'identità ceramica faentina, un'identità che prescinde quella dei singoli artigiani, artisti e botteghe: accanto all’importante momento commerciale, il progetto promosso e organizzato da Ente Ceramica Faenza intende sottolineare proprio l'aspetto della 'squadra', dell'identità plurale dei ceramisti faentini che si presentano insieme, con la loro produzione, nel cuore della città.L'inaugurazione venerdì 30 novembre 2018, ore 19. Non mancherà, anche quest'anno, l'ormai tradizionale intervento musicale del Gruppo Ottoni della scuola comunale di musica 'G. Sarti' di Faenza, la mattina della vigilia di Natale (24 dicembre), dalle ore 10.30. Il Gruppo Ottoni è un'attività didattica che dal 1997 fa parte integrante delle iniziative della Scuola Sarti di Faenza. Il gruppo è composto dai docenti di tromba e trombone, da allievi meritevoli ed ex allievi diplomati che, musicalmente ed umanamente 'affezionati' agli insegnanti e alla classe, continuano a collaborare portando un contributo musicale prezioso. Docenti: Monica Albertazzi, Damiano Drei.

FAENZA. Dopo i grandi successi degli ultimi 3 anni, Ente Ceramica Faenza organizza anche quest’anno il Temporary Shop della Ceramica, la mostra e vendita temporanea di ceramica faentina in occasione del Natale 2018, appuntamento ormai consolidato del ‘calendario natalizio’ di Faenza. Dal 1 al 24 dicembre 2018, saranno 29 i ceramisti [...]

27 novembre 2018 0 commenti

Faenza. ‘Back to the Wine’ (18-19 novembre). Il ritorno del ‘vino come atto agricolo responsabile’.

Faenza. ‘Back to the Wine’ (18-19 novembre). Il ritorno del ‘vino come atto agricolo responsabile’. Ad arricchire la manifestazione, un laboratorio di degustazione sui vini della Sardegna guidato da Francesco Falcone (domenica 18 ore 15) e la presentazione del volume sull’Albana ('Albana, una storia di Romagna') di Giovanni Solaroli e Vitaliano Marchi seguita da una degustazione (domenica 18 ore 13). Lunedì 19 novembre alle ore 13 Gabriele Casagrande propone una degustazione guidata dei 'vini in garage' per capire quell’universo di produzioni lontane dalle logiche di mercato. E ancora, tre proposte ristorative (Il bacaro risorto di Venezia, Il grano di Pepe di Ravarino nel modenese, Ustareja di du Butò di Solarolo nel ravennate), e la presenza di quattro ceramisti artigianali dell’Ente ceramica di Faenza grazie alla collaborazione di Lorenzo Marabini Comunicazione. A Back to the Wine saranno esposte opere ceramiche (con possibilità di acquisto) dei seguenti laboratori e ceramisti: Manifatture Sottosasso di Lorella Morgantini e Marco Malavolti; Anna Tazzari; Ceramiche artistiche di Liliana Ricciardelli; La bottega di Gino Geminiani.

Faenza (8 novembre 2018) – Sono oltre 130 e arrivano da ben 20 regioni d’Italia, con escursioni oltreconfine (Armenia, Francia, Germania, Slovenia). Sono gli artigiani del vino, coloro che hanno fatto del rispetto del territorio, della biodiversità, del lavoro agricolo responsabile in cantina, la loro scelta etica e di vita. [...]

12 novembre 2018 0 commenti

Faenza. Messa in Suffragio, Intervento di ‘carotaggio’ e uffici chiusi all’Unione per Ognissanti.

Faenza. Messa in Suffragio, Intervento di ‘carotaggio’ e uffici chiusi all’Unione per Ognissanti. Venerdì 2 novembre, ricorrenza della commemorazione dei defunti, nella chiesina di San Lazzaro, a pochi chilometri da Faenza lungo la via Emilia in direzione Forlì, Santa Messa in suffragio di tutti i caduti della strada. Lunedì prossimo, nel pomeriggio, in piazza Martiri della Libertà saranno installati i macchinari per procedere poi il giorno successivo, martedì 6 novembre, a lavori di indagine archeologica e geologica, tramite 'carotaggio' a circa 10 metri di profondità. Venerdì 2 novembre, in occasione del ponte di Ognissanti, resteranno chiusi al pubblico tutti gli uffici dei sei comuni dell'Unione della Romagna faentina. Saranno però garantiti, come sempre in occasione delle festività, i servizi essenziali.

MESSA IN SUFFRAGIO DI TUTTI I MORTI DELLA STRADA. Venerdì 2 novembre, ricorrenza della commemorazione dei defunti, nella chiesina di San Lazzaro, a pochi chilometri da Faenza lungo la via Emilia in direzione Forlì, si terrà una Santa Messa in suffragio di tutti i caduti della strada. La funzione religiosa [...]

31 ottobre 2018 0 commenti

Faenza. Al Mei, terza edizione del Forum del giornalismo musicale. Evento mai realizzato in Italia.

Faenza. Al Mei, terza edizione del Forum del giornalismo musicale. Evento mai realizzato in Italia. Anche quest’anno la due giorni, diretta da Enrico Deregibus, si terrà nel palazzo comunale di Faenza. Si comincerà sabato 29 settembre dalle 14 con un appuntamento di particolare importanza: una assemblea fra tutti i partecipanti che sancirà la nascita dell’AGIMP (Associazione dei giornalisti e critici italiani di musica legata ai linguaggi popolari). Domenica 30 settembre dalle 10 ci sarà spazio per una serie di lezioni sul giornalismo musicale che vedranno tra i docenti Riccardo Vitanza (responsabile dell’agenzia di comunicazione Parole & Dintorni) sul tema 'L’ufficio stampa oggi', Michele Monina (critico musicale) su 'Crowdfunding per il giornalismo musicale', Fabrizio Galassi (consulente social music marketing) su 'Gli algoritmi aiutano a scrivere meglio' e Paolo Prato (musicologo e saggista) su 'Critica e saggistica rock dagli anni '60 a oggi'.

FAENZA. Torna il 29 e 30 settembre a Faenza, nell’ambito del Mei, la terza edizione del Forum del giornalismo musicale. Un evento mai realizzato in Italia che ha suscitato nei primi due anni grande interesse, con la presenza di tantissimi giornalisti, da quelli delle grandi testate a quelli delle webzine, [...]

5 settembre 2018 0 commenti

Faenza. Da venerdì 31, Argillà Italia è entrato nel vivo. La Germania paese ospite dell’edizione.

Faenza. Da venerdì 31, Argillà Italia è entrato nel vivo. La Germania paese ospite dell’edizione. E' entrato così nel vivo il lungo weekend faentino da trascorrere passeggiando lungo le vie del centro storico tra gli stand dei 200 ceramisti provenienti da tutto il mondo, visitando le numerose mostre o visitando le mostre del programma ufficiale o partecipando ai tanti eventi collaterali del circuito di Argillà OFF organizzati in spazi aperti al pubblico solo per l’occasione. Numerose le inaugurazioni delle mostre ufficiali . Si è cominciato alle 12, al MIC di Faenza, con l’inaugurazione della mostra 'Omaggio all’arte ceramica tedesca', un piccolo omaggio alla storia dell’arte ceramica tedesca attraverso le opere delle collezioni retrospettive e moderne del Museo. Diversi sono già i pezzi esposti in maniera permanente nelle sale del MIC (sala Europa - sala 13) e parte si trovano nel grande patrimonio nascosto dei depositi, il museo nel museo. In concomitanza al MIC è stata inaugurata la 'La linea del tempo' un nuovo apparato didattico allestito al primo piano del Museo racconta la storia delle civiltà ceramiche attraverso i pezzi del MIC, dal 3000 a.C. ai giorni nostri è stato presentato 'Fame concreta' il podcast tematico sulle collezioni del MIC Faenza a cura di Martina Liverani che guida ad una visita al museo tra ceramica e cibo.

FAENZA. Taglio del nastro per Argillà Italia. Venerdì 31 agosto, alle 16, davanti al Museo internazionale delle Ceramiche in Faenza, l’inaugurazione ufficiale del festival alla presenza delle autorità, tra i quali sarà presente anche Peter Von Wesendonk, console generale aggiunto della Repubblica federale di Germania in Italia, in rappresentanza della [...]

1 settembre 2018 0 commenti

Faenza. ‘Giocare con la ceramica’ degli ‘Amici del Fontanone’, in uno stand ad Argillà Italia 2018.

Faenza. ‘Giocare con la ceramica’ degli ‘Amici del Fontanone’,  in uno stand ad Argillà Italia 2018. Nello stand faentino venerdì 31 agosto saranno presenti gli anziani del 'Fontanone' mentre sabato 1 settembre sarà la volta degli anziani del 'Bennoli' e del 'Camerini'. I pezzi realizzati dai ragazzi saranno poi cotti e consegnati durante la festa

FAENZA. Anche in questa edizione, per la terza volta, sarà presente ad Argillà Italia, in programma dal 31 agosto al 2 settembre, uno stand con pezzi e materiale artistico realizzato dagli ospiti dell’Azienda di Servizi alla Persona della Romagna faentina. Lo spazio, gestito dagli ‘Amici del Fontanone‘, ospiterà nella tre [...]

29 agosto 2018 0 commenti

Faenza. Mei 2018: fatti di Musica indipendente. Una tre giorni( 28, 29 e 30 settembre) tutta speciale.

Faenza. Mei 2018: fatti di Musica indipendente. Una tre giorni( 28, 29 e 30 settembre) tutta speciale. Ventitreesima edizione del MEI2018 – Fatti di musica indipendente, in programma quest’anno il 28, 29 e 30 settembre a Faenza. Svelati anche i nomi dei 30 artisti finalisti del MEI SUPERSTAGE, il contest organizzato da Rumore di fondo e Mei, in collaborazione con Incisioni e Rete dei festival, rivolto ad artisti e band emergenti. Nasce anche il MEIFF – MEI Future festival, il primo festival di musica e arti visive in programma dal 15 al 30 settembre con tanti concerti, performance e dj set, concorsi, mostre e marketplace con lo scopo di creare un contatto inedito tra sonorità contemporanee e luoghi storici della cittàm

FAENZA. Sarà l’assessore alla Cultura dell’Emilia Romagna Massimo Mezzetti ad inaugurare la ventitreesima edizione del MEI2018 – Fatti di musica indipendente, in programma quest’anno il 28, 29 e 30 settembre a Faenza (Ravenna). L’Assessore interverrà venerdì 28 settembre alle ore 15,  alla Galleria della Molinella, nel corso del convegno ’Cultura e musiche del [...]

25 agosto 2018 0 commenti

Faenza. Bennato al Mei. Parte il contest: non solo ‘canzonette’ per i 49 anni di ‘Burattinaio senza fili’.

Faenza. Bennato al Mei. Parte il contest: non solo ‘canzonette’ per i 49 anni di ‘Burattinaio senza fili’. Per celebrare tale importante uscita, solisti e band potranno inviare la loro cover di un brano di tutta la carriera musicale di Edoardo Bennato, con particolare riferimento agli ultimi 20 anni della sua carriera, e tre vincitori saranno premiati al MEI 2018 da Edoardo Bennato. Saranno nominati la miglior cover in assoluto, il miglior arrangiamento e la migliore interpretazione. Una giuria, presieduta dallo stesso cantautore partenopeo, assegnerà i premi, consegnati a Faenza da Edoardo Bennato. I brani dovranno pervenire entro il prossimo 20 settembre in formato 'we transfer' o Mp3 con il brano, i contatti compresi di nome e cognome, indirizzo postale completo, contatti cell e mail, le biografie e le foto dei solisti e band che si propongono alla email: mei@materialimusicali.it , mail ufficiale del MEI, con la causale 'Non sono solo canzonette'.

FAENZA. “Non sono solo canzonette” è il contest che il MEI – Meeting delle etichette indipendenti, che torna per la sua ventitreesima edizione a Faenza, dal 28 al 30 settembre 2018 dedica alle canzoni di Edoardo Bennato, il cantautore partenopeo che recentemente è uscito con l’edizione rivisitata di ‘Burattino senza [...]

21 agosto 2018 0 commenti

Faenza. Incendio alla cava Zannona: gli esiti dei nuovi controlli. Contenuti livelli degli inquinanti.

Faenza. Incendio alla cava Zannona: gli esiti dei nuovi controlli. Contenuti livelli degli inquinanti. Sono state analizzate, come composizione, anche le polveri fini raccolte nelle centraline di monitoraggio dell’aria di Faenza (Bertozzi) e Ravenna (Zalamella, Caorle e Rocca Brancaleone): i valori misurati, prima e dopo l’evento, sono equiparabili; solo i valori di IPA, nei primi tre giorni dell’incendio, indicano un leggerissimo aumento (DI circa 0,1 ng/Nm3). Si conferma che, in prevalenza, il materiale bruciato è risultato legno vergine, ma che nella cava sono presenti anche potature e resti di alberi trattati, come ad esempio alberi da frutto espiantati. Complessivamente i dati rilevati indicano livelli estremamente contenuti degli inquinanti monitorati, ritenuti tali da non comportare impatti negativi sulla salute, fermo restando che l'esposizione prolungata a fumi e odori acri dovuta al protrarsi dell'incendio può causare effetti irritanti all'apparato respiratorio e agli occhi.

FAENZA. Confermati livelli leggermente anomali per gli IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici) e rilevati valori contenuti di Diossine. Non si evidenziano rischi particolari per la salute. Sono queste le prime considerazioni congiunte, tra Arpae e Ausl, in merito alle verifiche sulla qualità dell’aria effettuate nelle aree interessate dall’incendio alla cava Zannona a Faenza, in località [...]

10 agosto 2018 0 commenti