Ravenna & Dintorni

 

Ravenna. Firmati sei ‘Patti di collaborazione’ tra Comune e Gruppi di cittadini attivi e associazioni.

Ravenna. Firmati sei ‘Patti di collaborazione’ tra Comune e Gruppi di cittadini attivi e associazioni. Si tratta di persone e gruppi che si sono presi a cuore un luogo, un parco, un pezzetto di città e nel loro tempo libero lo curano e lo animano in collaborazione con gli uffici del Comune. Ad accoglierli c’erano l’assessora alla Partecipazione Valentina Morigi e lo staff del progetto, composto da Barbara Domenichini e Cristina Cellini del comune di Ravenna e Andrea Caccìa di Villaggio globale. 'I patti di collaborazione - dichiara l'assessora Morigi - sono il reciproco impegno che i cittadini e il Comune stringono per collaborare, e prevedono una serie di precise responsabilità. Sono uno strumento di amministrazione condivisa, che permette ai cittadini desiderosi di curare la città in modo nuovo di essere riconosciuti e sostenuti. Le attività dei cittadini attivi non si sostituiscono ai servizi già in essere del Comune o al lavoro delle ditte specializzate, ma ampliano gli interventi di cura della Città'.

RAVENNA. Martedì scorso a CittAttiva si sono incontrati sei gruppi di cittadini attivi ed associazioni con il comune di Ravenna, insieme al quale curano ‘beni comuni‘ della città e del forese. Si tratta di persone e gruppi che si sono presi a cuore un luogo, un parco, un pezzetto di [...]

19 luglio 2018 0 commenti

Conselice. A San Patrizio un torneo ispirato al calcio balilla con giocatori veri in carne ed ossa.

Conselice. A San Patrizio un torneo ispirato al calcio balilla con giocatori veri  in carne ed ossa. Il 24 luglio è in programma la fase eliminatoria, mentre il 25 luglio sarà il turno dei quarti, semifinale e finale. Il ritrovo è alle 20. Al torneo possono partecipare squadre da sei giocatori ciascuna per un massimo di sedici squadre. Le partite dureranno dieci minuti ciascuna e il torneo si svolgerà a eliminazione diretta. Ogni giocatore riceverà un premio di partecipazione, mentre per la squadra vincitrice è previsto un trofeo ricordo. Le iscrizioni sono aperte fino alle 12 di lunedì 23 luglio e comunque fino al raggiungimento delle sedici squadre. Il costo di partecipazione è di 30 euro a squadra. L’appuntamento fa parte del calendario della rassegna 'Insieme d’estate', organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con ViviConselice e altri.

CONSELICE. Martedì 24 e mercoledì 25 luglio a San Patrizio di Conselice va in scena il calciobalilla umano. In piazza Mameli, dalle 20.30, l’Atletica San Patrizio organizza infatti un torneo ispirato allo storico biliardino con giocatori in carne e ossa.  Il 24 luglio è in programma la fase eliminatoria, mentre [...]

16 luglio 2018 0 commenti

Cotignola. E’ nata all’alba la nuova arena delle balle di paglia. Il convivio all’ombra delle acacie.

Cotignola. E’ nata all’alba la nuova arena delle balle di paglia. Il convivio all’ombra delle acacie. Poco dopo l'alba è iniziato il lavoro di raccolta, da anni ormai trasformato in una vera e propria festa che si conclude con un convivio all'ombra delle acacie. Un appuntamento per alcuni irrinunciabile, ma anche un'esperienza nuova per un numero di partecipanti che continua a crescere: appena due anni fa, nel 2016, i volontari furono circa settanta, un centinaio lo scorso anno. Il lavoro è stato preceduto dalla musica di Raffaello Bellavista e Michele Soglia, che hanno eseguito melodie di Johann Sebastian Bach, Franz Schubert, Emmanuel Séjourné, Eric Ewazen, Astor Piazzolla, Ivan Trevino. 'La nostra terra che parla' è il tema della decima edizione dell'Arena delle balle di paglia, che si terrà a Cotignola da mercoledì 18 a martedì 24 luglio.

COTIGNOLA. Circa centoventi volontari si sono ritrovati la mattina di sabato 14 luglio a Cotignola per costruire la nuova Arena delle balle di paglia. Poco dopo l’alba è iniziato il lavoro di raccolta, da anni ormai trasformato in una vera e propria festa che si conclude con un convivio all’ombra delle [...]

16 luglio 2018 0 commenti

Ravenna. Le vie dell’amicizia. Ravenna-Kiev su Rai 1. Concerto di Muti con artisti italiani e ucraini.

Ravenna. Le vie dell’amicizia. Ravenna-Kiev su Rai 1. Concerto di Muti con artisti italiani e ucraini. Il ponte di fratellanza de Le vie dell’amicizia arriva anche quest’anno sugli schermi di RAI 1, con la trasmissione in esclusiva di lunedì 16 luglio, alle ore 23.15. Lo spirito delle Vie dell’amicizia trova perfetta eco nel titolo della XXIX edizione del Festival, quel We Have a Dream che nel ricordo di Martin Luther King - ancora oggi simbolo del desiderio di costruire una società migliore - celebra il grande sogno della musica e delle arti. Sin dall’ormai storico primo concerto a Sarajevo, il progetto rappresenta il culmine del progetto culturale della manifestazione ravennate. Tra gli indimenticabili appuntamenti - sempre con la guida di Riccardo Muti, ambasciatore di cultura nel mondo - vale la pena ricordare Beirut, Gerusalemme, Mosca, Erevan e Istanbul, New York, Il Cairo, Damasco, Nairobi, Redipuglia, Tokyo e, nel 2017, Teheran.

RAVENNA. Il ponte di fratellanza de Le vie dell’amicizia arriva anche quest’anno sugli schermi di RAI 1, con la trasmissione in esclusiva di lunedì 16 luglio, alle ore 23.15. Fin dal 1997 il progetto, curato da Ravenna Festival, visita luoghi simbolo della storia antica e contemporanea, con concerti diretti da [...]

16 luglio 2018 0 commenti

Lugo. Tre borse di studio grazie al cinque per mille di Auser. A beneficiarne sono state 3 ragazze.

Lugo. Tre borse di studio grazie al cinque per mille di Auser. A beneficiarne sono state 3 ragazze. A beneficiarne, le giovani studentesse Dalila Fabozzi, Mediha Sakiri e Sara Luzzaro, che con il contributo ricevuto potranno acquistare libri e altro materiale scolastico in vista della prima superiore. L’iniziativa è resa possibile grazie alle donazioni del cinque per mille in favore di Auser, come spiega la referente Ilva Fiori: 'La nostra associazione, fortunatamente, può contare su una buona rete di solidarietà. Le donazioni che riceviamo si trasformano in aiuti concreti ai cittadini e queste borse di studio ne sono un esempio'. COMMENTO. 'La destinazione del cinque per mille può avere una importante ricaduta sul territorio - ha aggiunto Fabrizio Lolli, assessore all’Associazionismo del comune di Lugo, che ha presidiato la cerimonia di consegna delle borse - . Ringrazio Auser a nome dell’Amministrazione comunale, perché è da queste azioni che passano il senso di comunità e la crescita sociale. Si tratta di un’opportunità per fare conoscere anche ai più giovani l’importanza della solidarietà e, soprattutto, l’importanza di una scelta come la destinazione del cinque per mille'.

LUGO. Si è svolta mercoledì 4 luglio nella sala giunta della Rocca di Lugo la consegna delle borse di studio messe a disposizione da Auser per studenti meritevoli. A beneficiarne, le giovani studentesse Dalila Fabozzi, Mediha Sakiri e Sara Luzzaro, che con il contributo ricevuto potranno acquistare libri e altro [...]

13 luglio 2018 0 commenti

Ravenna. ‘Que Bom’: il piano di Bollani stregato dal Brasile. Marea montante di ritmica e percussioni.

Ravenna. ‘Que Bom’: il piano di Bollani stregato dal Brasile. Marea montante di ritmica e percussioni. È il Brasile secondo Bollani, riattraversato in scoppiettante complicità con i suoi compagni di jazz, ma anche Bollani secondo la musica brasiliana, in un inedito quanto gustoso mix di musicalità. Un'altra talentuosa creazione di mondi sonori, col ruolo da pianista che resta prepotente, mentre sbarca da un genere all'altro, dal classico al contemporaneo, dalla radio al teatro. Abituato com'è, il nostro mercurio, a farsi uno e trino, musicista ma anche attore, scrittore e conduttore. Passando dalle collaborazione con l'orchestra di Chailly, con la quale ha suonato un pianoforte a coda persino in mezzo alla favela Pereira de Silva di Rio de Janeiro (unico musicista al mondo oltre a Antonio Carlos Jobim), alle zingarate in radio con Riondino. Dai tributi per l'adorato Zappa al vaporoso surrealismo di Queneau. Musica da montagne russe, vertiginosa, pazza di allegria, inaspettata quanto un salto nel blu.

RAVENNA. A volte ritornano, e meno male, sul luogo del cuore. Lo ha (ri)fatto Stefano Bollani, estroverso genio della tastiera, di nuovo alle prese con le amate sonorità brasiliane, immesse a piene mani e molte percussioni nel suo nuovo disco Que Bom, la cui tournée in forma di concerto tocca [...]

12 luglio 2018 0 commenti

Lugo. ‘Pavaglione BeerFest’ per la 22a ‘Festa internazionale della birra’. Con tanto divertimento.

Lugo. ‘Pavaglione BeerFest’ per la 22a ‘Festa internazionale della birra’. Con tanto divertimento. L’evento vede confermata la collaborazione tra Associazionismo e Ristoratori del centro storico di Lugo che uniscono le forze per una proposta gastronomica di tradizione tipica sia a livello locale che internazionale. E' importante continuare questa collaborazione finalizzata alla promozione della Città. Si ritroveranno a Lugo le birre artigianali di ben tre città gemellate: un evento raro se non unico a livello nazionale. Inoltre quest’anno verranno affiancate da un ospite di eccezione: il birrificio belga di Waterloo! Questo permette all’evento di differenziarsi dalle solite feste della birra proposte nel territorio, spesso frutto di un 'copia e incolla' con birre commerciali. Le birre proposte rappresentano qualità, esclusività e, soprattutto il forte legame di Lugo con le proprie città gemellate: Kulmbach (Germania) è considerata la 'capitale della birra bavarese'; la 'Baracca Beer' di Nervesa della Battaglia (TV) trasmette il forte legame che unisce le nostre città grazie alla figura dell’eroe lughese che quest’anno assume un significato ancora più intenso con le celebrazioni del centenario della morte di Francesco Baracca e i 50 anni di gemellaggio tra le due città; nel caso della 'Yellowbelly Beer' prodotta da 'Simon Lambert & Sons Brewery' si può parlare di un “gradita conferma” in quanto il birrificio artigianale di Wexford grazie alla partecipazione alla prima edizione ha trovato un proprio canale commerciale in Italia. Un degno modo per festeggiare i 5 anni di amicizia tra le due città.

LUGO. Presentazione del progetto. Ritorna la ‘PAVAGLIONE BEERFEST – 2a Festa internazionale della birra‘. Ancora più ricca, ancora più coinvolgente! ‘PAVAGLIONE BEERFEST‘ non è la solita festa della birra ma una grande festa popolare adatta alle famiglie con musica, cucina, ottima birra e tanto divertimento. L’evento è pensato soprattutto per richiamare a [...]

11 luglio 2018 0 commenti

Lugo. Nuovo moderno tomografo per l’Ospedale. D’ora in poi meno radiazioni e più velocità negli esami.

Lugo. Nuovo moderno tomografo per l’Ospedale. D’ora in poi meno radiazioni e più velocità negli esami. Del valore di 500.000 euro, la TC verrà utilizzata – come spiegato dal dottor Orzincolo - per applicazioni in diversi campi della radiologia e neuroradiologia. La nuova apparecchiatura è infatti un sistema ad alta risoluzione e bassa dose radiogena, pensata per soddisfare le esigenze del presente ma predisposta per anticipare le sfide del futuro. È progettata per supportare la più ampia gamma di applicazioni ed esaminare i tipi di pazienti più diversi ed in particolare nei traumi, per i problemi di tipo chirurgico, urologico, internistico, cardiologico, vascolare, neurologico, neurochirurgico, pneumologico ed ortopedico. Grazie a nuovi algoritmi di ricostruzione è possibile ridurre la dose radiogena erogata al paziente di oltre l’80 per cento rispetto alle tecnologie tradizionali, mantenendo la stessa qualità delle immagini: un miglioramento rilevante soprattutto per chi si sottopone agli esami in età pediatrica. Il nuovo sistema TC consente di personalizzare la dose di radiazioni in base alle caratteristiche fisiche del paziente, preservando dall’esposizione organi sensibili. Inoltre, grazie all’introduzione di uno specifico sistema, consente di calcolare e registrare la quantità di radiazioni assunta in caso di esami ripetuti nel tempo. L’elevata risoluzione spaziale garantisce un’alta qualità dell’immagine: l’aumento del numero di strati e un numero maggiore di dati grezzi permettono di incrementare notevolmente la qualità diagnostica delle immagini per un ampio spettro di procedure: cardiologiche, angiologiche, neurologiche, neuroradiologiche, toraciche, dell’addome e muscolo scheletriche.

AUSL LUGO. Un’elevata qualità diagnostica unita a una sensibile riduzione della dose di radiazioni erogata al paziente e a una maggior velocità nell’esecuzione degli esami: sono questi i principali punti di forza di Revolution Evo, il nuovo tomografo computerizzato (TC), installato presso l’ospedale ‘Umberto I’ di Lugo, operativo da circa [...]

9 luglio 2018 0 commenti

Sant’Agata sul Santerno. Bando di vendita dell’area residenziale attigua al Grande parco ‘Vatrenus’.

Sant’Agata sul Santerno. Bando di vendita dell’area residenziale attigua al Grande parco ‘Vatrenus’. L’area, con una superficie catastale di circa 6.800 mq, comprende quattro lotti residenziali per un totale di circa 4.200 mq, un parcheggio, una strada e un percorso ciclopedonale. Il piano particolareggiato è già approvato e consente di poter costruire immediatamente, con possibilità di eventuali varianti allo stesso per adeguarlo alle esigenze dell'acquirente. La base d’asta è di 195mila euro più Iva. L’asta sarà dichiarata valida anche in presenza di una sola offerta e sono ammesse anche offerte per procura. Le offerte devono essere presentate entro le 13 del 4 settembre al Servizio appalti e contratti dell’Unione dei comuni dellaBassa Romagna all’interno di una busta chiusa che dovrà essere consegnata a mano o per posta all’indirizzo piazza Martiri 1 - 48022, Lugo.

SANT’AGATA SUL SANTERNO. È aperto fino al 4 settembre il bando per la vendita con asta di un’area residenziale di proprietà comunale, situata in via Massarenti, a Sant’Agata sul Santerno, che si affaccia sul Grande parco ‘Vatrenus’. “La vicinanza con una vasta area verde perfetta per ogni momento di svago, [...]

6 luglio 2018 0 commenti

Ravenna. Sportello clienti di S. Pietro in Vincoli: lavori in corso per la ricerca di una nuova sede.

Ravenna. Sportello clienti di S. Pietro in Vincoli: lavori in corso per la ricerca di una nuova sede. Per garantire la continuità del servizio, in attesa dell’individuazione di nuovi locali, il camper Hera fa tappa nella località ravennate il 6 e il 20 luglio.Hera si è dotata in questi anni di strutture di relazione con i clienti molto capillari e articolate, che consentono di rispondere a 4 milioni di contatti ogni anno. I clienti sono mediamente molto soddisfatti delle informazioni ricevute o delle attività svolte nei contatti e danno una valutazione media di 80/90 punti su 100. Lo sportello di S. Pietro in Vincoli è un tassello di questo sistema. Il modello di sportelli adottato dalla Multiutility prevede di poter incaricare soggetti terzi (agenzie o studi professionali) a svolgere il servizio clienti presso la propria sede, facendola così diventare anche un 'punto Hera'. Tale modello consente di garantire la massima capillarità della presenza territoriale con una rete di 110 sportelli, di cui 70 in Emilia Romagna.

RAVENNA HERA. E’ da tempo in corso la ricerca da parte di Hera, della nuova sede che ospiterà il punto di contatto con i clienti a S. Pietro in Vincoli. L’azienda si è attivata tempestivamente appena ha avuto la comunicazione, da parte del precedente fornitore, dell’intenzione di interrompere la collaborazione. [...]

6 luglio 2018 0 commenti