Ravenna & Dintorni

 

Romagna faentina. Una giornata dedicata all’ambiente al ‘Festival dei calanchi e delle argille azzurre’.

Romagna faentina. Una giornata dedicata all’ambiente al ‘Festival dei calanchi e delle argille azzurre’. Una giornata tutta dedicata all’ambiente. Dalle 9 alle 11.30 (ritrovo alle 8.45) Geovagando: la guida Marco Sami, guiderà i visitatori in un trekking per conoscere le Argille Azzurre, le sabbie gialle, i terrazzi fluviali e altre singolarità geologiche del nostro territorio (Durata dell’escursione 2 ore e mezza; si consigliano scarpe comode da trekking e borraccia). È consigliata la prenotazione consigliata. Sempre alle 9, per i laboratori rivolti ai bambini di Pastrocchiamo, ‘Geologia da mangiare’. La geologa Sonia Venturi mostrerà come si muovono le placche tettoniche e come si formano le montagne. Prenotazione obbligatoria entro la mattina di sabato 17. Il secondo laboratorio proposto s’intitola ‘La Terra gioca con i bambini’: Stefania Fabbri metterà in contatto i piccoli fruitori del laboratorio con un'esperienza divertente, antica ma sempre attuale e unica, che vede l’argilla come protagonista (Laboratorio adatto anche a bambini più piccoli). Si consiglia la prenotazione. Alle 11, Benessere all’argilla, momento curato da Gianmarco Lanzoni dalle Terme di Riolo. Nel corso dell’incontro verranno illustrate le proprietà benefiche del fango, sue applicazioni e usi. I partecipanti potranno toccare con mano lo speciale ‘fango sorgivo’, unico in regione, impiegato nelle cure fangoterapiche.

  ROMAGNA FAENTINA. Nell’ambito del ‘Festival dei calanchi e delle argille azzurre’, iniziativa nata per valorizzare l’area geografica compresa tra i territori di Faenza, Brisighella, Riolo Terme e Castel Bolognese, curata da Matteo Zauli, domenica 18 settembre, il Ceas, Centro educazione alla sostenibilità, nell’area di villa Orestina di Faenza, in [...]

15 settembre 2022 0 commenti

Ravenna. Manutenzione scuole. Stop ai lavori in vista della riapertura. Pronta la scuola di San Michele.

Ravenna. Manutenzione scuole. Stop ai lavori in vista della riapertura. Pronta la scuola di San Michele. Diversi i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria che quest’estate hanno riguardato alcuni edifici scolastici del territorio. Nel dettaglio in questi mesi sono stati eseguiti interventi di manutenzione ed efficientamento nelle centrali termiche delle scuole primarie Torre, Mameli, Camerani, Pasini, Mordani, Ricci, Burioli, Iqbal Masih, Bartolotti, Pascoli di Sant’Alberto e nelle primarie di Castiglione e San Zaccaria; nella secondaria Gessi; nelle scuole dell’infanzia Missiroli, Gaudenzi e Fusconi e nel nido Lovatelli. Conclusi anche i lavori di efficientamento energetico nella scuola dell’infanzia Mani fiorite, consistenti la realizzazione dell'isolamento delle pareti esterne mediante cappotto, l’installazione di nuovi sistemi di ombreggiamento e la sostituzione degli infissi; lavori di miglioramento energetico conclusi anche nella palestra Mattioli della scuola secondaria di primo grado Don Minzoni, dove è stato sostituito anche il manto di copertura della palestra, rifatto il pavimento di una parte della tribuna e dove sono state sostituite alcune porte tagliafuoco.

  RAVENNA. Sono stati diversi i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria che quest’estate hanno riguardato alcuni edifici scolastici del territorio di Ravenna per garantire strutture sicure e all’avanguardia in vista della riapertura per il nuovo anno scolastico. Nel dettaglio in questi mesi sono stati eseguiti interventi di manutenzione ed [...]

13 settembre 2022 0 commenti

Lugo. Pavaglione. Il Comune mantiene inalterati i canoni di locazione dei negozi per un anno.

Lugo. Pavaglione. Il Comune mantiene inalterati i canoni di locazione dei negozi per un anno. La decisione è stata deliberata nell’ultima riunione di giunta e intende sostenere i titolari delle attività presenti nello storico quadriportico alle prese con una congiuntura economica particolarmente difficile dove tutto aumenta e la situazione è destinata ad aggravarsi. Dopo la pandemia e gli effetti determinati dalle restrizioni per il contenimento del virus è infatti sopraggiunto il rincaro dei costi energetici e delle materie prime legato, anche, al conflitto in corso in Ucraina. Per questi motivi il Comune ha deciso di congelare la situazione allo stato attuale e la misura vale anche per i locali che si trovano in corso Garibaldi (nel complesso del Carmine). Oltre al congelamento delle locazioni l’Amministrazione comunale è intervenuta anche nel biennio 2020-2021, proprio in ragione del manifestarsi della pandemia, con misure di riduzione dei canoni accompagnate da dilazioni di pagamento con ratei che sono ancora in corso. Nel 2022 sono inoltre in essere le agevolazioni per la tassa di occupazione del suolo pubblico per i pubblici esercizi che fine a fine anno beneficiano di uno sconto del 50%.

  LUGO. Il comune di Lugo mantiene inalterati i canoni di locazione dei negozi del Pavaglione congelando, per un altro anno, la situazione che è in essere dal 2012, quando l’Amministrazione intervenne per ridurre gli affitti in ragione della grave crisi economica che si era determinata con evidenti ricadute sul mercato [...]

29 agosto 2022 0 commenti

Ravennate. Divieti di accesso alle dighe foranee e ai moli guardiani. Previsti temporali di forte intensità.

Ravennate. Divieti di accesso alle dighe foranee e ai moli guardiani. Previsti temporali di forte intensità. Nel periodo compreso dal giorno 30 agosto 2022 alle ore 00 al giorno 31 agosto 2022 alle ore 00, potranno verificarsi: per la giornata di martedì 30 agosto, condizioni favorevoli allo sviluppo di temporali anche di forte intensità sull'intera regione, con possibili effetti e danni associati. La capitaneria di Porto di Ravenna sensibilizza la cittadinanza al rispetto dell’Ordinanza n°07/2020 dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centro settentrionale, che, tra l’altro, prevede in caso di allertamento segnalato dalla competente Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile e da ARPAE nonché, comunque, in presenza di condizioni meteo-marine avverse, il divieto a chiunque (ivi compresi i soggetti autorizzati) di accesso e di transito sulle dighe foranee e sui moli guardiani, nonché l’obbligo a chiunque si trovi già in loco di abbandonare urgentemente le infrastrutture.

  RAVENNATE. In seguito alla ricezione di una ‘Allerta meteo idrogeologica idraulica‘ da parte dell’Agenzia regionale della protezione civile con allerta n. 055/2022 nel periodo compreso dal giorno 30 agosto 2022 alle ore 00 al giorno 31 agosto 2022 alle ore 00, nel quale potranno verificarsi: per la giornata di [...]

29 agosto 2022 0 commenti

Faenza. 23a ‘Sagra del buongustaio’ di Reda, fino al 23 agosto. Gastronomia, musica e divertimento.

Faenza. 23a ‘Sagra del buongustaio’ di Reda, fino al 23 agosto. Gastronomia, musica e divertimento. 23esima Sagra del buongustaio, in programma nel campo sportivo parrocchiale di Reda, alle porte di Faenza, da mercoledì 17 a martedì 23 agosto. All’Arena spettacoli si partirà con la selezione regionale di Miss Italia, poi giovedì 18 il 'clou' della Sagra: lo spettacolo Giacobazzi & Friends, con il noto comico romagnolo assieme a Duilio Pizzocchi, Awed ed Alessandro Politi. Lo show di Giacobazzi & Friends è l’unico a pagamento: è possibile acquistare i biglietti su www.vivaticket.com. Tutti gli altri spettacoli saranno ad ingresso libero: è possibile acquistare una sedia a pagamento in caso di necessità, ma sono visibili gratuitamente e si potrà (finalmente) ballare. La Sagra proporrà, come sempre, la buona cucina romagnola. Nello stand gastronomico ogni sera, dalle 19, si potranno gustare ottimi primi fatti a mano (cappelletti, tagliatelle, orecchioni ed altro), grigliate di carne e freschi piatti estivi.

Faenza, 16 agosto 2022. Tutto è proprio per l’avvio della 23esima Sagra del buongustaio, in programma nel campo sportivo parrocchiale di Reda, alle porte di Faenza, da mercoledì 17  a martedì 23 agosto. All’Arena spettacoli si partirà con la selezione regionale di Miss Italia, poi giovedì 18 il ‘clou’ della [...]

17 agosto 2022 0 commenti

Brisighella. A Ferragosto picco di visite nel borgo. Il forte richiamo delle bellezze del parco Carnè.

Brisighella. A Ferragosto picco di visite nel borgo. Il forte richiamo delle bellezze del parco Carnè. Tra venerdì 12 e lunedì 15 agosto 1.100 persone hanno scelto di visitare la Rocca e il museo Ugonia, mentre circa 350 visitatori hanno fatto visita all’ufficio della Pro Loco Brisighella per chiedere informazioni sulle varie attrazioni offerte dal borgo medievale. Ad attrarre visitatori anche le proiezioni all’anfiteatro Spada, il tipico mercatino di arte e brocantage del venerdì sera e le bellezze naturali del parco Carnè, i cui sentieri sono stati percorsi da molti amanti dell’escursionismo. Ottimi risultati anche per le attività commerciali, con alberghi, B&B e ristoranti che in molti casi hanno registrato il tutto esaurito. Tra i prossimi appuntamenti di richiamo, il 28 agosto le selezioni di Miss Italia in piazza Marconi, l’esibizione dell’orchestra Corelli il 9 settembre all’anfiteatro Spada e la tradizionale Sagra del Monticino, in programma l’11 settembre.

BRISIGHELLA. Tra venerdì 12 e lunedì 15 agosto 1.100 persone hanno scelto di visitare la Rocca e il museo Ugonia, mentre circa 350 visitatori hanno fatto visita all’ufficio della Pro Loco Brisighella per chiedere informazioni sulle varie attrazioni offerte dal borgo medievale. Ad attrarre visitatori anche le proiezioni all’anfiteatro Spada, il [...]

17 agosto 2022 0 commenti

Cervia Milano Marittima. Musa, nel progetto ‘Patrimonio immateriale’ del nostro ministero della Cultura.

Cervia Milano Marittima. Musa, nel progetto ‘Patrimonio immateriale’ del nostro ministero della Cultura. La Direzione generale Musei ha istituito ufficialmente il tavolo unico di progettazione per il progetto pilota di educazione al patrimonio immateriale presentato dalla Direzione generale Musei - Ministero della Cultura- , che prevede l’elaborazione di un programma di educazione al patrimonio immateriale e la costituzione di una rete tematica di musei. Il progetto è stato approvato dall’Osservatorio per il Patrimonio immateriale dell’Unesco.Sette i musei coinvolti in tutta Italia fra cui MUSA il museo del sale di Cervia. Il progetto porterà momenti di confronto e studio per programmazione ed elaborazione di appuntamenti di informazione, divulgazione e formazione professionale, divulgazione di buone pratiche, l’elaborazione di nuovi progetti, convegni e pubblicazioni. Il Ministero della Cultura- Direzione generale musei ha coinvolto nel progetto alcuni musei demoetnografici situati in regioni del nord, centro e sud d’Italia accomunati fra loro dalla mission rivolta a identificazione, documentazione, ricerca, preservazione, promozione valorizzazione e trasmissione del patrimonio immateriale. Il progetto è stato approvato dall’Osservatorio per il Patrimonio immateriale dell’Unesco.

      CERVIA MILANO MARITTIMA. Con Decreto 736 di luglio 2022 la Direzione generale Musei ha istituito ufficialmente il tavolo unico di progettazione per il progetto pilota di educazione al patrimonio immateriale presentato dalla Direzione generale Musei – Ministero della Cultura- , che prevede l’elaborazione di un programma di educazione [...]

5 agosto 2022 0 commenti

Ravenna. Lavori pubblici. In corso la manutenzione straordinaria di 18 strade per oltre sette chilometri.

Ravenna. Lavori pubblici. In corso la manutenzione straordinaria di 18 strade per oltre sette chilometri. Si tratta di una parte dei lavori rientranti nell’ambito del programma degli asfalti 2022 che esegue il gestore del contratto di manutenzione globale del patrimonio stradale (Global Strade), realizzati quindi dalla società consortile Sistema 3.2, tesi a migliorare la sicurezza della viabilità. Tra le strade attualmente interessate vi sono via Rota, viale Farini (da via di Roma a rotonda Farini), viale Pallavicini (da via Carducci a via Alberoni), via Piceno (da via Fiume Montone Abbandonato a via Dessi), rotonda Spagna, viale Severini (da incrocio via Cavalcoli e via Lovatelli), via Romea Vecchia (da via del Centurione a via Classense), viale Santi Baldini (da via Gradisca a via Alberoni), via Stradone (da via Destra Canale Molinetto a rotonda Germania), via Aquileia (da via Trieste a via Gulli e viceversa, agli incroci, via Grado (all’interno, civici 27, 29,31), via Becchi Tognini Est (da via Erbosa al civico 90/B), via Pier Traversari (da via San Vitale a via Galla Placidia), via San Vitale (da Via Argentario a via Salara), via Salara (da via San Vitale a via Cavour), Via Cassino (da viale Randi a via San Mama), viale Europa (da Palà de Andrè a rotonda Germania), via Bassano del Grappa (da via Ravegnana a via dei Partigiani). Il completamento di questa tranche di lavori è previsto entro il prossimo autunno.

  RAVENNA. Sono in corso interventi di manutenzione straordinaria del piano viabile su diverse strade comunali che riguardano una lunghezza totale di intervento di oltre 7 chilometri e mezzo corrispondenti a una superficie complessiva di circa 45mila metri quadrati. Si tratta di una parte dei lavori rientranti nell’ambito del programma [...]

5 agosto 2022 0 commenti

Bassa Romagna. Celebrato il ricordo della Strage di Bologna del 2 Agosto con le staffette podistiche.

Bassa Romagna. Celebrato il ricordo della Strage di Bologna del  2 Agosto con le staffette podistiche. Celebrato domenica 31 luglio il 42esimo anniversario della Strage di Bologna del 2 agosto 1980 con un allenamento autogestito intitolato 'Sulle orme della staffetta del 2 Agosto', che ha attraversato i Comuni del territorio. L'iniziativa organizzata dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna in collaborazione con il coordinamento delle società podistiche UISP, ha coinvolto appassionati, cittadini e autorità pubbliche di tutte le amministrazioni comunali in una mattinata di ricordo, riflessione e condivisione, nell'intento di non dimenticare mai un episodio così violento e profondamente toccante come l'attentato alla stazione di Bologna del 2 agosto 1980 quando il terrorismo si abbatté con tutta la sua feroce violenza su ignari cittadini che si accingevano a raggiungere i luoghi di villeggiatura lungo la costa o semplicemente si trovavano alla stazione ferroviaria per altri motivi. Una manifestazione che ha tagliato in lungo e in largo tutta la provincia di Ravenna con tutte le tratte fra i diversi Comuni coperte da podisti e camminatori in rappresentanza delle associazioni Uisp e dello stesso Coordinamento delle società podistiche Uisp. Una rappresentanza simbolica e importante allo stesso tempo per un gesto concreto che ha portato anche lo stesso Coordinamento ad essere incaricato come 'custode' ufficiale della bandiera del comitato Ricordo della strage di Bologna.

    BASSA ROMAGNA. Tutta la Bassa Romagna, compreso il territorio di Ravenna, ha celebrato domenica 31 luglio  il 42esimo anniversario della Strage di Bologna del 2 agosto 1980 con un allenamento autogestito intitolato ‘Sulle orme della staffetta del 2 Agosto’, che ha attraversato i Comuni del territorio. L’iniziativa organizzata dall’Unione dei Comuni [...]

1 agosto 2022 0 commenti

Ravenna. ‘Historia Mundi’ festival della Storia. Verso Teodorico. Scene di vita quotidiana nell’antichità.

Ravenna. ‘Historia Mundi’ festival della Storia. Verso Teodorico. Scene di vita quotidiana nell’antichità. Venerdì 9 settembre, dalle ore 20.45 alle ore 23 , un corteo storico animerà le vie del centro cittadino di Ravenna. Un gruppo di rievocatori, protagonisti in passato di numerosi special televisivi condotti da Alberto Angela, coinvolgerà la città. Dall’età imperiale romana (I sec. d. C.) fino all’Esarcato ravennate (VI-VII sec. d. C.) la sfilata farà rivivere idealmente l’Età dell’oro di Ravenna, toccando i numerosi monumenti storici cittadini. Un’anteprima delle due giornate successive. Sabato 10 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 23.00, e domenica 11 settembre, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, il parco antistante il Museo Classis Ravenna sarà protagonista di un vero e proprio viaggio nel tempo. Numerosi accampamenti storici riproporranno scene di vita passata, in un ideale percorso storico (dal I sec. d. C. fino al VII secolo d. C.) che illustra le civiltà che si sono susseguite in queste zone; un periodo che ha portato Ravenna ad essere tre volte capitale. In programma laboratori didattici per bambini, conferenze storiche, proiezioni di film a tema ed incontri con autori e divulgatori del web.

  RAVENNA. Erano aperte fino a  martedì 26 luglio, le prevendite di Ravenna Historia Mundi Festival della Storia. Verso Teodorico 1500° 526 – 2026 d.C. in programma dal 9 all’11 settembre per rivivere a 360° scene di vita quotidiana e attività in uso nell’antichità. IL PROGRAMMA.  Venerdì 9 settembre, dalle ore [...]

26 luglio 2022 0 commenti