Rubicone

 

Savignano s/R. Negozi in centro ‘ Chiusi per amore’. Dilazione per il pagamento della prossima Tari.

Savignano s/R. Negozi in centro ‘ Chiusi per amore’. Dilazione per il pagamento della prossima Tari. Questo l’avviso che compare in molte vetrine dei negozi di Savignano sul Rubicone aderenti al Cocs, associazione Commercianti operatori centro storico, che avvisano così i loro concittadini della forzata chiusura causa Coronavirus. Molti negozianti hanno poi rilanciato l’iniziativa su facebook spiegando la fatica di chiudere le loro attività e dando la loro disponibilità a ricevere commissioni o a fornire consulenze, dove possibile, a distanza, oppure a consegne a domicilio.Nel frattempo, anche l’Amministrazione comunale vuole accompagnare i cittadini con misure di sostegno. Tra queste la possibilità di pagare il Canone di occupazione del suolo pubblico - in scadenza il 30 aprile - entro il 31 maggio, senza l’applicazione di sanzioni, e la dilazione del pagamento della Tari.

(Savignano sul Rubicone, 13 marzo 2020) – ‘Chiuso per amore da adesso fino a quando sarà necessario. Amiamo la nostra Savignano. Chiudere è un sacrificio, ma è anche un atto necessario  di coraggio e responsabilità. Insieme possiamo sconffigere il virus, ma dobbiamo restare a casa e rispettare le norme imposte [...]

13 marzo 2020 0 commenti

Savignano s/R. Primo caso di positività in zona al Covid 19. Ora in isolamento al ‘Morgagni’ di Forlì.

Savignano s/R. Primo caso di positività in zona al Covid 19. Ora in isolamento al ‘Morgagni’ di Forlì. 'Si tratta di un uomo di 59 anni residente nel comune di Savignano sul Rubicone – spiega il sindaco Giovannini - ora ricoverato in isolamento nel reparto di Malattie infettive dell’ospedale Morgagni di Forlì. L’uomo è in buone condizioni di salute. Il Dipartimento di Sanità Pubblica ha avviato l’indagine epidemiologica mirata ad individuare tutti coloro che possono aver avuto contatti stretti con il paziente risultato positivo. A seguito dell’identificazione del caso sospetto da parte di sanitari, è stata attivata prontamente l’Igiene Pubblica e il paziente è stato trasportato con un'ambulanza del 118 attraverso il percorso dedicato per salvaguardare personale e altri pazienti all’ospedale di Forlì, dove è stata poi accertata la positività al Coronavirus. Sono stati già posti in isolamento domiciliare i familiari del paziente'.'Ai primi sintomi – prosegue il sindaco Giovannini – l’uomo si è auto-isolato. Stiamo lavorando in stretto contatto con l’Ausl per mettere in campo tutte le azioni necessarie a contenere il più possibile la diffusione del virus. Invito i miei concittadini ad affidarsi ai nostri sanitari e ad attenersi alle indicazioni ufficiali, in particolare al decalogo con le norme di comportamento individuale. Ricordo l’indicazione fondamentale per la quale in caso di sintomatologia collegabile al Coronavirus (febbre e sintomi respiratori) non bisogna accedere direttamente alle strutture sanitarie e neppure agli ambulatori dei medici di famiglia ma contattare telefonicamente il proprio medico di medicina generale o il numero verde regionale 800 033 033 oppure, in caso di emergenza, il 118'.

Savignano sul Rubicone, 1 marzo 2020 – É stato registrato a Savignano sul Rubicone il primo caso di positività al Coronavirus. A comunicarlo è il sindaco Filippo Giovannini, in stretto contatto sin dalle prime ore della giornata con Francesca Righi, direttrice del Distretto Rubicone – Mare dell’Ausl Romagna, per monitorare [...]

Savignano s/R. Arrivate 300 nuove essenze arboree. In partenza la piantumazione nelle aree pubbliche.

Savignano s/R. Arrivate 300 nuove essenze arboree. In partenza la piantumazione nelle aree pubbliche. Si tratta di 30 carpini bianchi, 30 farnie, 65 frassini, 45 lecci, 10 tigli, 10 pini domestici. Alle essenze arboree si aggiungono le arbustive, 40 alaterni, 30 crispini e 30 sanguinelli. Piante e arbusti sono destinati in parte alle scuole cittadine e ad associazioni locali che ne hanno fatto richiesta per attività didattiche e divulgative legate al tema del verde, in parte per la piantumazione di un albero per ogni nuovo nato secondo le indicazioni della legge 113/92 che prevede per i comuni l’obbligo di porre a dimora un albero per ogni neonato e in parte per la piantumazione in aree pubbliche, distribuite nei quartieri cittadini. Le piante sono accompagnate dal Passaporto delle piante che attesta l’origine dei vegetali e l’assenza di organismi nocivi, una certificazione valida all’interno della UE che ne garantisce la salubrità oltre che la tracciabilità. Le essenze saranno messe a dimora entro l’inverno. Quelle dedicate ai nuovi nati avranno uno spazio ad hoc nel quartiere Valle Ferrovia.

Savignano sul Rubicone (FC), 29 gennaio 2020 – Sono arrivate  a Savignano sul Rubicone, fresche fresche dal vivaio forestale regionale Castellaro di Galeata, 300 tra essenze arboree ed arbustive donate al Comune dalla regione Emilia Romagna su richiesta dell’assessore al Verde pubblico e Decoro urbano Sefora Fabbri. Si tratta di [...]

30 gennaio 2020 0 commenti

Savignano s/R. Alla Fiera di S.Lucia l’evento ‘ I fabbri dell’anima’. Con i campioni della forgiatura.

Savignano s/R. Alla Fiera di S.Lucia l’evento ‘ I fabbri dell’anima’. Con i campioni della forgiatura. Quest’anno due peculiarità da mettere in evidenza: la prima è che il gruppo di forgiatori annoverava anche tutti e tre i campioni del mondo di forgiatura, premiati tra i 300 fabbri che hanno partecipato alla gara di settembre, presso la biennale di Arezzo. Davide Caprili, primo classificato di Savignano, nonché coordinatore del gruppo, Alvaro Ricci Lucchi, secondo classificato di Imola e Federico Tornieri, terzo classificato di Verona. Fanno parte del gruppo storico dei 'Fabbri nell’anima' e quale miglior biglietto da visita per dire che qui, a Savignano, esiste la culla di quest’arte. La seconda peculiarità è che, in contemporanea con la fiera, è stata inaugurata anche la mostra di opere di ferro battuto curata da William Ventrucci, presso la Galleria comunale, ex Pescheria, alla presenza del sindaco Filippo Giovannini e del consigliere regionale Lia Montalti. La mostra contiene le opere di molti dei fabbri che fanno parte del gruppo ed oltre, la cui realizzazione stupisce per la capacità di mixare maestria artigiana e valore artistico.

SAVIGNANO S/R. Seguendo una tradizione ormai decennale, i fabbridel gruppo ‘Fabbri nell’anima’ hanno trascorso i giorni della Fiera di Santa Lucia a Savignano mostrando il loro saper fare artigiano in piazza Faberi, realizzando un ‘gallo romagnolo’ da donare alla collettività. Oltre 40 fabbri, provenienti da tutta Italia e da parte dell’Europa, concentrati [...]

17 dicembre 2019 0 commenti

Savignano s/Rubicone. Ripartono i festeggiamenti per la Santa Patrona.Torrone, mercatini e altro.

Savignano s/Rubicone. Ripartono i festeggiamenti per la Santa Patrona.Torrone, mercatini e altro. Al cuore della tradizionale Sagra del torrone ci saranno il mercato giornaliero e i mercatini dell'artigianato (aperti dalle 9 alle 19) ma il programma della prima giornata di fiera si fa denso sin dal primo pomeriggio a partire dall'appuntamento attesissimo dai piccoli, il Bimbobell show (alle 15,30 in piazza Amati) con musica, giochi, magie e tantissimi regali per i presenti mentre dalle 15 in piazza Borghesi l'Avis sezione di Savignano rinnova la tradizionale distribuzione gratuita di cantarelle e Nutella. Da vedere nell'arco della giornata le performance dei Fabbri artisti all'opera dalle 10 alle 19 nella loro officina open air allestita in piazza Faberi. Tra forgiature e battiture con incudine e martello gli artisti guidati dal savignanese maestro fabbro Davide Caprili daranno vita nei tre giorni al Galletto, simbolo della Romagna che verrà donato al comune di Savignano sul Rubicone. Dalle 10 alle 19 in via Vicolo Molino 8/c sarà aperta la Bottega ri-creativa di Refashion aps, in piazza Giovanni XXIII sarà aperto il mini luna park per bambini e ragazzi mentre dalle 11 alle 16 l'Osteria Scout metterà in tavola sotto il tendone riscaldato in Arena Gregorini, un menu tipico romagnolo per pranzare in compagnia. Torna infine la pesca di beneficenza a cura di Aido, in corso Perticari 18. Ricchissima l'animazione di strada con Paolo Sgallini one man band e I nanetti furbetti mentre in piazza Amati dalle 14,30 alle 17,30 la casa di Babbo Natale attende i bambini con gli elfi e Babbo Natale in persona per giochi, fiabe, laboratori e baby dance. Nella cassetta della posta si potranno imbucare le letterine.

SAVIGNANO s/R.  Inizia  venerdì 13 dicembre, giorno di Santa Lucia patrona della città di Savignano sul Rubicone, la tre giorni di festa che animerà le vie del centro storico cittadino. Al cuore della tradizionale Sagra del torrone ci saranno il mercato giornaliero e i mercatini dell’artigianato (aperti dalle 9 alle 19) ma [...]

13 dicembre 2019 0 commenti

Cesenatico-Gatteo. La Nazionale cantanti torna in Romagna. Venerdì 8 maggio 2020, allo stadio ‘Moretti’.

Cesenatico-Gatteo. La Nazionale cantanti torna in Romagna. Venerdì 8 maggio 2020, allo stadio ‘Moretti’. Conferenza stampa di presentazione della partita della Nazionale cantanti che verrà disputata venerdì 8 maggio 2020 allo stadio A. Moretti di Cesenatico. Erano presenti anche gli organizzatori Nicola Penta, dirigente della Nazionale cantanti e Moreno Conficconi, cantante folk e giocatore della Nazionale cantanti. Presenti presenti inoltre i rappresentanti delle società che gestiscono i campi su cui la Nazionale si allenerà e disputerà la partita ufficiale, ovvero Attilio Nicolini, presidente della A.S.D. Gatteo Mare e Lucio Sacchetti, presidente della A.S.D. Bakia Cesenatico. Ha partecipato, in rappresentanza della Croce Rossa a cui sarà destinato l’incasso della partita, che svolgerà un ruolo importante nell’organizzazione dell’evento, il vicepresidente Roberto Pasolini. Il ricavato dell’evento, infatti, sosterrà la Croce Rossa locale con l’acquisto di una ambulanza messa a disposizione di tutto il territorio. A 25 anni di distanza la nazionale cantanti torna per un evento benefico che si svolgerà fra Gatteo e Cesenatico con una partita di beneficenza prevista per venerdì 8 maggio a Cesenatico, preceduta da un ritiro tecnico che si terrà nei giorni precedenti, a partire dal 6 maggio presso Gatteo Mare. Questa iniziativa farà, inoltre, da volano alla partita del cuore che si terrà a Milano il 25 maggio 2020 e che verrà trasmessa dalle tivù nazionali.

CESENATICO-GATTEO. Lunedì 9 dicembre, il sindaco di Cesenatico Matteo Gozzoli e il sindaco di Gatteo Gianluca Vincenzi hanno partecipato alla conferenza stampa di presentazione della partita della Nazionale cantanti che verrà disputata venerdì 8 maggio 2020 allo stadio A. Moretti di Cesenatico. Erano presenti anche gli organizzatori Nicola Penta, dirigente [...]

10 dicembre 2019 0 commenti

Savignano s/R. Conservazione e valorizzazione degli archivi fotografici. L’esperienza savignanese.

Savignano s/R. Conservazione e valorizzazione degli archivi fotografici. L’esperienza savignanese. Al centro delle riflessioni, il tema degli archivi. La città conserva e gestisce il prezioso fondo di fotografia contemporanea d'autore 'Marco Pesaresi', affidato al comune di Savignano sul Rubicone dalla mamma del fotografo Isa Perazzini. Due in particolare i temi che sono stati affrontati nel corso del convegno: 'Fondo Marco Pesaresi: passato e futuro' e 'Archivi e raccolte fotografiche in Emilia Romagna'. Nel dettaglio, i lavori si sono concentrati sul confronto fra le esperienze di Enti pubblici e privati operanti nel campo della conservazione, digitalizzazione e valorizzazione degli archivi fotografici in Emilia Romagna. Nel promuovere l'appuntamento, il comune di Savignano sul Rubicone ha portato la propria esperienza con il Fondo Pesaresi, attraverso esperienze e testimonianze della madre, della sua agenzia fotografica e dei soggetti che tuttora realizzano, con il Comune o autonomamente, attività di promozione e valorizzazione del fotografo riminese. Il comune di Savignano sul Rubicone svolge da oltre venticinque anni un'intensa attività legata alla fotografia contemporanea d'autore.

SAVIGNANO s/R. Sabato 7 dicembre dalle 10 alle 13 la Sala Allende (corso Vendemini, 18) si è svolto il convegno  ’Archivi fotografici in Emilia Romagna tra conservazione e valorizzazione‘. L’evento, promosso dal comune di Savignano sul Rubicone in collaborazione con IBC Emilia Romagna, ha aperto  una giornata che  ha visto la città [...]

7 dicembre 2019 0 commenti

San Mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 36a edizione della Fiera di San Crispino.

San Mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 36a edizione della Fiera di San Crispino. In occasione della Fiera in collaborazione con Gimmi Baldinini sarà esposta in via F.lli Bandiera la scarpa decolleté più grande d'Italia, alta 2,5 metri: 'La Ferrari della scarpa è Made in San Mauro'. La calzatura sammaurese sarà protagonista anche nella mostra a cura del Cercal – Scuola internazionale della calzatura 'Dagli eroi alle dive. Il sandalo' allestita a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli. In occasione della conclusione dell'esposizione, inaugurata lo scorso 23 marzo, sabato 26 ottobre alle ore 17,00 si terrà l'incontro pubblico 'Parliamo di Scarpe: ricerca, creatività, cultura tecnica, formazione' condotto da Elisa Tosi Brandi – Università di Bologna e Maria Cristina Savani docente Cercal. A seguire si terrà la cerimonia di consegna dei diplomi agli studenti del Cercal. Quest'anno per coinvolgere i più piccoli nell'arte del riciclo in pieno stile calzaturiero, è stato promosso il concorso 'Trasforma la tua scatola'.

San Mauro Pascoli (FC). Benvenuti nel Paese dei Calzolai. San Mauro Pascoli torna a festeggiare il Patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest’anno giunge alla sua 36esima edizione. L’appuntamento fieristico si terrà venerdì 25 ottobre (Festa del Patrono), sabato 26 e domenica 28 ottobre, e [...]

23 ottobre 2019 0 commenti

San Mauro Pascoli. Nuovi orizzonti per il distretto della calzatura del Rubicone. CNA ed ICE a confronto.

San Mauro Pascoli. Nuovi orizzonti per il distretto della calzatura del Rubicone. CNA ed ICE a confronto. Si tratta di una tradizione che si è sviluppata dal secondo dopoguerra e che si è radicata nella cultura del lavoro locale, tanto da influenzarla. Questi gli elementi positivi che portano a considerare il distretto un bene da tutelare e sviluppare per l’interesse della collettività. Purtroppo, il mercato è ancora dominato dalla mera logica del prezzo, che è praticata dalla maggior parte dei competitori. Per uscirne è necessario mettere a valore la qualità del servizio e del prodotto che caratterizza le imprese del distretto. Inoltre, è necessario interrogarsi su quali potrebbero essere gli elementi di crescita e competitività. Insomma, come può evolversi il distretto per rimanere un’eccellenza? Come ne possono trarre beneficio le imprese che lo costituiscono? Quali sono le prerogative intangibili del distretto che lo rendono unico? Come può aprirsi ai clienti, e attorno a quali elementi le imprese possono identificarsi e dialogare tra loro? L’attività, che prevede quattro incontri il 5 novembre, il 19 novembre, il 4 dicembre e il 12 dicembre, sarà svolta presso la sede di CERCAL, partner strategico e punto di riferimento per la formazione nel settore, ed è rivolta a tutti gli imprenditori del distretto che desiderano confrontarsi.

San Mauro Pascoli, 9 ottobre 2019 – Il Distretto calzaturiero del Rubicone, con oltre 250 imprese attive e circa 3.800 occupati, rappresenta un pilastro dell’economia locale. Un’imprenditoria diffusa, composta in modo preponderante da imprese della subfornitura, che rappresentano nell’insieme un riferimento nazionale e internazionale per la preparazione delle componenti di [...]

10 ottobre 2019 0 commenti

Roncofreddo. Le incantevoli terre del Rubicone. Con la ghiotta Sagra di fichi e l’antica Festa della Madonna.

Roncofreddo. Le incantevoli terre del Rubicone. Con la ghiotta Sagra di fichi e l’antica Festa della Madonna. E' una festa dal sapore autentico con la ligaza in piazza, il baratto, i giochi per i bambini e le famiglie, la musica allegra dei Kissene Folk e naturalmente i pregiati fichi di Monteleone, un po’ in tutte le salse! I fichi di Monteleone sono da sempre famosi per il loro impareggiabile sapore, tanto che la tradizione racconta come un tempo fossero utilizzati quale merce di scambio da parte dei trasportatori. Tutto pronto a Monteleone per l’antica Sagra dei fichi, organizzata dall’attivissima pro loco locale. Due giorni di festa in collaborazione con il comune di Roncofreddo, il circolo ACLI e la Cervese di Montaletto di Cervia. Domenica 8 e lunedì 9 settembre per assaporare la Romagna più vera, per godere del piacere di stare insieme, di condividere e di stare a cuor leggero. Monteleone è un piccolo borgo medioevale raccolto a mezza luna attorno al vecchio castello posto su un colle in posizione dominante, un borgo che ha saputo valorizzare la magia del suo centro storico e che grazie all’attivissima Pro Loco è uno dei luoghi più vivaci e autentici delle Terre del Rubicone.

RONCOFREDDO. Si tratta di una festa dal sapore autentico con la ligaza in piazza, il baratto, i giochi per i bambini e le famiglie, la musica allegra dei KisseneFolk, e naturalmente i pregiati fichi di Monteleone un po’ in tutte le salse! I fichi di Monteleone sono da sempre famosi [...]

5 settembre 2019 0 commenti