Rubicone

 

San Mauro Pascoli. ‘La s-ciuptèda’, monologhi in dialetto sammaurese di Gianfranco Miro Gori.

San Mauro Pascoli. ‘La s-ciuptèda’, monologhi in dialetto sammaurese di Gianfranco Miro Gori. Il 10 agosto del 1867 Ruggero Pascoli viene ucciso in un’imboscata mentre ritorna a casa in calesse. Il delitto, che risuona nell’immortale poesia di suo figlio Giovanni - basti citare le assai note X agosto e La cavalla storna, che tutti ricordiamo come 'cavallina storna' direttamente dai versi pascoliani -, resta impunito. Negli anni che seguono, vengono pubblicate molte ricerche e avanzate diverse ipotesi sulla sua genesi e modi. L'ultima delle quali è Il complotto di Rosita Boschetti. Il 3 agosto del 2017, sette giorni avanti lo scoccare del 150° anniversario dell’omicidio di Ruggero Pascoli, è andata in scena grazie a Sammauroindustria, con grande successo, nel Giardino di Casa Pascoli, una lettura in musica di 'La s-ciuptèda' di Gianfranco Miro Gori, con la voce e la regia di Elena Bucci, l’elettronica e la regia del suono di Luigi Ceccarelli, i clarinetti (e non solo) di Paolo Ravaglia.

San Mauro Pascoli (9 gennaio 2019) – In libreria per le edizioni Interno 4, cd e libro che narrano in versi uno degli omicidi impuniti più famosi della letteratura italiana: ‘La s-ciuptèda (La fucilata). Monologhi nel dialetto di San Mauro’. Libro e cd saranno presentati per la prima volta al [...]

10 gennaio 2019 0 commenti

Rubicone. Velo ok: primi sei mesi di controlli. Sono ben 1.245 le ‘sanzioni’ per eccesso di velocità.

Rubicone. Velo ok: primi sei mesi di controlli. Sono ben 1.245 le ‘sanzioni’ per eccesso di velocità. 1.245 quindi le sanzioni rilevate, di cui 1.079 a Savignano, 98 a Gatteo, 4 a Borghi, e 10 a Sogliano, e ben 54 a Roncofreddo, dove in località Gualdo rimane critica la velocità mantenuta da alcuni automobilisti in centro abitato. In quasi l’85 per cento dei casi (1.049 su 1.245) si è trattato di infrazioni ex art.142 comma 7 del Codice della strada, ossia superamento del limite di velocità entro i 10 km orari, con pagamento di una somma da euro 41 a euro 168. 196 invece i casi di superamento del limite fino a 40 km orari, con sanzione da 168 a 674 euro. Ammontano a circa 83.400 euro le entrate derivate da questo controlli, destinate per legge – al pari degli altri proventi da sanzioni per infrazioni stradali - ad essere reinvestite in attività a beneficio degli utenti della strada, ossia sostituzione e potenziamento di segnaletica, semafori e illuminazione, acquisto di veicoli e attrezzature per l’accertamento delle violazioni, manutenzioni stradali e tutela della sicurezza.

RUBICONE. Primo bilancio, a sei mesi dall’inizio dei controlli, dell’attività di monitoraggio della velocità nelle strade nel territorio del Rubicone dove, da oltre 18 mesi, sono collocati i Velo Ok: 1.245 sono le infrazioni rilevate in sei mesi grazie alle 26 colonnine (a breve 30) nei cinque comuni presidiati alla [...]

4 gennaio 2019 0 commenti

Rubicone. Parte il programma festivo ‘San Mauro Pascoli saluta il 2018′. Week end ‘ carico’ di eventi.

Rubicone. Parte il programma festivo ‘San Mauro Pascoli saluta il 2018′.  Week end ‘ carico’ di eventi. Sabato 1 dicembre è in programma la visita guidata all'interno del cantiere del teatro e del Museo multimediale pascoliano che sono in corso di realizzazione a Villa Torlonia. Sarà quindi possibile visitare gli spazi recuperati in anteprima, spazi che saranno inaugurati nella primavera 2019. Nella serata di domenica 2 dicembre, invece, alle 21, nella chiesa parrocchiale, concerto spettacolo 'La notte della Cometa', canti, musiche e storie di Natale. Con un accurato lavoro di ricerca nella tradizione popolare italiana, Barabàn riscopre un patrimonio di canti e musiche di straordinaria bellezza per raccontare il tempo del Natale - tempo di sacre rappresentazioni, di riti di passaggio, ma anche tempo 'fuori dal tempo', credenze, del cosmo. Quattro musicisti-cantori, con oltre 20 strumenti musicali popolari e moderni, portano in scena brani natalizi della tradizione. La trama dello spettacolo è impreziosita da narrazioni su Re Magi, Stelle, rappresentazioni natalizie, notti luminose. Ne esce un affascinante mosaico di storie, canti, melodie, suoni e lingue, un concerto originale e ricco di pathos che rappresenta un unicum nel panorama degli odierni spettacoli natalizi.

SAN MAURO PASCOLI.  Saranno gli eventi in programma sabato 1 e domenica 2 dicembre a Villa Torlonia Parco Poesia Pascoli ad aprire il programma delle festività natalizie ‘San Mauro Pascoli saluta il 2018′. Sabato 1 dicembre è in programma la visita guidata all’interno del cantiere del teatro e del Museo [...]

30 novembre 2018 0 commenti

Gatteo. Aspettano Natale. Presepi, letture animate e spettacoli. Capodanno con Andrea Mingardi.

Gatteo. Aspettano Natale. Presepi, letture animate e spettacoli. Capodanno con Andrea Mingardi. Il primo appuntamento per tutta la famiglia è alle 16.00 di sabato 1 dicembre in piazza Fracassi a S. Angelo: l’attore Matteo Curatella e la sua fisarmonica regaleranno un momento di leggerezza e meraviglia con lo spettacolo di cantastorie dal titolo 'Le storie di Sidél'. Il pomeriggio di festa proseguirà con l'accensione del grande albero di luce in piazza ed il concerto dei Can Clan (Cantautori clandestini), con il loro repertorio live che spazia dalle canzoni pop-rock inedite alle cover dei grandi cantautori italiani: De Andrè, Guccini, Fossati, Battiato. Venerdì 7 dicembre è invece in programma 'In cammino per i presepi', uno degli appuntamenti più attesi del calendario natalizio: un percorso lungo le vie del paese per ammirare tutti i presepi allestiti dalle scuole e dagli stessi cittadini con ambientazione sonora dal vivo degli zampognari e con un buon vino brulé offerto a riscaldare i tutti. E per chi ama le atmosfere ad ambientazione Bianco Natale, l’associazione Italia Nostra presenta domenica 9 dicembre all’oratorio di San Rocco un pomeriggio di letture di testi natalizi a cura dell’attore Silvio Castiglioni con accompagnamento musicale. Nella stessa giornata sarà inaugurato nella piazza della Libertà di Gatteo 'Il presepe dei ragazzi'.

Gatteo, 28 novembre 2018 – Gatteo si prepara al Natale. Fitto di eventi e ricco d’iniziative è, infatti, il calendario messo a punto dall’amministrazione comunale e le associazioni del territorio per celebrare le festività natalizie. Una magia di Natale che avrà inizio il primo dicembre e terminerà il 5 gennaio [...]

28 novembre 2018 0 commenti

Savignano s/R. ‘Smart commuting’, anche la città nel progetto europeo di Rimini dedicato ai pendolari.

Savignano s/R. ‘Smart commuting’, anche la città  nel progetto europeo di Rimini dedicato ai pendolari. Particolare attenzione è stata data ai centri in grado di generare pendolarismo come scuole e ospedali, così come all’attuale situazione del trasporto su gomma aggregando le rilevazioni su immatricolazioni, parcheggi e traffico viario. Un ricco patrimonio di informazioni ora al vaglio dell’Università Iuav di Venezia, anch’essa partner del progetto, per l’analisi swot aggregata dei diversi territori europei. Parallelamente, sul versante istituzionale, è arrivato l’invito del sindaco di Rimini Andrea Gnassi per mettersi insieme al tavolo, cogliendo l’occasione della fiera 'Ecomondo', in una conferenza di sindaci della provincia di Rimini estesa appunto anche al comune di Savignano. La Carta di intenti condivisi sottoscritta venerdì 9 novembre impegna quindi tutti a sviluppare ulteriormente le capacità di pianificazione della mobilità, assicurando una costante cooperazione istituzionale tra le parti. Tra i primi interventi ipotizzati ci sono sperimentazione soluzioni innovative (App, blablacar di corto raggio per utilizzo comune delle auto etc.), un diverso utilizzo ferrovia Rimini-Ravenna e la creazione di ticket intermodali per favorire un’integrazione treno/trasporto pubblico locale/ bici.

SAVIGNANO s/R. C’è anche il comune di Savignano sul Rubicone – unico per la provincia di Forlì Cesena – tra i partner del progetto europeo ‘Smart commuting’, di cui il comune di Rimini è capofila: a metà novembre la firma della Carta di intenti condivisi (MoU- Memorandum of Understanding) ha [...]

19 novembre 2018 0 commenti

San mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 35a edizione della ‘Fiera di San Crispino’.

San mauro Pascoli. Benvenuti nel paese dei calzolai. Alla 35a edizione della ‘Fiera di San Crispino’. 'Benvenuti nel paese dei calzolai': con questo saluto ospitale, San Mauro vuole ricordare le origini della vocazione calzaturiera, che ha portato la fama del suo artigianato d’eccellenza, del suo Made in Italy, dalla provincia romagnola in tutto il mondo. A questa identità si collegano diverse iniziative ed eventi in Fiera. A partire dai banchetti dei calzolai allestiti in piazza Mazzini: torna 'Me banchet', uno stand dedicato al lavoro dei calzolai sammauresi d’una volta e 'Gioielli di calzature' con i maestri calzolai guidati da Salvatore Giardullo con alcuni ospiti che hanno valorizzato l'arte calzaturiera di San Mauro Pascoli. Novità di quest'anno il calzolaio itinerante che girerà in bicicletta per le strade del paese con la dimostrazione della lavorazione della scarpa . Sempre a cura di Salvatore Giardullo torna la mostra itinerante nei negozi del centro 'Il museo che non c'è', con esposizione di calzature e oggetti di calzature. Sempre in piazza Mazzini sarà presente l’Istituto professionale industria artigianato calzaturiero abbigliamento 'Marie Curie' di Savignano sul Rubicone. L’Istituto presenterà 'La vocazione artigianale nella scuola', mostra dei progetti degli studenti. La calzatura sammaurese sarà protagonista anche nella mostra 'Cercal – Scuola internazionale della calzatura incontra il Cantiere artistico'. Dal disegno alla scarpa: mostra dei progetti e prototipi realizzati dalla Scuola ” che troverà spazio nei locali dell'ex Mir Mar, il primo stabilimento calzaturiero di dimensioni industriali di San Mauro Pascoli, che sarà inaugurata giovedì 25 ottobre alle ore 1600. Per rendere omaggio al Patrono, alcune dei più importanti brand sammauresi (Giuseppe Zanotti, Gianvito Rossi, Sergio Rossi, Pollini, Baldinini, Grey Mer) promuovono, nei giorni della Fiera, un’apertura coordinata dei loro outlet.

San Mauro Pascoli (FC). Benvenuti nel Paese dei Calzolai. San Mauro Pascoli torna a festeggiare il Patrono, protettore dei ciabattini, con la Fiera di San Crispino, che quest’anno giunge alla sua 35esima edizione. L’appuntamento fieristico si terrà giovedì 25 ottobre (Festa del Patrono) e nel week end sabato 27 e [...]

22 ottobre 2018 0 commenti

Rubicone. Arpae: colorazione anomala del fiume. Dovuta ad un’alga innocua per l’uomo.

Rubicone. Arpae: colorazione anomala del fiume. Dovuta ad un’alga innocua per l’uomo. Gli operatori di Arpae Forlì-Cesena sono intervenuti il 21 settembre 2018 nell’area interessata dalla colorazione anomala e hanno effettuato un campionamento di acqua superficiale. Il tratto di fiume interessato dal fenomeno era limitato a circa 200-300 metri. Il genere di alga individuata è tipico di acque dolci, ricche di sostanza organica dove, in opportune condizioni, qualche specie può dar luogo a fioriture di colore verde o rosso. Quest’alga è innocua per l’uomo, ma alcune specie possono produrre una tossina potenzialmente pericolosa per la vita dei pesci. Le determinazioni fisico-chimiche effettuate in campo hanno evidenziato, per alcuni parametri quali pH, ossigeno disciolto e conducibilità, valori coerenti con un evento di fioritura algale in atto.

RUBICONE. È un’alga unicellulare, del genere Euglena, la responsabile del colore verde intenso del fiume Rubicone osservato, in questi giorni, nei pressi del ponte in via Togliatti a Savignano . Gli operatori di Arpae Forlì-Cesena sono intervenuti il 21 settembre 2018 nell’area interessata dalla colorazione anomala e hanno effettuato un [...]

24 settembre 2018 0 commenti

Gambettola. La capitale dei burattinai. Spettacoli, tavola rotonda, mostra e l’ incontro sull’editoria.

Gambettola. La capitale dei burattinai. Spettacoli, tavola rotonda, mostra e l’ incontro sull’editoria. Più di ogni altra cosa il Festival darà vita all’Adunanza burattineide, tavola rotonda fortemente voluta dalla direzione artistica del Teatro del drago - Famiglia d’arte Monticelli e, sabato 29 settembre, dalle ore 10 alle ore 13 all’ex Macello di Gambettola, artisti burattinai di molte regioni italiane, portavoce di 'maschere' della Commedia popolare e della Commedia dell'arte, saranno insieme; i più grandi burattinai italiani di tradizione (Cortesi, Comentale, Paparotto, Cason), le Famiglie d’Arte (Niemen, Monticelli, Spinelli, Jaboli e Melloni) le giovani generazioni e i loro maestri (Mattia Zecchi - Romani Danielli; Riccardo Pazzaglia - Demetrio Presini); fino alla tradizione che incontra la sperimentazione (Gaspare Nasuto, Patrizio Dall’Argine). La presenza del grande Romano Danielli considerato il decano burattinaio nazionale è da considerarsi un segnale forte dello spirito del rinnovato festival 'Arrivano dal mare!'.

GAMBETTOLA. Gambettola si conferma la capitale dei burattini e dei burattinai! Un progetto speciale di grande valenza culturale a chiusura del Festival internazionale AdM! che dopo Ravenna, dal 28 al 30 settembre 2018 si trasferirà a Gambettola al Teatro comunale nelle piazze del centro storico al centro culturale Fellini e [...]

18 settembre 2018 0 commenti

San Mauro Pascoli. Cetrioli arrampicanti. Capaci di arrivare sul tetto della casa di proprietà.

San Mauro Pascoli. Cetrioli arrampicanti. Capaci di  arrivare sul tetto della casa di proprietà. In un piccolo paese della Romagna, località San Mauro Pascoli, un ferroviere in pensione appassionato di giardinaggio, avendo a disposizione un giardino con un terreno molto fertile, è riuscito ad ottenere pianticelle che producono cetrioli rampicanti, così carichi di energia naturale che riescono persino raggiungere una certa altezza dal suolo. Nel caso segnalato da Giuseppe Rossi i cetrioli arrampicanti giungono persino sul manto del tetto della casa di proprietà. Ottenendo così risultati davvero unici e sorprendenti.

SAN MAURO PASCOLI. Curiosità. In un piccolo paese della Romagna, località San Mauro Pascoli, un ferroviere in pensione appassionato di giardinaggio, avendo a disposizione un giardino con un terreno molto fertile, è riuscito ad ottenere pianticelle che producono cetrioli rampicanti, così carichi di energia naturale che riescono persino  raggiungere  una [...]

17 settembre 2018 0 commenti

Rubicone. Bollino rosa: per le future mamme, 9 mesi di sosta gratuita nei parcheggi di 9 Comuni.

Rubicone. Bollino rosa: per le future mamme, 9 mesi  di sosta gratuita nei parcheggi di 9 Comuni. Il 'bollino rosa' viene rilasciato dal Comune di residenza e ha validità di nove mesi dalla data del rilascio: sta alla richiedente decidere quando iniziare a fruirne, se fin dall’inizio della gravidanza o più a ridosso del parto. Possono infatti richiederlo le donne in stato di gravidanza o coloro che abbiano partorito nei dieci giorni precedenti la richiesta. Al momento della richiesta, presso gli Uffici comunali, vanno presentati un documento di identità, il certificato medico che attesti lo stato di gravidanza, oppure la registrazione della nascita del figlio. Il contrassegno ricevuto, non vincolato a una singola targa, potrà essere utilizzato esclusivamente dalla persona a cui è stato rilasciato, sia che viaggi sull'auto come conducente che come passeggera. Al pari dei pass per la sosta riservati ad altre categorie, quali ad esempio gli invalidi, la Polizia municipale di ogni Comune potrà procedere con i controlli sul corretto utilizzo del 'bollino rosa' e, in caso venga accertato l’uso improprio, potrà infliggere contravvenzioni o procedere al ritiro del contrassegno.

RUBICONE. Un ‘bollino rosa’ per parcheggiare gratuitamente e – dove vige la sosta a disco orario – senza limiti di tempo per le donne in gravidanza o neomamme, valido non solo nel proprio comune di residenza ma in tutti e nove i Comuni dell’Unione Rubicone e Mare. Nove mesi senza doversi [...]

30 agosto 2018 0 commenti